AirGun Zeta
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 
Precedente  
Webley Alecto / Zoraki HP-01
19/7/2010 Ultimamente c'è molto fermento in rete a causa di questa nuova proposta della inglese Webley. Si tratta della Alecto, una pistola pneumatica, con una grafica e un funzionamento che ricalcano quelle della mitica Weihrauch HW 40 PCA. La Alecto promette di essere non solo più bella, ma anche più precisa e più potente delal rivale tedesca. Il funzionamento della PCA è a tre stadi di potenza, a seconda di quante "pompate" di aria si decida di dare. Da 1 a massimo 3 cariche successive. La Webley promette velocità nell'ordine di 120, 160 e 170 m/s a seconda del numero di pompate. L'energia cinetica massima si assesta a poco meno di 7,5 J. In questa maniera la Alecto diventerebbe un piatto succoso anche per quei mercati, come il nostro, che hanno appunto in 7,5 Joule il limite massimo imposto dalla legge per la libera vendita.

Webley Alecto
Webley Alecto

Dal flyer pubblicitario si legge che entrambi i modelli da 4,5 e da 5,5 mm hanno energia massima di 7,5 Joule. Una pistola PCA, quindi priva di rinculo, con la stessa potenza di una carabina depotenziata; viene l'acquolina solo a pensarci.

Webley Alecto

La Alecto è un pistola di grandi dimensioni. Nella foto è messa a confronto con la Umarex Beretta 92 FS a CO2. Nella confezione si trova uno scovolino, un boccettino di olio e un chiavino di tipo Torx, che permette di effettuare le varie regolazioni. Mire, scatto e anche l'impugnatura sono infatti regolabili. Addirittura è possibile scegliere la forma del mirino.

Webley Alecto

Il pallino si carica esattamente come nella Weihrauch HW 40 PCA, pistola alla quale questa Alecto si ispira certamente.

Webley Alecto
Webley Alecto

In realtà, questa pistola non è propriamente inglese. Viene prodotta in Turchia dalla Atakarms (http://www.atakarms.com). La casa di produzione turca ne mette in commercio anche una versione che riporta i propri marchi. A parte il nome commerciale, che risulta essere "Zoraki HP-01", le due armi risultano essere del tutto identiche.

Webley Alecto
Webley Alecto
Webley Alecto

La pistola esteticamente ricorda molto la Desert Eagle, della quale ricalca quasi esattamente la forma del carrello. Il ponticello e la zona intorno ad esso è sicuramente stata presa dalla HW 40 PCA, mentre l'impugnatura ha un disegno originale: è ergonomica e completamente regolabile. La canna è in acciaio rigata da 180mm, e la lunghezza totale arriva a ben 295 mm. Il peso è di 1100 grammi. Il peso di scatto è regolabile e va da 1800 a 350 grammi. Il mirino può essere scelto tra due profili, semplicemente ruotandolo all'interno della sua sede. La tacca di mira è registrabile in alzo e deriva. Il grilletto è completamente regolabile, sia nel peso che nelle corse dei vari stadi. L'impugnatura anatomica è anch'essa regolabile. Sono presenti due slitte, una superiore da 11 mm per il montaggio di un eventuale punto rosso o ottica lungo focale, e una inferiore di tipo Weaver per il montaggio di puntatori laser o torce. La casa turca dichiara velocità rispettivamente di 120, 160 e 190 m/s, ricavate con pallini di peso di 0,50 grammi. L'energia massima è di 9,6 Joule. Un valore decisamente superiore a quella dichiarata dalla Webley, e tale da non poter essere catalogata di libera vendita in Italia. La "F" racchiusa da il solito pentagono, stampigliata su un lato, però ci tranquillizza sulla possibilità di poterla vedere in Italia in tempi brevi.

Webley Alecto
Webley Alecto
Webley Alecto
Webley Alecto
Webley Alecto
Webley Alecto
Webley Alecto
Webley Alecto
Webley Alecto
Webley Alecto
Webley Alecto
Webley Alecto

Se le ultime due foto non ingannano, la transfer port è realizzata tramite un grano. In questa maniera dovrebbe essere piuttosto facile ridurne l'energia per farla rientrare nella legge delle armi libere destinate al mercato italiano.
Rohm TM Air Hunter
20/5/2010 Un'altra novità che si spera venga presto importata anche in Italia arriva dalla tedesca Rohm, da poco entrata a far parte del gruppo Umarex. Si tratta della prima vera carabina PCP prodotta dalla casa tedesca. In precedenza la Rohm aveva prodotto la Twinmaster Shooter 200, ma si trattava della ennesima versione a canna lunga della fortunata serie derivata dalla Twinmaster Trainer. Questa Twinmaster Air Hunter è invece una vera carabina PCP, adatta alla caccia (dove condentito) o alla pratica del field target. E' una carabina un po' anomala se vogliamo, dal look aggressivo, a metà strada tra il classico e il moderno, in perfetto stile Rohm. Il calcio è un thumbhole in legno laminato, dalla forma abbastanza avveniristica. Il foro è di dimensioni generose, tanto da arrivare fino a circa metà pala, e lascia scoperta per intero l'impugnatura a pistola, di forma abbastanza classica. Il ponticello è integrale alla calciatura di spessore generoso, che quindi offre un naturale appoggio per il ginocchio, quando si spara in posizione libera da field target. La pala è diritta priva di montecarlo. La scina, o le scine nel caso si decida di montare anche di binario anteriore, è di tipo Weaver, cosa ancora piuttosto insolita nel campo dell'aria compressa. Il peso di scatto è di soli 250 grammi, mentre l'alimentazione può essere a colpo singolo, tramite un adattatore, o a caricatore traslante. L'aria è contenuta in un classico serbatoio separabile dal corpo principale. Attualmente è prodotta in 5 diverse varianti. La versione corta, "Carbine F", l'unica di libera vendita con un'energia inferiore a 7,5 Joule, lunga appena 890 mm, con canna da 430 mm e peso di 3,4 Kg, consente un'autonomia di ben 300 colpi in calibro 4,5 mm. La pressione di esercizio è di 300 bar. La corrispondente versione "Carbine HPS", anch'essa corta con stesse dimensioni e peso della precedente, ma in calibro 5,5 mm. L'autonomia scende a 100 colpi, mentre l'energia sale a 16 Joule. Sempre a 16 Joule c'è la versione lunga, denominata "Rifle HPS". In questo caso l'unico calibro disponibile è il 4,5 mm, mentre la lunghezza totale sale a 1060 mm e la canna a 600 mm. Il peso è di ben 3,7 Kg e l'autonomia sempre di 100 colpi. Infine le due versioni "Carbine" e "Rifle" denominate "HPS Ultra", che sviluppano rispettivamente 25 e 32 Joule. Entrambe sono disponibili in solo calibro 5,5 mm, e hanno misure e pesi in linea con quelli delle rispettive versioni a 16 Joule. Solo la versione "Carbine HPS Ultra" è dotata di soppressore di suono in volata, per cui il peso sale da 3,4 a 3,5 Kg e la lunghezza totale diventa di 968 mm. L'autonomia delle versioni "Ultra" scende a soli 40 colpi. Secondo alcune fonti questi due modelli dovrebbero avere uno scatto più pesante; 400 grammi anziché 250.

Rohm Twinmaster Air Hunter

Rohm Twinmaster Air Hunter

Rohm Twinmaster Air Hunter

Rohm Twinmaster Air Hunter

  Seguente

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
Smontaggio Remington 1911 R1
Cybergun Colt 1911-A1 100th Anniversary
Tanfoglio Limited Custom 9x21
WEIHRAUCH HW 40 PCA
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
COMMENTI
Non si trattano argomenti riguardanti la caccia, neppure la caccia ai nocivi con armi ad aria compressa. Per questi argomenti esistono siti appositi, che li trattano in maniera seria e competente.
Non si trattano argmenti riguardo il potenziamento illegale di armi di libera vendita. Per cortesia non lasciate messaggi su questi argomenti o su altre pratiche illegali in Italia.
I messaggi riguardanti argomenti illegali o non graditi, verranno rimossi senza dare alcuna spiegazione.
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.

Commenti

Federico
04 Mag 2011, 19:12
Comunque poi mi sono informato, e basta andare su google immagini e scrivere webley alecto e guardando le foto più in basso si vedono un sacco di fotografie di impugnature, e potete notare che alcune sono per la mano sinistra...
Alessandro
29 Apr 2011, 20:21
Difficile dirlo, probabilmente si potranno comprare le guancette sinistre a parte. Per il mercato italiano la pistola avrà energia ridotta, e solo 2 pompate invece che 3.
Federico
29 Apr 2011, 17:08
In caso venisse un giorno depotenziata e importata,secondo voi avrà anche un impugnatura per mancini?
Alessandro
09 Mar 2011, 18:34
Mi scuso se è sembrato che volessi fare la morale, non era mia intenzione. Ho scritto semplicemente quello che penso io. Ritengo che ognuno sia libero di fare quello che ritiene più giusto secondo le proprie convinzioni. Però è meglio che abbia tutte le informazioni del caso.

ciao
Denis
09 Mar 2011, 18:08
Grazie per la morale, mi hai fatto riflettere.. c'è ancora della brava gente su internet..
Alessandro
09 Mar 2011, 17:54
Non ci sono dogane tra paesi comunitari.

L'arma ti arriva a casa senza problemi, dopodiché hai un'arma comune da sparo clandestina in casa. Credo sia il sogno di ogni genitore o di ogni moglie amorevole, avere un figlio o un marito con un'arma clandestina sotto al letto.

Certo che se uno è un malavitoso, entrare e uscire dalle aule di giustizia può considerarlo una routine. Ma per una persona normale, con un lavoro e qualche bene materiale intestato, come ad esempio la casa, beccarsi una denuncia penale per importazione clandestina di arma comune da sparo è una cosa che potrebbe avere ripercussioni gravissime sia per la persona e per l'intera famiglia. Una persona comune, mediamente onesta, dovrebbe comunque astenersi da commettere gravi reati penali, a prescindere dalla probabilità di essere beccato o meno, perché ha troppo da perdere e troppo poco da guadagnare. Infatti il guadagno in questo caso qual'é? Possedere una mediocre pistola Turca tutta di plastica? Da quand'é che i Turchi sono diventati maestri nel produrre armi ad aria compressa?

Oltretutto finchè detieni una'arma del genere, ti assicuro che la casistica per cui potrebbero effettuare un controllo è veramente molto varia. E gli inquirenti italiani quando si parla di armi tendono a non avere il senso dell'umorismo.
Denis
09 Mar 2011, 10:10
come immaginavo insomma.. ma in che modo riuscirebbero a beccarti? solo se fanno un controllo alla dogana?
Alessandro
09 Mar 2011, 06:36
In Italia non puoi neppure acqustare un'arma con meno di 7,5 J per corrispondenza, e meno che mai dall'estero.
Se leggi bene quello che è scritto su quel sito, c'é scritto che LORO sono assolutamente in regola, quello che fai sono solo fatti tuoi. Loro non registrano o denunciano nulla. Quando parlano di "nessuna formalità" intendono che è proprio come andare dal tipo ai giardinetti. Il fumo o le pasticche te le vende, e mica ti chiede i documenti, ci mancherebbe altro.
Reato penale di importazione di arma comune da sparo clandestina (la Zoraki ha più di 7,5 J, infatti quella italiana sarà meno potente), senza nessuna formalità, appunto. In questo caso c'é una pena carceraria più una sanzione. Ovviamente solo se ti beccano, ma è difficile, ed appunto questo lo spirito di chi vende e di chi acquista da quel sito.

E occhio anche alle armi usate, perché tante arrivano da quel sito, e magari uno non sa cha ha un'arma clandestina e ci va in poligono, mettendola in bella mostra, ed esponendosi ad eventuali denuncie.
denis
09 Mar 2011, 00:19
ciao raga, facendo qualche ricerca ho trovato dove si può acquistare la zoraki, questo è il link

(indirizzo oscurato, scusate)

, la spedizione viene fatta dalla polonia dove la libera vendita è fissata al limite max dei 17Joule, il dubbio che mi resta è che non vorrei fosse un importazione clandestina e andare incontro a qualche sanzione o pena, qualcuno sà darmi qualche informazione in merito?
Alessandro
02 Mar 2011, 06:57
In effetti si tratta di armi importate clandestinamente, e purtroppo chi le acquisterà rischia di avere dei guai, soprattutto se non è coscente che sta comprando un'arma comune da sparo clandestina. Mi pare di aver capito che la Zoraki, così come è, supera il limite dei 7,5 J, tanto che probabilmente (leggendo qua e là) la versione che hanno fatto bancare (ma non è stata ancora catalogata) aveva due sole pompate invece che 3, o che in ogni caso l'energia è stata ridotta. In questo caso, quindi il reato che si commette acquistando quella pistola su armiusate è molto grave.

Credo che ormai anche l'MP5 abbia superato la bancatura, occorre aspettare solo che la commissione si raduni per catalogare la nuova armi e che poi vengano pubblicati i nuovi CN sulla Gazzetta Ufficiale. Una volta fatto questo può iniziare l'importazione e si potranno vedere i primi esemplari in armeria. Temo che l'iter sia ancora lungo.
Stefano
01 Mar 2011, 18:38
Ciao, ho visto oggi un annuncio su armi usate, riguardo la Zoraki HP-01. Sai mica se è già stata bancata in Italia? Mi interessava, ma sull'annuncio la vendono a 300 € (mi sembra tantino) in più ho il forte dubbio che sia l'ennesima arma importata clandestinamente, come un MP-5 umarex che si trova sempre sullo stesso sito e accessoriato di tutto punto, con silenziatore annesso.A proposito hai notizie riguardo la bancatura di quest'ultimo? Complimenti per il lavorone che stai facendo. Ottimo davvero.
Ciao.
Giacomo
22 Feb 2011, 23:29
Dire che fa schifo è un complimento...ammazza quanto è brutta la Alecto !!!
Alessandro
22 Feb 2011, 17:57
Umarex S&W 586 con canna da 6 o 8 pollici.

ciao
Mick
22 Feb 2011, 14:59
Ale, vorrei comprare una pistola a C02 o PCA (non so quale sia meglio ) possibilmente la piu potente con corpo in metallo.. quale mi consigli?
Alessandro
06 Nov 2010, 21:56
Mamma mia, non saprei. Direi che le armi ad aria compressa possono essere potentissime. Forse in Italia potrebbe essere la Daystate Air Ranger 108 Joule in calibro 6,35 mm.

Per il resto ho sentito che le ShinSung, mi pare che siano coreane, arrivano a 240 Joule in calibro .50 (12,7 mm). La Sam Yang, sempre coreana, produce un'arma in calibro .45 da 780 fps

Qualcuno con la Sam Yang Big Bore 909 in calibro .45 ci fa la caccia a grossi animali, anche se credo che siano elaborate per essere ancora più potenti.

Lasciando da parte i giudizi morali, questo tizio ad esempio ci ha abbattuto un cinghiale: http://www.bgmfairguns.com/index.html

Mentre questi, anche cose decisamente più grosse: http://www.quackenbushairguns.com/

Qui si vedono anche i proiettili utilizzati, messi a confronto con i diabolo calibro 4,5 e 5,5.
http://www.airgundepot.com/big-bore-article.html
paolo bagnasco
06 Nov 2010, 18:16
qual'è la carabina ad aria compressa piu' potente sul mercato?
Informazione
28 Ott 2010, 08:12
Grazie
Alessandro
31 Ago 2010, 21:29
Diventerebbe un'arma comune clandestina. Qualche annetto di gattabuia, temo. E rimarrebbe un'arma clandestina per sempre, anche dopo una eventuale catalogazione, perchè priva di punzoni originali dell'importatore. Può sembrare esagerato, ma un banale incidente, con un'arma comune clandestina in casa, si trasformerebbe in un vero incubo. Il gioco non vale certo la candela.
gianluca
31 Ago 2010, 13:58
qualcuno sa su che sito vendono la Webley Alecto / Zoraki HP-01
Alessandro
30 Ago 2010, 13:35
Al momento l'arma non è importata. C'è interesse da parte di un noto importatore italiano. E' più probabile che venga importata la Zoraki.
luciano
30 Ago 2010, 10:54
sono interessato alla pistola alecto della webley sapete chi la importa? grazie
*Nome:
Email:
Notifica di nuovi commenti a questo articolo
Nascondi la mia email
*Commento:
 
 
Powered by Scriptsmill Comments Script
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.
 
 
Cliccate sul titolo dell'articolo, oppure cliccate sulla fotografia per aprire la pagina che contiene una breve spiegazione sul contenuto degli articoli. Una volta aperto il link, è sufficiente cliccare sul riquadro “Scarica con il Browser”, e alla fine del download troverete il file nella cartella “Download” di Windows o nella cartella predefinita del vostro sistema operativo.
Buona lettura.
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z