AirGun Zeta
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 
JSB Match Diabolo S100
Sono rimasto particolarmente ben impressionato da questo diabolo prodotto dalla ormai famosa azienda Ceka JSB (Josef Shulz Bohumin). Secondo la pubblicità è il diabolo campione del mondo 2010. Wadcutter nato per la linea dei 10 metri in poligono, quindi, ma anche per un utilizzo molto meno formale, e su distanze decisamente maggiori, con le nostre springer o pcp ludiche depotenziate, questo diabolo ha dimostrato qualità eccellenti. Infatti, pur essendo un pallino a testa piatta, ho potuto ottenere ottimi risultati di precisione anche alla distanza di 25 metri, che di sicuro è oltre i consueti canoni di utilizzo di un pellet nato per i 10 metri. Il JSB S100 è un pallino a testa piatta, liscio, dal peso di 0,530 grammi, adatto specificatamente per le carabine, ma ottimo anche se utilizzato con le pistole. Il prezzo, caratteristica comune per tutti i diabolo JSB, è medio; non si può considerare certo economico, ma in ogni caso più che abbordabile, ed è decisamente inferiore ad articoli analoghi di altre marche, prodotti in alcuni casi dalla stessa JSB per conto terzi. Una scatolina da 500 pezzi, dovrebbe costare intorno agli 8 o 9 euro. Come tutti i pallini selezionati, anche gli JSB S100 sono disponibili in diversi calibri nominali, 4,49, 4,50 e 4,51 mm. Potrebbe essere un po' difficile reperirli in qualunque armeria, per cui l'acquisto on-line diventa quasi obbligatorio. La qualità di questi diabolo, in ogni caso ripaga dell'attesa e delle spese di spedizione. Il pallino è infatti il più importante fattore che bisogna considerare, al fine di raggiungere la massima precisione di tiro, ed è molto più importante di qualunque operazione di tuning che si possa effettuare sull'arma.
L'esemplare oggetto della seguente prova è in calibro 4,51 mm. Il numero di serie, riportato nella solita etichetta applicata in fondo alla scatolina, è “19700111 0 4.51”. Ho specificato la serie perché, in molti casi, il comportamento di questi diabolo, considerati “da competizione” e selezionati, può variare, anche di molto, a seconda del lotto di produzione.
JSB Match Diabolo S100
Ho provato gli JSB S100 con tutte le carabine che attualmente possiedo, sparando in appoggio dalla distanza di 25 metri, distanza che potrebbe essere considerata eccessiva per un pallino wadcutter. Le carabine oggetto della prova sono le Weihrauch HW 977 e 30S, e le Air Arms TX 200 e S400 Classic. I risultati sono stati eccellenti.
Il bersaglio della prova è stato un cartoncino di dimensioni 14x14 cm con sopra riportati 9 cerchi, sui quali ho prodotto altrettante rosate di 5 colpi ciascuna. I bersagli li ho presi, come forma e dimensioni, dal bersaglio del torneo AirgunsItaly (www.airgunsitaly.it). Il cerchio del 9, il primo cerchio “bianco” partendo dal centro, è grande all'incirca quanto una monetina da 1 centesimo, più o meno 15 mm, mentre in totale il singolo bersaglio ha un diametro di 34 mm. La prova mette in evidenza la costanza della rosata ottenibile, in quanto si tratta di ben 9 rosate da 5 colpi ciascuna sparate una di seguito all'altra. Di sicuro sarebbe più facile, e soddisfacente, per chi scrive mostrare solo le migliori rosate ottenute, invece che tutte. Dopo aver scannerizzato il cartoncino, ho segnato con dei puntini di colore blu, il centro del punto di impatto di ogni diabolo sul bersaglio, controllando direttamente sulla carta, in quanto alcuni segni, sulla scansione non sono visibli. Dopo di ché ho misurato le distanze massime, orizzontali e verticali tra il centro di ogni colpo, e ho riportato le misure sopra ad ogni bersaglio. Le misure che si leggono si riferiscono alla dimensione della rosata misurata tra il centro di ogni colpo, e non è la dimensione del foro ottenuto sulla carta. Mi è sembrato un sistema abbastanza accurato per valutare e confrontare la dimensione delle rosate.
JSB Match Diabolo S100
JSB Match Diabolo S100
JSB Match Diabolo S100
Le rosate e la prova al cronografo ottenute con la Weihrauch HW 977. Le rosate vanno da 8 a 13 mm.
Nikko Stirling Nighteater 6-24x44
Devo dire che sono rimasto piuttosto sorpreso dai risultati ottenuti con la HW 977. I risultati al cronografo indicano quanto importante sia il lavoro di ottimizzazione del ciclo di sparo ottenuto tramite il montaggio dell'ottimo kit C5. “Deviazione Standard” e “Scarto Estremo” sono i più bassi in assoluto fatti registrare in questa prova; addirittura migliori rispetto a quelli prodotti dalla Air Arms S400. Sul bersaglio, un po' difficile da “leggere” a causa degli strappi della carta, i colpi si sono generalmente tutti raggruppati nei dintorni del “9”. Giusto un paio sono finiti completamente nella zona del “8”. In ogni caso la rosata più larga non supera i 2 cm, risultato più che ottimo, almeno per quanto mi riguarda.
JSB Match Diabolo S100
JSB Match Diabolo S100
JSB Match Diabolo S100
La prova della Air Arms TX 200. Le rosate sono contenute tra i 6 e gli 11 mm.
Air Arms TX200
Il bersaglio ottenuto con la Air Arms TX200 è, secondo me in assoluto il migliore di tutta la serie, non tanto come precisione, ma sicuramente come giustezza. Tutti i colpi sparati sono finiti all'interno del “9”, tantissimi hanno toccato il “10”, e almeno 4 o 5 sono finiti sulla “mouche”. Al momento credo che si tratti del miglior risultato che abbia mai ottenuto in assoluto in termini di costanza di tiro. Rosate costantemente intorno ai 15 mm, da 25 metri sono un risultato eccellente. Al cronografo i JSB s100 si sono espressi nella media, niente di eccezionale. C'è da dire che le prove al cronografo le ho fatte in tempi diversi, rispetto alle prove di tiro.
JSB Match Diabolo S100
JSB Match Diabolo S100
JSB Match Diabolo S100
Fanalino di coda la piccola HW 30S. In ogni caso il risultato lo reputo molto buono. Le rosate vanno dai 7 ai 16 mm.
Weihrauch HW 30S
La HW 30S, essendo molto piccola e leggera, a mio avviso è un po' svantaggiata rispetto alle altre due carabine, quando si spara in appoggio. In particolare ho avuto qualche problema a centrare le rosate; alcune sono anche molto strette, ma non troppo centrate. Credo che il problema sia principalmente dovuto al calcio piccolo e impersonale della carabina, che non permette di trovare i giusti riferimenti, per cui, appoggiare l'arma sempre allo stesso modo risulta un po' difficile. La TX200 e la HW 977 hanno all'incirca stesso peso e bilanciamento, quindi, utilizzare l'una è un buon allenamento anche per l'altra, ma la HW 30S è completamente diversa, e ultimamente l'ho un po' trascurata. Si tratta di un'arma che utilizzo principalmente per il plinking, mentre il tiro in appoggio necessita di un approccio completamente differente. Ad esempio, la prima rosata è spostata, nonostante avessi centrato il tiro durante la precedente fase di riscaldamento, proprio perché mi sono dovuto alzare dal tavolo per mettere il cartoncino nuovo, ed è bastato questo per perdere l'allineamento trovato in precedenza. La stessa cosa è successa anche per altre rosate, che si sono spostate un po' rispetto al tiro mirato, credo causa di leggeri cambiamenti nella postura e nell'appoggio. In ogni caso la rosata media è sempre piuttosto stretta, e i risultati non sono affatto da disprezzare. L'energia media è più bassa rispetto a quella delle altre carabine, e i wadcutter tendono a perdere velocità all'aumentare della distanza. Anche alla luce di questo reputo la prova della HW 30S con gli S100 degna di nota; non ho notato nessun flyer che a volte affligge il tiro della piccola tedesca quando si usano altri pallini. Si va da rosate di 1 cm fino ad un massimo di 2,5 cm, e sinceramente credo che sia un ottimo risultato. Anche la costanza al cronografo è piuttosto buona. Con un piccolo lavoro di affiatamento in più da parte mia, sono convinto che la HW 30S avrebbe dato filo da torcere alle altre carabine.
JSB Match Diabolo S100
JSB Match Diabolo S100
JSB Match Diabolo S100
Scontata la prova della S400. La carabina PCP, priva di rinculo ha prodotto rosate molto strette. Rosate da 5 a 13 mm.
Air Arms S 400 Classic
Anche la Air Arms S400 è stata un po' trascurata negli ultimi tempi, a favore della TX200 e della HW977. La PCP è sicuramente una carabina precisa, ed è piacevole da utilizzare, ma non può competere con il fascino delle springer. In questo caso, però, la facilità di utilizzo della carabina ha fatto la sua parte. Non occorre avere una tecnica particolare quando si usa una PCP; basta premere il grilletto per ottenere buoni risultati. Ovviamente non è proprio così. Perché per ottenere risultati ottimi o eccellenti, anche con una PCP, anzi, soprattutto con una PCP, occorre sudare. Diciamo che la PCP potrebbe attrarre i tiratori un po' “pigri”, che non amano faticare troppo per colpire il bersaglio. Questi tiratori, però, non raggiungeranno mai ottimi risultati. Nella media, le rosate ottenute con la TX200 sono state probabilmente migliori, rispetto a quelle ottenute con la S400, in quanto i colpi non sono mai usciti dalla linea del “9”. A livello assoluto però, le rosate prodotte dalla S400 sono leggermente più strette. Ce ne sono anche un paio di un buco solo. In questo caso, nonostante lo scarso allenamento specifico, ha giocato a favore la forma del calcio. Anche se la S400 può essere considerata un “peso piuma”, il calcio è adulto, per forma e consistenza molto simile a quello della TX200 e della HW 977, per cui l'allenamento fatto con queste carabine springer è sicuramente servito anche per sparare bene con la PCP. Il fatto che un'arma PCP non necessiti di essere tolta dal rest dopo ogni colpo per essere ricaricata, in ogni caso, aiuta molto a mantenere costante la postura di tiro. Il cronografo evidenzia una buona costanza, DS e scarto estremo sono abbastanza buoni.
JSB Match Diabolo S100
Il riepilogo della prova la cronografo. La Air Arms TX 200 è stata quella che ha spuntato le velocità maggiori, mentre la curva più regolare sembra quella prodotta dalla S400.
Alla luce di questa prova non posso far altro che consigliare questi JSB S100. Dal punto di vista del plinking puro e semplice, probabilmente gli “Exact” sono ancora da preferire, in quanto hanno un potere dirompente decisamente superiore, rispetto ai wadcutter. I JSB S100 spuntano alla bocca la stessa velocità degli Exact, ma data la forma, la caduta è leggermente maggiore, per cui, probabilmente non sono neppure troppo adatti alla pratica del Field Target. Sebbene inferiori agli Exact per quanto riguarda il potere di penetrazione sui bersagli, e per quanto concerne la caduta di traiettoria, gli S100 sono sicuramente superiori in quanto a precisione, anche ad una distanza di 25 metri, che è quasi al limite delle potenzialità di una carabina di libera vendita. Se volete un ottimo pallino in grado di realizzare rosate molto strette nel tiro in appoggio, gli S100 sono sicuramente quelli che fanno il caso vostro. Credo che ne farò una buona scorta.
Alessandro (2011)

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
9x21 Ricariche perfette
Cybergun KWC Mini Uzi
Tanfoglio Limited Custom 9x21
Norconia P1
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
COMMENTI
Non si trattano argomenti riguardanti la caccia, neppure la caccia ai nocivi con armi ad aria compressa. Per questi argomenti esistono siti appositi, che li trattano in maniera seria e competente.
Non si trattano argmenti riguardo il potenziamento illegale di armi di libera vendita. Per cortesia non lasciate messaggi su questi argomenti o su altre pratiche illegali in Italia.
I messaggi riguardanti argomenti illegali o non graditi, verranno rimossi senza dare alcuna spiegazione.
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.

Commenti

Nessun commento finora
*Nome:
Email:
Notifica di nuovi commenti a questo articolo
Nascondi la mia email
*Commento:
 
 
Powered by Scriptsmill Comments Script
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.
 
 
Cliccate sul titolo dell'articolo, oppure cliccate sulla fotografia per aprire la pagina che contiene una breve spiegazione sul contenuto degli articoli. Una volta aperto il link, è sufficiente cliccare sul riquadro “Scarica con il Browser”, e alla fine del download troverete il file nella cartella “Download” di Windows o nella cartella predefinita del vostro sistema operativo.
Buona lettura.
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z