AZ Gun
 
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 
Cybergun Colt 1911 Rail Gun

CYBERGUN COLT 1911 RAIL GUN STAINLESS

Una splendida replica Airsoftgun marchiata Cybergun, alimentata a CO2, riproducente una Colt 1911 in chiave moderna. La meccanica aggiornata comprende finalmente la sicura manuale funzionante, scritte incise e mire adeguate. La slitta tipo mil-std-1913 Picatinny nel dust cover moltiplica le possibilità di utilizzo e di divertimento.
Precedente  
OPERATIVITA'

La pistola è di tipo scarrellante, il che significa che immediatamente dopo il colpo, una parte del gas CO2 viene utilizzata per arretrare automaticamente il carrello all'indietro, e simulare il ciclo di sparo di una vera pistola semiautomatica. Dal punto di vista operativo la pistola funziona in maniera molto simile alla sua controparte reale. Con l'eccezione che la replica funzionante a CO2, a differenza dell'arma vera, non può sparare se il caricatore non è presente all'interno del calcio. Un’altra differenza consiste nel fatto che la pressione sul grilletto rilascerà il gas e provocherà il brusco arretramento del carrello, se è presente il caricatore privo di pallini, ma con la capsula piena inserita.

Cybergun Colt 1911 Rail Gun
La pistola ha funzionamento blowback. Subito dopo lo sparo, parte del gas fuoriuscito dalla valvola viene deviato all’indietro per simulare il ciclo del carrello di una vera pistola semiautomatica.

Dopo aver inserito la capsula di CO2 e i pallini all'interno del caricatore, occorre innestarlo all'interno della sua sede nel calcio. Quindi afferrare con forza il carrello, farlo indietreggiare fino al fondo corsa, e rilasciarlo. Con questa operazione si arma il cane e si carica il primo pallino della fila in canna. La pistola è pronta a sparare, mediante la pressione sul grilletto. Una volta sparato il colpo il carrello indietreggiando caricherà il colpo successivo e armerà il cane. La pistola continuerà a sparare fino alla fine dei colpi presenti all'interno del caricatore. Una volta sparato l'ultimo colpo il carrello otturatore rimarrà aperto, come succede quando si spara l’ultimo colpo con l'arma vera.

Cybergun Colt 1911 Rail Gun
La leva dello slide-stop blocca il carrello in apertura dopo aver esploso l’ultimo colpo contenuto nel caricatore.

Per chiudere il carrello in batteria dopo che questo è rimasto aperto a fine colpi, è necessario premere verso il basso la leva dello slide-stop. Non è possibile richiuderlo semplicemente tirandolo all'indietro, come consigliano le più recenti tecniche di utilizzo operativo per le pistole semiautomatiche, perché la sua corsa è leggermente ridotta rispetto a quella dell'arma vera. Se come me preferite utilizzare questa procedura operativa per chiudere il carrello, piuttosto che premere lo slide-stop, è possibile smussare leggermente lo spigolo posteriore dell’intaglio sul carrello. Il caricatore si estrae facilmente premendo l'apposito tasto zigrinato sul calcio, posizionato alla base della guardia del grilletto.

Cybergun Colt 1911 Rail Gun
La sicura dorsale tipo Beavertail permette una comoda presa alta della pistola.

Perfettamente funzionante la sicura dorsale, che impedisce alla replica di sparare se non dopo essere stata impugnata correttamente. La sicura dorsale maggiorata tipo beavertail protegge la mano da eventuali pizzichi del cane durante lo scarrellamento, possibilità decisamente remota per una replica soft-air. Permette in ogni caso una presa alta e salda, migliore rispetto alle versioni con sicura dorsale standard. La sicura manuale, con il profilo maggiorato e rigato, offre un comodo appoggio al pollice durante lo sparo. Il comando è replicato anche sul lato destro dell'arma. Si inserisce solo a cane armato, e (finalmente) blocca la catena di scatto impedendo alla pistola di sparare, come è giusto che sia. Ricordo che nella vecchia 1911A1 100th Anniversary, la sicura manuale si poteva inserire anche a cane disarmato, ma a cane armato non bloccava lo scatto, per cui la pistola sparava ugualmente. Insomma, era inutile, adesso non solo funziona, ma funziona esattamente come quella della Colt originale.

Cybergun Colt 1911 Rail Gun
La sicura manuale al pollice ha il comando ambidestro, maggiorato e rigato. Offre un ottimo appoggio per il pollice durante il tiro. Contrariamente al passato, adesso il comando funziona esattamente come quello vero.

LO SBLOCCO DEL CARRELLO

Dopo aver terminato i colpi, e rifornito la pistola con un nuovo caricatore pieno, è preferibile prendere l’abitudine di arretrare il carrello utilizzando una robusta presa a sella, piuttosto che premere direttamente sulla leva dello slide-stop. Operando sotto stress le dita perdono sensibilità, ed è possibile che il pollice non riesca a trovare la leva velocemente, facendo perdere tempo prezioso. Inoltre arretrare il carrello con una presa forte è la tipica azione da svolgere per sbloccare l’arma dopo un inceppamento, per cui è un gesto che è bene imparare a fare in maniera istintiva. A causa della corsa del carrello leggermente ridotta, rispetto all’arma vera, non è possibile sbloccare il carrello semplicemente tirandolo indietro, in quanto la leva dello slide stop rimane sollevata. Ma si tratta di un problema che si può risolvere facilmente.

Cybergun Colt 1911 Rail Gun

L’immagine in alto mostra la posizione della leva dello slide stop a fine colpi. L’immagine centrale mostra cosa succede quando si arretra manualmente il carrello dopo aver sostituito il caricatore con uno carico. Lo slide-stop per effetto della gravità si abbassa, ma non completamente. Nella fotografia in basso lo spigolo posteriore dell’intaglio intercetta la leva dello slide-stop, dopo aver rilasciato il carrello, e ne impedisce il ritorno in batteria. A questo punto è sufficiente smussare leggermente lo spigolo posteriore dell’intaglio di blocco del carrello, per fare in modo che lo slide-stop scivoli verso il basso quando si rilascia carrello. Si tratta in ogni caso di una parte soggetta ad usura, per cui prima o poi la smussatura si formerà da sola.

FUNZIONAMENTO

Una volta caricata l'arma di pallini e gas, nel momento in cui si preme il grilletto, una appendice inferiore del cane si occupa di spingere il percussore, che in questa replica è posizionato all'interno del fusto. Il percussore a sua volta spinge la valvola del gas del caricatore, facendola aprire, e il gas fuoriesce dalla parte superiore del caricatore, attraverso la guarnizione quadrata.

Cybergun Colt 1911 Rail Gun
La guarnizione quadrata del caricatore si accoppia con il condotto di entrata del gas della valvola deviatrice a “T” del carrello.

La guarnizione sopra al caricatore si accoppia al foro inferiore della valvola deviatrice a "T" sul carrello. Il compito della valvola deviatrice è quello di spingere il getto del gas in avanti, verso la canna, e subito dopo deviarlo all'indietro, verso il pistone del blowback. Tale valvola è conformata in modo da assolvere alle funzioni di condotto di erogazione del gas verso la canna (transfer port), cilindro per il pistone blowback, otturatore mobile, e nervatura di alimentazione (spingi pallino). Funziona attraverso una guarnizione solidale ad una baionetta che si muove all'interno del condotto del gas verso la canna. Il movimento della baionetta è comandato dal pallino. Quando il pallino è presente all'interno della guarnizione di culatta, la baionetta è tutta arretrata e la guarnizione chiude ermeticamente il condotto verso il pistone blowback, mentre quando la culatta è libera, la baionetta, spinta dalla stessa azione del gas, avanza e libera il condotto verso il pistone blowback, chiudendo al contempo il condotto verso la canna. Va de se che un sistema del genere si autoregola in maniera abbastanza efficiente, in quanto la portata del gas verso la canna si interrompe non appena riesce a vincere la forza di attrito con cui la guarnizione in gomma della culatta trattiene il pallino. La forza dello scarrellamento invece diminuirà al diminuire della pressione all'interno della capsula di CO2.

Cybergun Colt 1911 Rail Gun
La valvola deviatrice sul carrello è comandata da questa baionetta che scorre all’interno del condotto del gas. Quando il pallino è in canna la baionetta arretra, chiudendo il condotto dal lato carrello. Quando il pallino viene spinto via, la baionetta avanza (come in foto) e chiude il condotto verso la canna, dando il via allo scarrellamento.

Una volta che il pallino lascia la guarnizione di culatta, il flusso del gas viene invertito dal deviatore verso il pistone del blowback, spingendolo con forza all'indietro, e con lui tutto il carrello, con il quale è solidamente fissato.

Cybergun Colt 1911 Rail Gun
L’alimentazione del pallino.

Indietreggiando il carrello attiva il disconnettore, che separa il grilletto dalla catena di scatto, e arma il cane, il quale rilascia il percussore. Ma prima che il percussore si possa ritrarre, viene bloccato da un perno verticale, la cui testa fuoriesce dalla parte superiore del fusto, ed è comandata dal movimento del carrello. Il compito di questo perno è quello di mantenere l'erogazione del gas per tutta la durata del ciclo del carrello, anche dopo che si è esaurita l'azione del cane sul percussore.

Cybergun Colt 1911 Rail Gun
Il pistone del blowback, solidale al carrello, completamente arretrato.

Giunto in prossimità del fine corsa, il carrello preme sulla testa del perno che blocca il percussore, il percussore viene rilasciato e l'erogazione del gas si ferma. La pressione all'interno del pistone blowback si esaurisce e l'otturatore mobile è libero di tornare indietro richiamato da una molla. La culatta si apre, per permettere l'inserimento di un nuovo pallino.

Cybergun Colt 1911 Rail Gun
L’accoppiamento tra carrello e fusto fa funzionare il complesso ciclo del blowback. Al centro dell’alloggiamento del caricatore sul fusto, dalla parte posteriore si nota il percussore, che viene spinto dall’appendice in basso del cane. La testa del perno a destra sopra al fusto è il disconnettore, che alloggia in quel piccolo recesso nella parte sinistra del carrello. Non appena il carrello inizia a muoversi, il disconnettore viene premuto verso il basso. Il perno a sinistra del fusto è il blocco del percussore, che lavora accoppiato al lato destro del carrello. In questo caso il canale è più lungo, e il perno viene premuto solo quando il carrello è quasi completamente aperto, rilasciando il percussore e interrompendo il flusso di gas.

Il carrello per effetto delle molle di recupero, che in questa replica sono 2, si richiude in batteria, e durante il tragitto di ritorno, la nervatura di alimentazione spinge all'interno della guarnizione della culatta il primo pallino della fila, stretto tra le labbra del caricatore.

Cybergun Colt 1911 Rail Gun

Rilasciando il grilletto, si rilascia il disconnettore, e la catena di scatto si riattiva. Premendo nuovamente il grilletto il ciclo si ripete, fino a quando l'ultimo colpo viene sparato. Quando si spara l'ultimo colpo, l'elevatore del caricatore solleva la leva dello slide-stop, la quale impegnando l'apposito recesso sul carrello, lo blocca in apertura, segnalando al tiratore la fine dei colpi.

Cybergun Colt 1911 Rail Gun
Il cane alleggerito con cresta ovale per l’accoppiamento con la beavertail. La sicura manuale è ambidestra.
  Seguente

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie,
i disegni e i grafici, presi dalla rete,
qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
La storia della Colt 1911
Air Arms TX 200
1911 FORSE NON TUTTI SANNO CHE...
L'ottica sotto la lente
 
Colt Series 70
 
 
 
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z