AirGun Zeta
 
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 

HAWKE NITE-EYE 6-24x50 Digi-IR

La Hawke Nite-Eye Digi-IR, è un interessante cannocchiale di puntamento con fattore di ingrandimento variabile da 6 a 24x, reticolo 1/2 mil-dot illuminato a due tonalità di colore, Side Focus, tubo da 1 pollice e campana da 50 mm. Luminosa e precisa.
Precedente  
IL RETICOLO
Half Mil-Dot 10x, il che significa che si tratta di un reticolo Mil-Dot standard, al quale sono stati aggiunti dei riferimenti intermedi tra i successivi puntini, per migliorare la stima delle distanze. Il reticolo, inciso nella lente, è veramente molto sottile, per cui ogni riferimento è ben visibile, riconoscibile e sfruttabile. Resta il fatto che a me personalmente i dot fanno venire mal di testa, ed alla fine utilizzo solamente il riferimento centrale. Come già accennato il reticolo inciso è veramente molto sottile, a volte al limite del distinguibile, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità, o puntando verso bersagli scuri. Viene in aiuto l'illuminazione, soprattutto quella di colore blu, che anche in condizioni di luce diurna, si finisce per utilizzare abbastanza di frequente.
Hawke Nite-Eye 6-24x50 Digi-IR
Hawke Nite-Eye 6-24x50 Digi-IR
Hawke Nite-Eye 6-24x50 Digi-IR
LA PROVA
Ho eseguito il test dell'ottica montandola sulla Air Arms TX200, carabina springer depotenziata a 7,5 joule. Questo per mettermi in condizioni ideali, utilizzando un'arma già conosciuta e ben collaudata. La prima prova è consistita nel verificare l'effettivo valore angolare espresso in MOA del singolo click della regolazione dell'alzo. Posizionato il bersaglio a 20 metri, ho modificato l'alzo di 20 click in positivo, dopo di che ho sparato qualche colpo fino a formare una rosata che potesse essere considerata significativa. Abbassato l'alzo di 40 click ho ripetuto l'operazione. Una volta misurata la distanza tra i punti centrali delle rosate, ho dato in pasto i dati al programma "Chairgun", messo a disposizione in maniera del tutto gratuita dalla stessa Hawke sul suo sito web. Il risultato è stato che occorrono praticamente 4 click per avere uno spostamento angolare dell'alzo di 1 MOA, esattamente come riportato sopra le torrette.
Hawke Nite-Eye 6-24x50 Digi-IR
Le prove sono state eseguite con l'ottica montata sulla Air Arms TX200 di libera vendita con energia limitata a 7,5 juole massimi.
Hawke Nite-Eye 6-24x50 Digi-IR
Ecco il calcolo dei clicks per ogni MOA. Il valore di 1/4 di MOA per lick è rispettato quasi alla perfezione.
La seconda prova, svolta sempre alla distanza di 20 metri, è consistita nel verificare l'eventuale variazione del punto di impatto del pallino al variare del fattore di ingrandimento. In questo caso, errori del tiratore a parte, il funzionamento del cannocchiale è risultato impeccabile
Hawke Nite-Eye 6-24x50 Digi-IR
Il punto di impatto del pallino non cambia al variare del fattore di ingrandimento. Ottimo.
L'ultima prova è servita a verificare il ritorno al punto mirato dopo aver effettuato differenti correzioni di alzo e deriva. Sempre puntando al centro del bersaglio, ho spostato il punto di impatto di 20 clicks in alto e a destra. Quindi ho sparato un colpo, e subito dopo ho variato la regolazione di 40 click prima verso il basso, poi a sinistra, poi in alto ed infine a destra, sparando ogni volta un colpo, per verificare lo scostamento tra il primo colpo sparato e l'ultimo. Prova anche questa superata in maniera perfetta, il quinto colpo è finito esattamente nello stesso foro praticato dal primo pallino. L'ottica ha dimostrato un funzionamento impeccabile.
Hawke Nite-Eye 6-24x50 Digi-IR
Il ritorno del punto di impatto iniziale è garantito anche dopo regolazioni "importanti".
IL MONTAGGIO
Questa parte del'articolo è stata rimossa, in quanto l'ottica in questione non si è rivelata, con il tempo, adatta all'utilizzo su carabina springer di alta potenza. Si tratta in ogni caso di un ottimo prodotto, adatto alle carabine a fuoco, alle carabine ad aria compressa con funzionamento PCP e CO2, oppure alle carabine a molla depotenziate, la cui energia sia stata ridotta mendiante l'accorciamento della molla o con un sistema analogo (Air Arms, Weihrauch).
  Seguente

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
9x21 Ricariche perfette
Bersagli da stampare
Stars & Stripes
Kalibrgun Cricket
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
 
 
 
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z