AirGun Zeta
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 
KalibrGun Cricket

KALIBRGUN CRICKET

La prova in anteprima, della versione depotenziata per il mercato italiano della KalibrGun Cricket. Una PCP con tutte le carte in regola per essere vincente. Caricatore da 14 colpi, serbatoio da 300 bar, regolatore di pressione, scatto da gara e precisione chirurgica. In configurazione "Bullpup" si può trasportare comodamente dentro ad uno zaino.
Si ringrazia l'armeria GB Verrina di Genova, che ha cortesemente fornito l'esemplare oggetto di questa prova.

http://www.gbverrina.net/

http://www.gbverrinashop.it/
Bullpup Finalmente !!!
Quella che vedete in questa recensione è in realtà un'anteprima. Si tratta di una carabina ad aria precompressa PCP, che non è ancora in vendita. L'esemplare fotografato, in calibro 4,5 mm, assieme alla cugina in calibro 5,5 mm, ha già superato le prove al Banco Nazionale, ed è in attesa di ricevere il numero di conformità dal Ministero dell'Interno. L'ho potuta vedere, toccare con mano e provare direttamente dall'importatore italiano, l'armeria Arco Baleno di G.B. Verrina a Genova Voltri. E vi assicuro che vale la pena passare da quelle parti, anche solo per dare un'occhiata da vicino a questa bella carabina.
KalibrGun Cricket
La KalibrGun Cricket.
KalibrGun Cricket
La lunghezza totale è di 62 cm, ma le prestazioni e l'autonomia sono quelle di una carabina tradizionale.
KalibrGun Cricket
Questo è dovuto alla conformazione "Bullpup" che riduce ingombri e peso.
Per quei pochissimi che si stiano domandando in cosa consiste la configurazione "Bullpup", diamo qualche breve spiegazione. Tradotta letteralmente come "torello", si tratta di una configurazione di arma lunga, nata relativamente di recente in ambito militare, soprattutto per quanto riguarda i fucili d'assalto. In un fucile militare ad anima rigata classico, il caricatore è solitamente posizionato davanti alla guardia del grilletto. Immediatamente sopra al caricatore c'è l'otturatore, e a seguire si sviluppa la canna. dietro al grilletto, invece si trova la pala del calcio con il poggiaguancia. Un fucile d'assalto classico, tipo l'americano M-16 o il russo Kalashnikov, quindi risulta essere lungo almeno 1 metro, o giù di lì. I progettisti dei fucili Bullpup, invece, hanno posizionato l'otturatore e il caricatore dietro al grilletto, sfruttando spazio che nei fucili classici è riservato al solo calcio. Esempi di fucili d'assalto Bullpup sono il francese FaMas, o l'austriaco Steyr AUG. Si tratta di armi lunghe circa mezzo metro o poco più, molto compatte. Il tiratore poggia la guancia praticamente sull'otturatore, e l'espulsione dei proiettili avviene dalla parte opposta. Generalmente, per permetterne l'utilizzo anche da parte dei soldati mancini, i Bullpup sono dotati di finestra d'espulsione dei bossoli reversibile; si avvita una piastra a sinistra per ottenere l'espulsione a destra, e la si toglie e riavvita a destra per espellere i bossoli a sinistra.
KalibrGun Cricket
L'otturatore side lever è posizionato praticamente sul poggiaguancia
KalibrGun Cricket
E la canna è quasi lunga quanto tutta l'arma.
KalibrGun Cricket
Anche il serbatoio è di capacità standard, completamente inserito all'interno del calcio. In pratica è un PCP classica i cui ingombri (e peso) sono ridotti alla metà. Le prestazioni però restano quelle delle carabina PCP di tipo tradizionale.
KalibrGun Cricket
Il grilletto è stato traslato in avanti, e comanda lo scatto tramite una lunga leva di rinvio nascosta sotto al calcio.
KalibrGun Cricket
In questo modo la Cricket si imbraccia comodamente quasi come una normale carabina, ma ha il vantaggio di essere bilanciatissima..
Sebbene la moda dei Bullpup in ambito militare si sia, non dico esaurita, ma perlomeno ridimensionata, il campo civile è ancora affamato di questa novità, soprattutto per quanto riguarda quelle armi nate più espressamente per un indirizzo ludico. Esistono sul mercato diverse carabinette Bullpup in calibro .22 LR, alcune delle quali replicano più o meno fedelmente le armi militari, mentre altre hanno un design decisamente più originale. Nel campo dell'aria compressa questa moda è stata introdotta soprattutto negli ultimissimi anni, ad opera, inizialmente di abili artigiani e customizzatori, e in seguito da parte di aziende perlopiù Russe, o comunque dell'est europeo, come appunto la KalibrGun della Repubblica Ceca. In effetti l'idea di una carabina PCP multi colpo, talmente compatta da poter essere trasportata comodamente all'interno di uno zaino (o sotto la sella di uno scooter), ma con prestazioni e autonomia del tutto allineate a quelle delle carabine tradizionali, non può altro che attirare l'interesse della maggioranza degli appassionati di armi ad aria compressa. La possibilità di averla in libera vendita, con la libertà d'uso che ne consegue, è semplicemente irresistibile.
KalibrGun Cricket
L'arma è prodotta in Repubblica Ceca, fatta da gente che di armi PCP ne capisce.
La KalibrGun Cricket è appunto una carabina ad aria precompressa PCP con serbatoio fisso posizionato sotto la canna. La configurazione Bullpup ne limita la dimensione massima in appena 68 cm per la versione normale, e 62 per la versione Compact, che poi è quella oggetto di questa recensione. Il peso è indicato in 2,8 / 2,9 Kg per la versione normale, a seconda che abbia il calcio in legno o sintetico, e di 2,6 / 2,7 Kg per la versione compatta. La canna, prodotta dalla CZ e ottenuta per rotomartellatura a freddo, è lunga rispettivamente 450 mm (17 pollici e 3/4) e 381 mm (15 pollici) E' disponibile sia in calibro 4,5 che in calibro 5,5 mm. In entrambe le versioni il caricatore a tamburo contiene 14 colpi. L'energia, per le versioni a piena potenza, si attesta intorno ai 25-30 joule per la versione in 4,5 mm, e raggiunge ben 60 joule nella versione in calibro 5,5 mm. Esiste anche una versione in calibro 6,35 mm. In questo calibro lil modello è unico, ed è meno compatto. La lunghezza sale a 84 cm, mentre il peso diventa di 3,3 Kg. La canna è lunga 597 mm (23,5 pollici), sempre prodotta da CZ e sempre rotomartellata a freddo. Le calciature sono sintetiche, nere con finitura soft-touch, o in legno con finitura ad olio. La carabina monta di serie un regolatore di pressione a precamera, che riduce ad un valore prestabilito la pressione dell'aria che viene spillata dal serbatoio ad ogni singolo colpo, qualunque sia la pressione all'interno del serbatoio. Questo permette non solo di avere una costanza di regolazione eccezionale, ma anche di poter lavorare con pressioni interne del serbatoio molto elevate. La pressione di esercizio sarà infatti sempre ridotta dalla presenza del regolatore a precamera. Il serbatoio in questione è caricabile fino a 300 bar. Il vantaggio è quindi tutto nell'autonomia, che rispetto a quella delle tradizionali carabine non regolate che lavorano ad una pressione massima di 200 bar, diventa molto maggiore. Difficilmente però potremmo disporre di una bombola da sub ricaricata a più di 200 bar, quindi per alzare la pressione del serbatoio dovremmo ricorrere sicuramente all'utilizzo di una pompa manuale. Anche la pompa manuale va scelta con cura, visto che difficilmente queste possono raggiungere i 250 bar di pressione massima. Il problema in ogni caso si ha solo per le versioni a piena potenza. I consumi delle versioni depotenziate a 7,5 joule son talmente ridotti da permettere tranquillamente la ricarica a 200 bar massimi, usando bombole e pompe tradizionali.
KalibrGun Cricket
Lo scatto è in due tempi regolabile, netto e preciso, come si conviene ad una PCP di questa fascia di prezzo.
KalibrGun Cricket
Grazie al regolatore di pressione, che riduce la pressione prelevata ad ogni sparo ad un valore prefissato, il serbatoio può arrivare ad una pressione massima di 300 bar. L'autonomia diventa notevole, anche nelle versioni a piena potenza.
KalibrGun Cricket
Il calcio è arricchito da un comodo calciolo in gomma.
KalibrGun Cricket
L'impugnatura a pistola è forse un po' troppo impersonale.
KalibrGun Cricket
Integrato al calcio c'è un comodo portacaricatori.
KalibrGun Cricket
Nello specifico si possono inserire ben 4 caricatori carichi, che uniti a quello inserito nell'arma portano l'autonomia totale a ben 70 colpi.
KalibrGun Cricket
Per inserire il tamburo da 14 colpi occorre armare l'otturatore a leva.
KalibrGun Cricket
Si inserisce il caricatore e poi si richiude il perno di fissaggio.
KalibrGun Cricket
L'otturatore in apertura. Non è in una posizione molto comoda, ma è lo scotto da pagare per avere una PCP ultra compatta.
  Seguente

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
STI Spartan
Baikal IZH-61
NightHigh Custom Hi-Power
Umarex Colt 1911 Dark-Ops
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
COMMENTI
Non si trattano argomenti riguardanti la caccia, neppure la caccia ai nocivi con armi ad aria compressa. Per questi argomenti esistono siti appositi, che li trattano in maniera seria e competente.
Non si trattano argmenti riguardo il potenziamento illegale di armi di libera vendita. Per cortesia non lasciate messaggi su questi argomenti o su altre pratiche illegali in Italia.
I messaggi riguardanti argomenti illegali o non graditi, verranno rimossi senza dare alcuna spiegazione.
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.

Commenti

Alessandro
02 Ago 2016, 08:40
La carabina non è più in produzione a causa dei difetti di progettazione. Rimane comumque valido il consiglio di affidarsi ai forum di appassionati. Le informazioni più tecniche, i problemi, e le soluzioni, si trovano solo li.

Ciao
Alessandro
Alessandro
02 Ago 2016, 08:25
È meglio iscriversi al forum e chiedere spiegazioni.

Le recensioni lasciano il tempo che trovano, di solito sono fatte ad arma nuova, e quando i proprietari sono ancora "innamorati" del nuovo acquisto. In seguito, se ci sono problemi, finiscono sui forum. Per cui è meglio chiedere a loro, prima di sborsare una cifra non certo irrisoria.

Ciao
Alessandro
Alessandro
01 Ago 2016, 14:25
Ciao Alessandro, sto considerando l'acquisto di una Kalibr Colibri'.
Ahimè nel web Italico non trovo recensioni in merito.
Inglesi Sud Americani e persino dal Sud Africa ne parlano bene, e dai vari gruppi su FB o forum vari nel web, nessuno ha riscontrato problemi o difetti sull'arma e tutti i proprietari di Colibrì ne sono entusiasti.
Qualche giorno fa però, su un gruppo di appassionati di AC di FB, un membro di un noto forum di appassionati AC Italiano , affermava ( senza ovviamente averla provata ) che la Colibrì presenta difetti e problemi irrisolvibili, asserendo che tutti i possessori di Colibrì del Forum avevano avuto seri problemi con tale modello, lo stesso ne sconsigliata vivamente l'acquisto.
Avresti qualche informazione in merito alla Colibrì?
Grazie in anticipo per ciò che potrai dirmi
Saluti
Alessandto
Ernesto
25 Lug 2014, 14:43
Penso che il regolatore sia il medesimo ma cambierà sicuramente la molla della massa battente e la taraturaa del regolatore.
Maurizio
25 Lug 2014, 13:38
Ah, dimenticavo, tu dicevi che hai il modell FULL, ma nella full,solo per curiosita', il regolatore di potenza e' identico a quello che montano sulle depo come la mia? (all'inizio pensavo che fosse un difetto di quello, ma era il moderatore)

grazie , ciao, maurizio
Maurizio
25 Lug 2014, 13:34
Ciao Ernesto, grazie per i consigli minuziosi e precisi. Si, teoricamente hai ragione, sarebbe stato meglio il modello da 4,5, ma era disponibile solo il 5,5. La utilizzo solo nel giardino ad una distanza di circa 15 metri, per cui puo' anche andare. Usando i Falke punta piatta (0,87 grammi) esco a 130 m/sec. ma non mi importano velocita' e potenze superiori per gittate cosi' brevi. In effetti internamente c'era la sporgenza di un imbutino un po' messo male, ma con una punta sono riuscito a ricreare (senza smontare nulla) il passaggio pieno e diretto. Ora va bene ed e' precisissima. Comunque , solo per informazione, credo che il filetto del moderatore sia un 14 x 1,25 (ad occhio) col calibro. ma il problema e' superato. grazie e ciao.
Maurizio
Ernesto
21 Lug 2014, 20:37
Ciao Maurizio, da quello che dici la causa può essere imputata al moderatore.
Una prova. Hai provato a svitarlo dalla canna e a guardarci dentro per vedere se si vedono delle sporgenze o delle ostruzioni anomale ? Di norma i moderatori non sono un tocca sana per le carabine specialmente se sono molto lunghi e all'interno contengono diversi diaframmi. le turbolenze indotte dal sistema di silenziamento di solito introducono dei piccoli effetti sulla traiettoria e quindi sulla precisione. Francamente sulla mia Cricket in 5,5 full devo dire che questi problemi sono assai limitati e la precisione dell'arma ha superato le aspettative. E' interessante che abbiano fatto una versione 5,5 depotenziata quindi dentro i limiti del fatidico 7,5J, mi domando a quale velocità esca il pallino per farlo rientrare in tale limite ma ritengo viaggi veramente molto basso con traiettoria molto parabolica. Non era forse il caso di prenderla si depo ma in 4,5 ? i gusti sono gusti ma una 5,5 con 7,5J è quasi come sparare un bussolotto con una cerbottana. Non escludo anche che la velocità così bassa del pallino non gli permetta di stabilizzarsi correttamente. Considera poi che il moderatore toglie di norma ulteriore potenza. Personalmente penso che la Crichet sia una carabina nata per tirare duro. chi la possiede ha trovato i migliori risultati di raggruppamento con velocità per pallini sopra il grammo tra i 250 e i 285 ms. Secondo me è come prendere una Ferrari e andare in autostrada a 60Kmh dopo un pò picchia in testa tanto vale prenderla in 4,5 e farla lavorare con velocità di pallino intorno ai 170ms. Ho fatto due conti, per rimanere nei 7,5J dovrebbe sparare un ipotetico pallino da 1g. con una velocità di 125ms.
Ho inserito i dati nel solito Chairgun e azzerando l'arma a 10mt avresti una caduta del pallino a 50 metri di ben 51 cm. il che significa che usando un ottica 10x per tirare a 50mt saresti fuori reticolo. In holdover arriveresti al massimo a 35 metri sfruttando l'ultimo e 5°dot di riferimento. Al primo dot saresti già a 25mt. Considera poi che per tirare con relativa semplicità e precisione a 50mt ti servono almeno 15 ingrandimenti o di più se l'otica te lo permette e a questo punto in holdover il 5° riferimento non lo avresti neppure più a 35mt e saresti fuori reticolo.
Secondo me un bel casino insomma.
Più la traiettoria è tesa e meglio è.
poi ripeto vorrei vedere anche gli effetti di stabilizzazione di un pallino da 1g. a velocità di 125ms.........mhaaaaaa
Io la riporterei e me la farei sistemare ma ancor più andrei per una 4,5 se depo deve essere.

Saluti

Ernesto
Alessandro
21 Lug 2014, 12:37
Di sicuro su airgunsitaly lo sanno. Io non ho trovato nulla in rete. Alla peggio misuri col calibro e vai in una bulloneria. Loro lo sanno. Se hanno dei dubbi ti fai dare i dadi corrispondenti e vedi se si avvitano senza sforzo.

Una domanda? Garanzia? Portarla in armeria dove l'hai presa?
Maurizio
21 Lug 2014, 10:37
Grazie per il tuo parere Ernesto. Ma, e' catalogata normalmente in 5,5 di libera vendita, il motivo della mia domanda e' che secondo me nel moderatore di serie c'e' qualcosa che non va. con quello montato i pellet hanno degli sfarfallamenti strani, mentre senza i tiri sono ok. Non essendo smontabile il moderatore, perche' secondo me c'e' qualcosa all'internno che non va (magari un bicchierino storto , che ne so..) volevo provare per motivi di estetica a montarci un banalissimo moderatore qualsiasi del diametro opportuno, ma appunto, prima devo capire quale sia la filettatura corretta. ciao
Ernesto
21 Lug 2014, 10:05
Una kalibr depo in 5, 5. E chi te l'ha venduta una carabina depo in 5, 5.
A prescindere, ti consiglio un buon calibro e un conta filetti per capire che filetto usa il moderatore. Se metti un moderatore con un filetto sbagliato rischi di rovinare la filettatura sulla canna. E se ciò avviene butti la canna.
Considera che il suo originale lo avviti con le sole mani e senza fare alcuna fatica anche per stringerlo quindi tutto quello che sforza scartalo.
Prima di montare un moderatore da softair poi miassicurerei che meccanicamente tenga e che Iil tutto sia molto stabile con la canna. Nel suo originale il pallino percorre tutto il tratto del moderatore dove sono inseriti I diaframmi. Se non c'è una perfetta assialita' tra canna e moderatore il risultato sarà disastroso sia in termini di precisione che di sicurezza.
Ma la carabina ne era sprovvista ? Il mideratore lo montano tutte sia depo che non sia 4, 5 che 5, 5 che 6, 35.
Comunque in 5, 5 per me è il miglior compromesso tra potenza e autonomia.
Il trucco è non esasperare la velocità del pallino mantenendolo a circa 250ms con grammatura 1, 3g. Io uso gli AA diabolo field in 5, 52. Stranamente I JSB che uso in tuttwe le altre carabine in questa non stringono.
Saluti
Maurizio
21 Lug 2014, 09:04
Buongiorno Alessandro.
Ho visto la tua molto esauriente recensione di questa carabina. Ne ho appena acquistata una depo cal, 5.5.
Volevo chiederti, se sapevi il tipo di filettatura relativa al moderatore di suono gia' incorporato. Smontandolo ci si avvita un classico M14 dx da softair ma solo per qualche filetto. Evidentemente non e' quello...Grazie in anticipo.
Ciao

Maurizio
Ernesto
03 Feb 2014, 20:30
Grazie Alessandro, la dovrei andare a ritirare venerdì non questo ma l'altro ancora, versione plc standard in polimero in 5,5. Qualcuno ha già le quote dellinterasse canna ottica per inserirlo nei parametri dell'app Strelok ?
Ci montero' una Nikko Stirling mountmaster 4-12 x50 reticolo extended half mio.
A che distanza mi suggerite di fare lo 0 ?

Grazie
Ernesto
03 Feb 2014, 19:41
Grazie Alessandro,
Penso di andare a prenderla la settimana prossima a Vicenza. Prenderò la plc in polimero in 5,5 e poi la provero'. Come ottica metterò una Nikko Stirling mountmaster 4-12 x50 reticolo extended half dot tubo da 1". Avete idea i quale sia la misura interasse tra canna e ottica ? Mi serve per impostare i dati su Strelok.

Grazie
Alessandro
03 Feb 2014, 18:07
Ecco ho trovato:

http://eng.kalibrgun.ru/forum/index.php?topic=26.0

Sono una settantina di colpi cronografati, piuttosto costanti, intorno ai 40 joule.

ciao
Alessandro
03 Feb 2014, 17:57
36-40 joule a seconda del pallino. io nella recensione avevo scritto 60 joule, ma mi pare chiaro che si tratta di un mio errore, volevo scrivere 40. Avevo ricavato il dato da un sito straniero dove c'erano delle prove cronografiche precise, purtroppo non riesco più a trovarlo, ma mi pare di ricordare che la versione 5,5 mm fosse appunto intorno ai 39-40 joule.

ciao
Alessandro
Ernesto
03 Feb 2014, 16:56
Qualcuno sa dirmi la versione in 5,5 out of the box che potenza ha ?

C'è chi dice 25 Joule, 30 Joule e poi chi addirittura 60 Joule.
Sono a conoscenza del fatto che è possibile modificare la potenza agendo sulla valvola ma vorrei capire quale è la potenza per la quale è stata concepita questa carabina e quale possa essere il miglior compromesso tra potenza e autonomia. Avere una carabina con 60 Joule e appena 20 colpi utili ritengo sia un controsenso.
Onde evitare inutili commenti mi riferisco solo ed unicamente alla versione full in 5,5mm.

Grazie per eventuali commenti

roberto
21 Gen 2014, 06:18
salve e buongiorno....si a parte i 300 bar in un ottimo serbatoio.la kriket con un pieno d'aria a 230 bar e in cal 4.5 riesce a sparare circa 6 caricatori da 14 pallini mantenendo un ottima precisione.un po' meno pallini con la 5.5 ma con una precisione chirurgica mai vista prima d'ora con una carabina con queste caratteristiche. secondo me la 5.5 è superiore alla AA 410 anche essa in mio possesso anche se leggermente meno potente. .saluti Roberto. ..
ROBERTO
22 Ago 2013, 21:15
salve a tutti gli appassionati di ac...colgo l'occasione di augurare a tutti una buona sera.
il mio commento e' riferito alla nuova (per noi italiani )carabina ultra compatta pcp kalibr gun kricket in cal 5,5.che tralaltro io e un mio amico seguiamo da un anno circa.iniziamo col dire che la recensione sulla carabina in questione detta una notizia non veritiera. l'energia espressa in j che dichiarano sulla kricket in cal 5,5 non e'di 60 j ma bensi'si avvicina intorno ai 36-40 j sempre tenendo conto del peso del pellet.da informazioni prese da nostri conoscenti e cronografando la carabina in questione da noi in possesso abbiamo ritenuto opportuneo far conoscere a tutti la non vericita' della energia dichiarata nella su detta recensione.saluti liberatore roberto.
*Nome:
Email:
Notifica di nuovi commenti a questo articolo
Nascondi la mia email
*Commento:
 
 
Powered by Scriptsmill Comments Script
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.
 
 
Cliccate sul titolo dell'articolo, oppure cliccate sulla fotografia per aprire la pagina che contiene una breve spiegazione sul contenuto degli articoli. Una volta aperto il link, è sufficiente cliccare sul riquadro “Scarica con il Browser”, e alla fine del download troverete il file nella cartella “Download” di Windows o nella cartella predefinita del vostro sistema operativo.
Buona lettura.
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z