AirGun Zeta
 
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 

CANTING, ERRORI DI ALLINEAMENTO.

Cosa succede quando si spara inclinando l'arma di lato? Un articolo che tenta di spiegarlo in maniera semplice, e che consiglia come rimediare ad uno degli errori più diffusi che influenzano il tiro, il cosiddetto "canting".
Precedente  

POSSIBILI SOLUZIONI

Le uniche soluzioni possibili sono quelle di prestare particolare attenzione al montaggio dell'ottica di tiro, e di montare una livella a bolla, come riferimento per mantenere l'arma sempre verticale.

In particolare l'uso della livella a bolla è piuttosto controverso. Molti sostengono che la livella possa distrarre il tiratore dal tiro; siccome la maggior parte dei tiratori spara tenendo un occhio chiuso, per tenere sotto controllo la livella diventa necessario distogliere lo sguardo dal bersaglio a cui si sta mirando. Se al contrario riuscite a sparare con entrambi gli occhi aperti, una bolla montata di lato, verso l'occhio debole, o in alto, sempre facilmente traguardabile con l'occhio debole, è la soluzione migliore. In ogni caso è sufficiente montare la bolla, e prestare attenzione al momento di appoggiare l'arma o di imbracciarla. Una volta che l'arma è in verticale, anche se perdessimo completamente di vista la livella per concentrarci solo sul bersaglio, la possibilità di inclinare di un angolo significativo l'arma durante la mira è veramente molto remota.

Alcuni preferiscono, e consigliano, di allinearsi a qualche riferimento esterno, preso nelle vicinanze del bersaglio, e allineare il reticolo su quello. Personalmente non la giudico una buona idea, perché si possono commettere degli errori veramente grossolani, come vi farò vedere in seguito, mediante una semplice prova.

Abbiamo visto che per montare bene in verticale l'ottica di puntamento, occorre avere almeno due riferimenti, uno sull'ottica stessa, e uno sulla carabina. In particolare il riferimento da prendere sull'arma risulta un po' complicato da ricercare; la canna infatti ha la sezione tonda, non esiste un sopra e un sotto. Quello che ci interessa è che il cannocchiale “salga su” in verticale rispetto alla canna, e che il reticolo si perfettamente centrato sull'asse della canna. Non è facile, non avremmo mai la certezza assoluta di riuscire a centrare l'ottica all'asse della canna, ma possiamo perlomeno cercare di commettere l'errore minore possibile, semplicemente considerando come avviene il montaggio del cannocchiale. Il cannocchiale viene fissato all'arma mediante una coppia di anelli sopraelevati, i quali vanno agganciati alla scina, ricavata generalmente sul tubolare dell'arma, o sul castello, nel caso di armi PCP o a fuoco. La distanza tra l'asse della canna, e la scina di montaggio dell'ottica è generalmente piuttosto limitata; 1 o 2 centimetri al massimo. La distanza totale tra l'asse della canna e l'asse dell'ottica di puntamento è di solito molto maggiore, specialmente quando montiamo ottiche di grandi dimensioni, oppure quando montiamo l'ottica molto in alto. Alla luce di ciò, sembra ovvio che prendendo come riferimento la base dei semianelli si cui andrà fissata l'ottica commetteremo l'errore minore possibile, anche nel caso avessimo utilizzato attacchi di bassa qualità che rimangano leggermente disassati rispetto alla canna. Per prima cosa quindi montiamo la base inferiore dell'attacco sulla scina, nel caso si tratti di un attacco monopezzo, o le due basi inferiori, nel caso di un più comune attacco a due pezzi. Quindi posizioniamo la nostra arma sul rest.
canting
clicca per ingrandire
A questo punto prendiamo una livella a bolla e appoggiamola su uno dei due semianelli che rimangono liberi, e muoviamo la carabina fino a centrare la bolla della livella. Per sicurezza, togliamo la livella e controlliamo anche che l'altro semianello sia in piano. Se non lo fosse, forse sarebbe il caso di cambiare gli attacchi. Ovviamente non possiamo lasciare la livella sull'attacco, perché dovremo averlo libero per montargli sopra l'ottica. Se non fosse possibile bloccare in maniera definitiva l'arma sul rest, e di solito non lo è, prendiamo una seconda bolla e piazziamola sul calcio o sulla meccanica della carabina. Aiutandoci con degli spessori, fissiamo la bolla in modo che risulti parallela a quella sull'attacco. Non fissiamola in maniera definitiva. E' preferibile fissare la bolla definitiva direttamente sul cannocchiale, piuttosto che sul calcio.

A questo punto piazziamo un filo a piombo a 15 o 20 metri dalla bocca dell'arma, e posizioniamo l'ottica sugli anelli. Inquadriamo il filo a piombo, e quando il reticolo dell'ottica si sovrappone perfettamente al filo, facendo sempre ben attenzione che la bolla sul calcio risulti centrata, stringiamo le viti degli anelli superiori, e blocchiamo l'ottica in maniera definitiva.

Se avessimo la possibilità di operare con il filo a piombo, perché costretti in spazi ristretti, potremmo anche prendere come riferimento la base della torretta dell'alzo, posandogli sopra una ulteriore livella a bolla, da allineare a quella sul calcio. Si commetterà un piccolo errore, ma è sempre meglio che niente.
canting
clicca per ingrandire
A questo punto, senza togliere il filo a piombo, è il momento di posizionare la livella a bolla direttamente sul tubo dell'ottica, in un punto che sia comodo da traguardare mentre si spara. Se volete potete fare riferimento a questi articoli per costruire la vostra livella:

Bolla a livella 1

Bolla a livella 2

In alternativa esistono livelle a bolla che si fissano sul tubo del cannocchiale in vendita nelle armerie.
canting
clicca per ingrandire
Dopo aver fissato bene il cannocchiale in asse con la canna, occorre montare sul tubo dell'ottica anche una livella a bolla.

A questo punto è preferibile eseguire una prova, per essere sicuri di aver fatto tutto correttamente. La prova è riassunta nel Disegno 11, e se volete potete fare riferimento al seguente articolo:

La Centratura dell'ottica

all'interno del quale già avevo spiegato una tecnica molto simile. Si tratta di preparare un foglio A4 con disegnato un bersaglio formato da una linea verticale con un riferimento centrale sul quale prendere la mira. Se l'ottica è montata correttamente, modificando i click dell'alzo, le rosate che si ottengono saranno tutte centrate sulla linea verticale, in caso contrario di otterranno rosate spostate da un lato e convergenti verso il centro.
canting
clicca per ingrandire
Una semplice prova per verificare che tutto sia stato fatto in maniera corretta.
Ho voluto fare un piccolo esperimento in questo senso. Dopo aver montato l'ottica in maniera corretta, prendendo come riferimento il filo a piombo e le sommità dei semianelli dell'attacco, ho ottenuto il risultato mostrato nella fotografia seguente.
canting
La bolla posizionata sul tubo dell'ottica e quella sul calcio sono perfettamente allineate. A questo punto piazzo il mio bersaglio ricavato da un foglio A4 diviso per le due metà da una linea verticale e una orizzontale, a 20 metri di distanza dall'arma. Ma anziché mettere in bolla il bersaglio, l'ho posizionato ad occhio, secondo quella che a mio parere poteva essere la verticale precisa.
canting
Quindi ho svitato le viti degli anelli che fissavano l'ottica, e tenendo la carabina in verticale, prendendo come riferimento la bolla sul calcio, ho ruotato il tubo dell'ottica, fino ad allineare il reticolo di mira alla linea verticale del bersaglio. Quindi ho nuovamente stretto le viti e fissato il cannocchiale. Ecco il risultato:
canting
come di può vedere la livella montata sull'ottica e quella montata sul calcio divergono in maniera consistente. Eppure ho preso come riferimento un oggetto che mi pareva fosse verticale o quasi. Facendo le cose ad occhio ho commesso un errore piuttosto grossolano.
canting
Subito dopo ho raddrizzato il bersaglio, rendendolo perfettamente verticale, e ho iniziato a sparare prendendo come riferimento la bolla posizionata sul cannocchiale. In questo caso ho sparato con la carabina ruotata, a causa dell'ottica montata male. Tanto per fare un esempio, alcuni consigliano di effettuare il montaggio dell'ottica leggermente ruotata per compensare la naturale inclinazione con cui teniamo l'arma quando spariamo. Non c'è nulla di più errato, e il bersaglio ottenuto modificato di volta in volta l'alzo dell'ottica lo dimostra.
canting
Ecco fatto, il risultato non lascia dubbi; l'ottica è stata montata storta. Beh, in questo caso già lo sapevo, perché l'errore è stato fatto volutamente. Ma di quanto ho inclinato l'ottica per ottenere un risultato così vistosamente errato? Misurando l'angolo di scostamento delle rosate, si ottengono solo circa 3 gradi e mezzo. Un errore che si può tranquillamente fare operando senza riferimenti, perché 3 – 4 gradi sono veramente pochi, difficili da valutare ad occhio. In questo caso, montare l'ottica senza riferimenti può fare la differenza tra colpire il bersaglio oppure no, soprattutto se il bersaglio è piccolo.

A questo punto, sempre tenendo la carabina sul rest, allineata con la bolla sul calcio, ho nuovamente svitato gli anelli, e ho allineato il reticolo alla linea ideale che congiunge le rosate poste nella parte superiore del bersaglio.
canting
Ho stretto le viti e ho potuto verificare che l'allineamento tra le livelle fissate su cannocchiale e calcio era stata ristabilita. Il che è esattamente quello che occorre fare nel caso si ottenga un risultato simile, subito dopo aver montato l'ottica, facendo la stessa prova. A questo punto la livella a bolla sul calcio genera solo confusione, e può essere tranquillamente rimossa.
canting
Due tipi di livelle a bolla acquistabili presso qualunque armeria. A mio avviso è sicuramente meglio la versione che si monta sul tubo dell'ottica.
Alessandro (2012)

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
Colt Combat Elite
Air Arms Pro Sport
Impugnare la pistola
Relube Stoeger X5
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
 
 
 
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z