AirGun Zeta
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 

WEIHRAUCH HW 30S SMONTAGGIO E MANUTENZIONE

Una guida che descrive passo passo lo smontaggio della Weihrauch HW30S, carabina a molla a canna basculante di libera vendita. Vedremo nel dettaglio il relube di molla e pistone e il semplice intervento di camiciatura della molla, che ha lo scopo di rendere più lineari le reazioni del'arma al momento dello sparo.
Vediamo ora come si smonta e quali interventi di manutenzione è possibile effettuare per mantenere le prestazioni della HW 30S costanti nel tempo. Va precisato che, così come viene venduta, la carabina funziona alla perfezione e non necessita di alcun intervento specifico, se non la normale pulizia. Se non avete la manualità, la voglia o gli strumenti necessari per eseguire lo smontaggio dell'arma, potete tranquillamente acquistarla e lasciarla così come è. Tutte le prove che leggete su questo sito sono state ottenute con la carabina in configurazione originale e mai smontata. Questo dimostra che si tratta di un'arma eccellente. Se mai vi dovesse capitare di sparare con la Weihrauch HW 30S, rimarreste sicuramente colpiti dalla perfezione e dalla dolcezza dello sparo. Impensabile sperare di poter apportare miglioramenti significativi ad un'arma già praticamente perfetta. Ritengo che chi afferma che la carabina, sia questa ma anche altre, vada immediatamente smontata per effettuare il relube, in modo da eliminare il grasso messo dalla fabbrica e migliorare le prestazioni, dica un'assurdità. Tutte le carabine che ho posseduto funzionavano molto bene così come le ho acquistate. Oltretutto nessuna di queste funzionava in maniera perfetta come la HW 30S. In caso di problemi alla carabina nuova, è preferibile rivolgersi all'assistenza o all'armeria che ci ha venduto l'arma. In caso non si volesse aspettare i tempi di riparazione, solitamente lunghi, i più intraprendenti preferiranno sicuramente smontare l'arma e ripararla da se, ma questo è un altro discorso. Smontare l'arma ne fa decadere la garanzia, questo è ovvio. Altrettanto ovvio è che smontando la carabina è possibile danneggiarla in maniera grave o irreparabile. Qualche volta capita di sentire di gente che una volta smontata l'arma non è più stata in grado di rimontarla. Smontare la carabina fa parte del divertimento, ma da qui a dire che si tratti di una procedura assolutamente necessaria ce ne passa. Smontate la vostra arma solo se lo volete fare, se vi diverte e vi incuriosisce capire come funziona, e se sapete quello che fate. Ma non fatelo solo perché qualcuno vi ha detto che è necessario. Non prendete subito come vangelo il fatto che dopo lo smontaggio la carabina funzionerà meglio, perché potreste rimanere delusi. Una carabina di marca prestigiosa, come una Weihrauch, funziona già egregiamente, per cui i miglioramenti, ammesso che ci siano, non saranno mai immediatamente valutabili. Maggiore è la confidenza che avete con la vostra arma, e meglio potrete valutare gli eventuali miglioramenti apportati. Scaricate l'esploso delle parti, e fate molte ricerche in rete per capire bene quali difficoltà incontrerete, e di quale attrezzatura avrete bisogno. In caso decideste di apportare degli incrementi di energia, del tutto legittimi nel caso in cui la carabina risultasse un po' spompa dall'uso prolungato, è necessario munirsi di un cronografo balistico per evitare di superare la soglia legale dei 7,5 Joule. In ogni caso, per ripristinare le prestazioni di un'arma usurata è preferibile sostituire molla e guarnizioni con i rispettivi ricambi originali. Aggiungere spessori alla molla è da considerarsi solo un rimedio temporaneo, in attesa di procurarsi il ricambio originale. Finite le doverose premesse, andiamo ad incominciare.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Per prima cosa cronografiamo qualche colpo, giusto per poter fare un confronto in seguito. Consiglio, per le prove cronografiche di utilizzare i diabolo H&N match da 0,50 grammi, gli stessi utilizzati per eseguire la bancatura. Quindi separiamo l'ottica dalla carabina. Sgomberiamo il tavolo, e se possibile ricopriamolo con un tappetino. Io ne ho utilizzato uno adatto agli esercizi ginnici. Costa una decina di euro da Decathlon. Un tappetino morbido è anche molto utile ad evitare danni causati da involontarie cadute dei pezzi sul piano di lavoro. Prepariamo anche una superficie, ben lontana dal piano di lavoro, su cui riporre in maniera ordinata i pezzi che via via andremo a smontare.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Con un cacciavite a testa a taglio, di dimensioni adeguate separiamo la calciatura della meccanica. Per prima cosa sfiliamo il ponticello svitando le due viti che lo tengono in sede. Quindi rimuoviamo la grossa vite posizionata sotto al calcio.
Weihrauch HW 30S Pulizia del calcio
Trattiamo il calcio con un prodotto specifico per il legno, facendo particolare attenzione alle parti che generalmente sono nascoste. Io utilizzo l'ottimo olio per armi "Ballistol", che risulta molto adatto anche al trattamento di legno e mobili.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Qualora decidessimo di non proseguire con lo smontaggio, possiamo pulire la meccanica che generalmente rimane nascosta dal calcio, lasciandola leggermente umida di olio per armi. Ancora una volta se usiamo il Ballistol non dovremo preoccuparci della eventuale reazione del legno rispetto all'olio. Se la carabina ha alle spalle diversi anni di utilizzo, con un pennellino spalmiamo un po' di grasso grigio al bisolfuro di molibdeno sulla parti in contatto dello scatto, e leggermente sulla parte visibile di molla e guidamolla. Giusto un velo, mi raccomando, e solo se trovate la molla secca.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Se decidiamo di smontare tutto, invece, dovremo sfilare le due spine che tengono il pacchetto di scatto Rekord in sede. Dovremmo avere l'accortezza di sfilare tutte le spine dal lato destro dell'arma e di reinserirle dal lato sinistro. Per avere una indicazione visiva, la parte rossa della sicura deve stare in alto, quando sfiliamo le spine, verso il basso quando le rimettiamo in sede. Prendiamo un piccolo pezzo di legno, per evitare danni, e usiamolo per poggiarci sopra l'arma. Usiamo anche dei panni. Con un cacciaspine da 3 mm e un martello colpiamo la spina, facendo ben attenzione a non rovinare la brunitura. Ho trovato lo smontaggio agevole. Pochi colpi, veramente leggeri, di martello e le spine vengono via facilmente. Sfiliamo prima la spina più vicina alla sicura. Una volta rimossa, possiamo già ruotare lo scatto per estrarre la sicura. Il molti casi lo scatto si muove da solo, non appena rimossa la spina, e la sicura schizza via per effetto della molla. Fate attenzione a non perdere nulla.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Nel mio caso, invece, il pacchetto di scatto era molto per incastrato dentro la sua sede, tanto che ho dovuto usare un martellino di gomma per estrarlo. Ricordate la sequenza; la spina piccola va vicino alla sicura. Mettete tutti i pezzi al sicuro.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Ecco estratto il pacchetto di scatto "Rekord". Abbiamo già abbondantemente parlato di questo particolare.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Dobbiamo sempre avere l'accortezza di mettere i pezzi tolti in maniera ben ordinata. Perdere una vite è più facile di quello che si pensa.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Non rimane che svitare la piccola vite che tiene in sede il blocco dell'azione. Il blocco è spinto dalla molla in tensione. Per evitare di fare danni è consigliabile bloccare il tutto inserendo un cacciaspine all'interno di uno dei fori, preferibilmente dentro a quello più vicino alla vite. Se l'arma è una depotenziata, come potete vedere. la tensione è veramente minima, e la vite può essere rimossa semplicemente tenendo il blocco con il pollice. Non sarà così quando lo rimonteremo. Per svitare la vite, ricordate sempre di utilizzare un cacciavite adeguato. Nel mio caso ho sostituito l'inserto dentro la bussola con uno più piccolo. Non abbiate fretta, e utilizzate sempre l'attrezzo più adatto.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Possiamo già estrarre il blocco, il guidamolla e la molla. I pezzi sono sporchi di grasso nero. Usiamo un foglio di carta-casa per pulirli, anche in modo grossolano, prima di riporli.
NOTA: se ci dedichiamo al tuning, non è necessario ogni volta smontare completamente la carabina, nel tentativo di ricercare la giusta combinazione di elementi. E' sufficiente formarsi qui. Basculando la canna si accede facilmente all'interno del pistone, per aggiungere o togliere elementi. In questa maniera eviteremo ogni volta di rifare il relube.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Sempre con martello e cacciaspine, rimuoviamo la spina che tiene in sede la leva di armamento. Anche in questo caso dobbiamo agire dal lato destro dell'arma, sennò picchieremo a vuoto.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Per separare la bascula dal cilindro non rimane che rimuovere la grossa vite centrale. Anche in questo caso i lati sono due. Svitiamo prima il dado posto dalla parte destra. Attenti alla rondella elastica.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Poi togliamo la vite posta sulla sinistra. Quasi fatto, un po' di attenzione e delicatezza per la prossima fase.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Tra culatta e cilindro ci sono i "rasamenti". Rondelle sottilissime, sporcate di grasso nero. Non piegatele, non pulitele neppure, pena la più assoluta disperazione nelle fasi di rimontaggio. Qualcuno, proprio per evitare di toccare i rasamenti, preferisce rimuovere la spina della bascula.
Trucco dell'ultima ora
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Inserendo un filo elettrico al posto delle viti della bascula, eviteremo di dover rimuovere i rasamenti.
Durante i miei numerosi esperimenti ho dovuto aprire più volte la carabina. Per evitarmi ogni volta lo strazio di rimettere al loro posto i rasamenti durante la fase di rimontaggio ho escogitato un piccolo trucco. Una volta rimosse le viti della bascula, inserisco nel foro un filo elettrico di circa 30 centimetri e lo annodo all'esterno per evitare che possa togliersi. A questo punto è sufficiente spostare la bascula in avanti quel tanto che basta per sfilare la leva di rinvio dal tubolare del cilindro. Dopodiché si rimette a posto la bascula, si toglie il filo e si riavvita. Il questa maniera sono riuscito a togliere il pistone senza separare la canna dal cilindro, e soprattutto senza sfilare i rasamenti. Per il rimontaggio si agirà alla stessa identica maniera.
Weihrauch HW 30S smontaggio e manutenzione
Calma. Prima di estrarre il pistone dal cilindro, prendete un pennarello indelebile e segnate una riga sulla guarnizione, attraverso le guide. In questa maniera la riposizioneremo in maniera esatta, quando rimonteremo il tutto.
Il consiglio dell'esperto:

"Un consiglio: darei più spiegazioni al motivo di segnare la posizione della guarnizione, molti pensano che sia una cosa da niente invece è molto importante, relazionata alla ortogonalità della testa del cilindro, in oltre consiglia dopo uno smontaggio di caricare e scaricare l'arma lentamente almeno almeno 50 volte per far assumere la posizione originaria alla guarnizione senza sbattere contro il il cielo del cilindro con una posizione diversa a quella originaria."

Carlo5

  Seguente

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
Beretta 98 FS
Accuratizzazione Scatto Air Arms S400 Classic
NightHigh Custom Hi-Power
Weihrauch Rekord
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
COMMENTI
Non si trattano argomenti riguardanti la caccia, neppure la caccia ai nocivi con armi ad aria compressa. Per questi argomenti esistono siti appositi, che li trattano in maniera seria e competente.
Non si trattano argmenti riguardo il potenziamento illegale di armi di libera vendita. Per cortesia non lasciate messaggi su questi argomenti o su altre pratiche illegali in Italia.
I messaggi riguardanti argomenti illegali o non graditi, verranno rimossi senza dare alcuna spiegazione.
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.

Commenti

Alessandro
24 Ago 2016, 20:02
Come prima e unica carabina forse sarebbe meglio la HW 50S, che è più grande, funziona molto bene e ha un prezzo solo leggermente superiore.

La HW 30S è molto bella e precisa, però è veramente molto piccola, non tutti gli adulti sono in grado di usarla, e spesso anche montare un'ottica decorosa diventa un'impresa.

ciao
Alessandro
Lorenzo
23 Ago 2016, 21:39
Innanzitutto complimenti per il sito....e qualche giorno che ne sono dipendente.
vorrei entrare nel mondo dell aria compressa e, anche grazie ad alcuni tuoi aricoli penso di prendere un hw30s. Mi pare un ottima carabina per iniziare e non solo. L unico dubbio che ho anche leggendo altri commenti è sulla qualita della molla. Tuttavia in un tuo commento ho letto che ora la wiehrach intesta le molle e che non hanno piu problemi. Se confermassi questa notizia non avrei piu dubbi sul comprare la 30s.
Grazie in anticipo
Alessandro
14 Dic 2013, 18:37
Grazie Alessandro,
credo sia proprio la sf073, infatti le misure corrispondono : 28,5mm la lunghezza e 6mm il diametro della parte grossa, quella nera. Ancora Grazie! e Buon Natale!
Alessandro
12 Dic 2013, 17:28
"Dovrebbe" essere la SF073 - Safety Catch. Siccome sull'esploso non viene riportata, è meglio che chiedi conferma tramit email.

ciao
Alessandro
Alessandro
11 Dic 2013, 19:32
Salve Alessandro,
Oggi mi sono cimentato nel mio primo smontaggio della Hw30s...la sicura che invero, era sovente inceppata durante il normale funzionamento, mi si è incastrata e per toglierla..si è rotta! Ora ho guardato attentamente su Chambers, ma non sono riuscito ad trovarla come ricambio. Temo che il mio povero inglese non mi sia stato di gran aiuto. Per caso e per cortesia, sapresti indicarmi tu il pezzo con il codice? Eventualmente posso usarla anche senza? (stando attento ovviamente). Grazie per quanto potrai fare.
Alessandro
25 Nov 2013, 18:31
Mi pare che la spina della bascula sia rivettata, quindi dopo averla rimontata dovresti ribatterla in qualche maniera. Immagino che per un meccanico ci voglia 1 minuto farlo, ma per tutti gli altri direi che è meglio lasciar perdere.

ciao
Alessandro
Alessandro
25 Nov 2013, 16:52
Ciao Alessandro,
nel testo del tutorial, fai riferimento alla rimozione della spina della bascula, per separare la bascula dal cilindro. Potresti, gentilmente, mettere a confronto i pro e i contro delle due possibilità? Grazie mille!
Lino
24 Giu 2013, 10:16
Grazie per la risposta e il prezioso consiglio. Buona giornata!
Alessandro
23 Giu 2013, 17:07
Usa pure il grasso al bisolfuro di molibdeno CFG su tutto.

Io la molla la metterei al contrario, con una rondellina sottilissima davanti (la trovi nelle bullonerie, chiedi un rasamento in acciaio, diamtro interno 10 mm, esterno 20 mm, spessore 0,5 mm).

ciao
Lino
23 Giu 2013, 10:13
Grazie per le tempestiva risposta! Per quello che mi riguarda, non essendo assolutamente in grado di intervenire sulla molla, continuerò a mettere la parte tranciata in contatto col guidamolla, così come l'ho trovata, anche se ho notato la presenza di un leggero segno dovuto alla tranciatura sulla rondella alla base del guidamolla.Tuttavia confido sul fatto che i tedeschi non lasciano niente al caso. Non mi hai detto se posso usare tranquillamente il moly per lubrificare la nuova molla o un tipo di prodotto più indicato, magari indicandomi qualche marca. Sentivo parlare del grasso che si usa per lubrificare le catene delle biciclette...se è così chi vende le biciclette dovrebbe averlo. Io ho del grasso nautico al litio (quello bianco, marca Boston) non so se può andare, non vorrei combinare danni. Spero di non abusare troppo della tua pazienza, grazie e buona giornata!
Alessandro
22 Giu 2013, 19:09
In effetti non sei l'unico ad aver notato questa cosa. In entrambe le mie HW la parte tranciata era dentro al pistone. In effetti per tutti era cosi. Adesso o le girano, quindi Weihrauch ha scoperto qualche effetto indesiderato sulle sue molle tranciate, oppure le inseriscono casualmente.

In effetti se la tranciatura è dentro al guidamolla, in teoria la molla dovrebbe flettersi di meno, visto che il guidamolla è più calzante dell'interno del pistone. Però il guidamolla è sintetico, quindi non guida la molla, ma al contrario è la molla che lo guida, facendolo flettere.

A mio avviso la parte tranciata va aggiustata (sarebbe meglio reintestarla, ma non è una cosa banale, soprattutto si rischia di indebolirne la tempra), e infilata dalla parte del pistone con una rondellina in acciaio di rasamento per proteggere il fondo del pistone. Meglio se si aggiunge una camiciatura, così si muove di meno.

ciao
Alessandro
Lino
22 Giu 2013, 11:26
Buongiorno, Alessandro! Complimenti per il sito, che per me è quasi una sorta di Bibbia per il mondo dell'AC, e per il tuo impegno. Ho due domande da porti: 1) devo sostituire la molla della mia HW 30 S perchè da qualche giorno ho notato una certa incostanza nei tiri, a differenza del passato, rosate che sembrano allungate. Ho ordinato una molla depo originale e, nell'attesa. ieri ho provato a smontare la meccanica fermandomi all'estrazione del blocco e del gruppo di scatto, oltre non vorrei andare perchè diffido della mia manualità in proposito. Ebbene quando mi arriverà la molla nuova, posso usare il moly per lubrificarla o devo usare un prodotto più specifico? Tu parli di "grasso filante" potresti darmi maggiori indicazioni in proposito (marche ecc.)? 2) Facendo uscire la molla ho notato che l'estremità tranciata era a contatto con la rondella del guidamolla, cioè posta in basso, mentre dalle tue immagini mi pare che la parte intestata sia posta a contatto col guidamolla. Come devo posizionarla? Ti ringrazio anticipatamente e ancora complimenti!
Alessandro
24 Giu 2012, 12:35
Puoi usare il grasso che vuoi, mica tutti usano il moly. Alcuni usano grassi o mix di lubrificanti, studiati in anni di esperienze e prove, e che mantengono segreti. Ma piuttosto la domanda è, per quale motivo vuoi usare il grasso al litio al posto di quello al bisolfuro di molibdeno, che è consigliato dagli esperti? Se è perché è quello che hai in casa, allora non mi sembra affatto una buona idea.

ciao
Alessandro
Sergio
23 Giu 2012, 19:36
Si può utilizzare il grasso al litio invece che il moly?
Alessandro
24 Mag 2011, 20:16
Probabilmente hai messo male la molla. Togli il calcio e poi solo la spina posteriore, quella più corta, e ruota tutto il pacchetto di scatto per poter estrarre la sicura. Poi rimettila bene, facendo attenzione a mettere la al suo posto molla. Premila su e giù col dito per arricurarti che sia messa bene. Tienila premuta con il dito, e ruota lo scatto per rimetterlo a posto. A questo punto dovrebbe essere tutto allineato, rimetti la spina e rimonta tutto.

ciao
AdryJay
24 Mag 2011, 20:01
Grazie Alessandro, ho smontato tutto, sostituita la molla e rimontato tutto senza problemi: l'unica cosa che evidentemente non è stata ben montata è la sicura, che per sganciarsi è un po' dura, non bella fluida come appena comprata... Hai idee? Grazie e mitico come sempre! :D
Alessandro
24 Mag 2011, 16:56
Come hai immaginato, si, puoi fermarti a quel punto e sostituire semplicemente la molla senza effettuare il relube completo.

ciao
Adriano
24 Mag 2011, 12:42
Devo sostituire la molla... Mi posso fermare al passaggio: "Possiamo già estrarre il blocco, il guidamolla e la molla. I pezzi sono sporchi di grasso nero. Usiamo un foglio di carta-casa per pulirli, anche in modo grossolano, prima di riporli."...oppure devo smontare anche tutto il resto? Anche perché ho letto le pagine seguenti, e non sembra facilissimo rimontare il tutto... Grazie per la risposta!
Alessandro
06 Mar 2011, 11:03
Spostato su:

http://airgunz.altervista.org/CatalogoNazionale/Diana_F5.php
Pierangelo
06 Mar 2011, 09:38
Come si smonta il pistone per sostituire la guarnizione
di una pistolla DIANA 5G
francesco
20 Ott 2010, 19:06
grazie, mi hai salvato, ho una 30s da smontare
Alessandro
20 Ott 2010, 17:21
Chiedo scusa. Ora funziona.
ciao
francesco
20 Ott 2010, 14:53
aiuto: nell'articolo sullo smontaggio hw30s non mi si aprono le pagine successive, il pulsante "seguente" non si attiva
Alessandro
10 Giu 2010, 17:38
Come già specificato in diverse occasioni non si tratta di un sito di vendite on-line.
therisod nella
10 Giu 2010, 13:39
volevo sapere per cortesia se evete enche carabine calibro 22 ad uso sportivo e cartucce sia per calibro 22 che per carabine ad aria compressa e i loro reletivi prezzi grazie
PAOLO
10 Mag 2010, 10:51
CIAO ALESSANDRO VEDENDO LA TUA CARABINA,QUELLA MACCHIA CHE HO IO LA HAI ANCHE TU, SI TROVA PRIMA DELLA BASCULA VICINO AL NUMERO DI MATRICOLA E' UNA MACCHIA CIRCOLARE. ALLORA C'E IN TUTTE??
PAOLO
26 Mar 2010, 16:57
ok grazie . buona serata
Alessandro
26 Mar 2010, 13:52
Su questa pagina c'é è l'esploso della HW 30S.

http://airgunz.altervista.org/CatalogoNazionale/Weihrauch_HW30.php

L'unica deifferenza è il pacchetto di scatto. I modelli nuovi montano la guarnizione sintetica, che non è più avvitata al pistone.
PAOLO
26 Mar 2010, 10:45
CIAO ALESSANDRO SAI DIRMI DOVE POSSO TROVARE L'ESPLOSO DELL'HW 30S?
L'O VISTO SU ARMERIA CASPANI MA E' QUELLO DELL'HW 30

TU PER CASO LO HAI?
Alessandro
02 Dic 2009, 13:14
Ti ringrazio per l'ottimo cosiglio e per la spiegazione. Daltro canto dal Maestro. Appena possibile metterò la tua nota nel punto giusto dell'articolo.

E a tutti quelli che vogliono passare al professionismo del tuning consiglio di iscriversi al tuo splendido forum:

http://www.airgunsitaly.it/

PS Sto ottenendo ottimi risultati con la piccolina, ma ultimamente con la HW 977 che monta il kit che mi hai fatto tu, ho preso per tre volte di fila il fondo di una matitina da 30 metri. E' il mio nuovo record da battere.

ciao
Carlo5
02 Dic 2009, 13:13
Ottimo documento complimenti. Un consiglio: darei più spiegazioni al motivo di segnare la posizione della guarnizione, molti pensano che sia una cosa da niente invece è molto importante, relazionata alla ortogonalità della testa del cilindro, inoltre consiglia dopo uno smontaggio di caricare e scaricare l'arma lentamente almeno almeno 50 volte per far assumere la posizione originaria alla guarnizione senza sbattere contro il il cielo del cilindro con una posizione diversa a quella originaria.
Complimenti ancora: sia per il documento che per la splendida iniziativa.
Ciao
*Nome:
Email:
Notifica di nuovi commenti a questo articolo
Nascondi la mia email
*Commento:
 
 
Powered by Scriptsmill Comments Script
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.
 
 
Cliccate sul titolo dell'articolo, oppure cliccate sulla fotografia per aprire la pagina che contiene una breve spiegazione sul contenuto degli articoli. Una volta aperto il link, è sufficiente cliccare sul riquadro “Scarica con il Browser”, e alla fine del download troverete il file nella cartella “Download” di Windows o nella cartella predefinita del vostro sistema operativo.
Buona lettura.
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z