AirGun Zeta
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 
Norica Dragon
Carabina a molla con caricamento a canna basculante. Si tratta di una carabina di grandi dimensioni con canna lunga. Il calcio è in polimero nero, con montecarlo e calciolo in gomma ventilato. Mire Truglo con inserti luminosi ad alta visibilità, sicura automatica con disinserimento a leva davanti al grilletto, e scina da 11 mm per il montaggio di un'ottica di puntamento.
Scheda tecnica
Tipo di qualifica Carabina, libera vendita
Numero di catalogo CN 271
Funzionamento Aria compressa, a molla con caricamento a leva posta sotto la canna (underlever).
Calibro 4,5 mm
Numero colpi monocolpo
Canna 484 mm in acciaio ad anima rigata.
Peso 2900 g
Lunghezza 1160 mm
Mire regolabili
Sicura automatica
Scatto non regolabile.
Produttore Norica-Laurona Spa Avda, Otaola 16, E-20600 Eibar (Guipuzcoa), Spagna - www.norica.es
Distributore per l'Italia TFC, The Four Company, via Marconi 118/B, 25069 Villa Carcina (Bs) - www.tfc.it
Scheda di catalogazione
Categoria Arma a modesta capacita' offensiva
Numero Catalogo CN 271
Tipo Carabina
Marca Norica
Modello Dragon
Numero di canne una
Tipo di canna Nessuno
Sistema di alimentazione ===
Numero colpi ===
Lunghezza minima (mm) 1160 mm
Funzionamento ad aria compressa a caricamento successivo e singolo (manuale)
Stato di produzione Spagna
Stato importazione Spagna
Tipo molla a stantuffo
Numero spire 44
Diametro esterno molla mm 18
Diametro filo mm 3
Energia cinetica media ===
Energia cinetica massima ===
Dettagli ===
Note L'arma viene importata anche dalla ditta "The Four Company s.r.l." con sede in Villa Carcina (BS).
Presentatore Reggiani Silvio titolare della ditta The Four Company S.r.l.
Canne
Calibro mm 4,5
Lunghezza (mm) 484
Lunghezza con accessori (mm) ===
Descrizione accessori ===
Dati Gazzetta
Numero 166
Tipo Gazzetta Serie Generale
Data 17-07-2008
Note
===
Note, Errata Corrige e Rettifiche apparse in seguito alla catalogazione:

Gazzetta Ufficiale n. 23 del 29 gennaio 2011
Ai numeri CN 178 - CN 271 - CN 317 è inserita la seguente nota:
L'arma viene importata anche dalla ditta "The Four Company s.r.l." con sede in Villa Carcina (BS).

Ho scritto questa serie di schede nel tentativo di dare un'identità alle tante armi ad aria compressa a modesta capacità offensiva che hanno ricevuto il numero di conformità CN. I dati raccolti sono stati ricavati, per quanto possibile direttamente dal sito del produttore o del distributore italiano. Laddove non abbia trovato nulla in merito ad una specifica arma, perché oramai fuori produzione o il costruttore poco noto, è stato fatto riferimento ai cataloghi di vendita di qualche singola armeria. Mi scuso quindi se in molti casi i dati riportati possano essere errati, e vi prego di segnalarmi ogni eventuale inesattezza.
Norica Dragon spare parts list
L'esploso delle parti.
L'immagine è visualizzata con una risoluzione inferiore all'originale
e potrebbe risultare non sufficientemente chiara.
Per una corretta visualizzazione cliccare sull'immagine.
Norica Dragon
Norica Dragon
Norica Dragon
Norica Dragon
Norica Dragon
Norica Dragon
Il modello Dragon Special
Norica Dragon
COMPONENTI DI UNA CARABINA

Manuale Norica

1. Punto di mira.
2. Bocca della canna
3. Canna
4. Alzo
5. Sicura manuale
6. Grilletto regolabile
7. Vite regolabile
8. Impugnatura
9. Calciolo
10. Fusto
11. Culatta
12. Cima del mirino
13. Adattatore del mirino
14. Braccio leva di caricamento

COLLOCAZIONE DEL GRILLETTO

Collocazione e Regolazione del mirino 4x32 e della sua montatura sul tubo:

1. Allentare le viti A.
2. Collocare lungo il tubo, facendo leva sulla placchetta.
3. Stringere le viti A.
4. Mettere in tiro mediante la rotella B e le viti regolatrici orizzontale D e verticale F.
5. Scollegare dal tubo l’insieme mirino-montatura e stringere le viti C per fissare completamente il mirino ed in seguito realizzare nuovamente i passaggi 2º e 3º.
6. Se si desidera regolare nuovamente il tiro, utilizzare solo le viti regolatrici D ed F.

Manuale Norica

REGOLAZIONE DEL GRILLETTO

Il grilletto di alcune delle Carabine Norica è provvisto di una vite regolatrice della prima corsa. Per RIDURRE la corsa, girare la vite in senso orario. Per AUMENTARE la corsa del grilletto, girare la vite in senso antiorario.

Manuale Norica

GRADUAZIONE DELL’ALZO

Le nostre carabine escono dalla fabbrica regolate correttamente per una distanza di tiro di 10 metri. Quando il tiratore desidera utilizzare altre distanze di tiro, dovrà mantenere correttamente l’alzo nella seguente maniera:

Manuale Norica• Se il tiro è basso, si deve sollevare l’alzo girando gradualmente la vite o la ruota regolatrice in senso antiorario.
• Se il tiro è alto, si deve abbassare l’alzo girando gradualmente la vite o la ruota regolatrice in senso orario.
• Se il tiro va verso destra, si deve spostare la visuale dell’alzo verso sinistra girando gradualmente la vite o la ruota regolatrice in senso antiorario.
• Se il tiro va verso sinistra, si deve spostare la visuale dell’alzo verso destra girando gradualmente la vite o la ruota regolatrice in senso orario.


UTILIZZO DI UNA CARABINA

DRAGON / DRAGON SPECIAL / DRAGON CAMO / DRAGON VERDE / MARVIC GOLD / MARVIC STYLE / SPORT / STORM / TITAN / KRONO / 56 / MASSIMO / DREAM RIDER

Manuale Norica
Manuale Norica

1. Caricare la carabina sostenendo la culatta con una mano e facendo basculare la canna verso il basso con l'altra mano, fino a raggiungere la posizione estrema.
2. Introdurre il pallino nella parte posteriore.
3. Riportare la canna nella posizione iniziale (chiudere la carabina).
4. Aprire la sicura del grilletto spingendola in avanti.
5. Carabina in posizione di tiro.

UTILIZZO DI UNA CARABINA

QUICK / DREAM HUNTER

Manuale Norica

• Rilasciare la leva di caricamento (1) e fare oscillare fino a raggiungere la posizione massima (2). Carabina carica.
• Riportare la leva di caricamento (2) nella posizione iniziale (1). Carabina chiusa.
• Aprire l’asta di caricamento con il pulsante (3) fino a collocarla in posizione verticale (3.1).
• Introdurre il pallino nella parte posteriore della canna (3.2) e chiudere l’asta riportandola nella posizione iniziale (3.3).
• Aprire la sicura di tiro premendo (4) fino in fondo. Carabina pronta per sparare.

CONSIGLI UTILI

Per ottenere la massima resa dalla carabina e conservarla in buono stato, si consiglia di eseguire le seguenti azioni:

1. Pulire di tanto in tanto l’anima della canna, utilizzando una bacchetta adeguata.
2. Pulire attentamente la carabina quando è stata in zone polverose.
3. Ingrassare periodicamente la stessa, soprattutto se la si utilizza in un ambiente umido, utilizzando un olio speciale antiossidante per armi.
È obbligatorio ingrassarla se la carabina rimarrà inutilizzata per un lungo periodo di tempo.
Parti da ingrassare:
• Sistema del grilletto
• Sistema di aggancio della palla della canna
• Superfici di contatto fra la canna ed il tubo • Parti metalliche esterne
5. Non usare munizioni diverse da quelle utilizzate normalmente per il tiro.

NORME DI SICUREZZA

1. Non trasportare, né lasciare incustodita, né conservare la carabina carica.
2. Non puntare verso nessuno, anche se si è sicuri che la carabina sia scarica.
3. Mantenere la canna girata verso terra, sia quando la si carica che quando si chiude la carabina.
4. Non toccare il grilletto quando la canna è in posizione di chiusura o di apertura.

LEGISLAZIONE

Si seguiranno le norme in vigore in ogni paese. IMPORTANTE: la velocità (m/s) e l'energia (joules) delle nostre carabine potrebbero essere modificate in adempimento alla legislazione ed alla normativa in vigore in ogni paese.

GARANZIA NORICA

- I prodotti NORICA possiedono una garanzia di fabbrica di 1 anno a partire dalla data di acquisto.
- Se il prodotto presenta un difetto di fabbrica, lo si può restituire al nostro distributore o nel punto vendita, indicando tale difetto e presentando la ricevuta d’acquisto e tutti gli accessori del prodotto.
- A partire dalla consegna del prodotto, il distributore o punto vendita lo riconsegnerà alla NORICA per procedere alla riparazione o per sostituirlo, se necessario.
- La garanzia perde la sua validità nel caso dell’apertura del prodotto, di danni meccanici causati da un utilizzo scorretto, di modifiche nel prodotto, della riparazione dello stesso da parte di terzi, di negligenza o utilizzo dello stesso con fini diversi da quelli per i quali è preposto.
- Sono esclusi dalla garanzia i danni causati da incidenti o catastrofi naturali quali incendi, inondazioni, terremoti, atti di vandalismo o furto.

Tratto dall'opuscolo "Norica Laurona Carabina / Air Rifle manuale di istruzioni"
Il testo in oggetto è stato riprodotto a solo fine divulgativo, non si intende infrangere i diritti d'autore. Tutti i diritti appartengono ai legittimi proprietari.

NOTA: A causa di una maldestra traduzione dallo spagnolo, le varie perti dell'arma sono state indicate spesso in maniera completamente sbagliata. Si tratta di una cosa deprecabile perché sebbene di libera vendita si tratta sempre di armi, e per ragioni di sicurezza, il minimo che ci si dovrebbe aspettatare è che le istruzioni per l'uso siano chiare e comprensibili. Di seguito riporto la correzione permomeno della prima tabella.

1. Mirino.
2. Bocca o vivo di volata
3. Canna
4. Alzo
5. Sicura manuale
6. Grilletto regolabile
7. Vite di regolazione
8. Impugnatura
9. Calciolo
10. Poggiaguancia o montecarlo
11. Calcio
12. Freno per l'ottica
13. Scina
14. Braccio leva di caricamento

Inutile aggiungere che questo è un classico esempio di come NON dovrebbe essere redatto il manuale di istruzioni di un'arma.

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
1911 Estrattore e affidabilità
Anics Skif-A3000
Mettiamo la sicura
HAWKE VARMINT 6-24x44 SF (Side Focus)
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
COMMENTI
Non si trattano argomenti riguardanti la caccia, neppure la caccia ai nocivi con armi ad aria compressa. Per questi argomenti esistono siti appositi, che li trattano in maniera seria e competente.
Non si trattano argmenti riguardo il potenziamento illegale di armi di libera vendita. Per cortesia non lasciate messaggi su questi argomenti o su altre pratiche illegali in Italia.
I messaggi riguardanti argomenti illegali o non graditi, verranno rimossi senza dare alcuna spiegazione.
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.

Commenti

Antonio
18 Ago 2017, 01:00
Scusami ancora sono sempre Antonio ho dimenticato di farti un altra domanda nell'email precedente, come posso risolvere il problema del grilletto molto duro che spesso mi sposta il tiro, in quanto non è possibile regolarlo. Sai se esiste qualche modifica oppure un grilletto modificato dalla casa costruttrice? Oppure in commercio su qualche sito x questa norica dragon. Nello scusarmi ancora ti ringrazio sempre.
Antonio
18 Ago 2017, 00:51
Ciao Alessandro sono Antonio ti ho scritto precedentemente riguardo alla mia norica dragon riguardo all'acquisto di un bipiede x il tiro di precisione e consigliatomi da te all'acquisto di un cuscino. Volevo ringraziarti per la tua esauriente risposta, ma avrei un altro quesito da chiederti sempre x questa norica dragon, l'ho acquistata con il kit comprensivo di ottica sempre norica
4x30 ,devo dire x me che sono un neofita di età avanzata ne sono molto contento però ho un problema con l'ottica avendola montata un pò piu avanti sulla scina rispetto alla vitina finale della scina sparando dopo una quindicina di pallini l'ottica si sposta all'indietro nonostante l'ottica è stretta e ben salda sulla scina. Forse sarà un problema di attacchi? Ho visto su Amazon un attacco portaottica con gli attacchi integrati su questa specie di staffa, secondo il tuo parere di esperto del settore conviene comprarla per risolvere il problema dello spostamento dell'ottica? Ti ringrazio sempre delle tue esaurienti risposte e consigli.
Alessandro
16 Lug 2017, 19:21
Il bipiede non è molto adatto alle carabine a molla, perché non permette di scaricare le reazioni. Disolito è consigliato il cuscino, o al più un rest, con un cuscinetto abbastanza morbido da permettere alla carabine di muoversi.

ciao
Alessandro
Antonio
12 Lug 2017, 19:26
Ciao Alessandro sono nuovo su questo sito però ho notato che sei molto esperto in materia e dai consigli e risposte molto precise ed esaurienti. Ti chiedevo sono un possessore di una Norica Dragon con l ottica in dotazione sarei vorrei adottarla di un sostegno x il tiro preciso. Ho visto vari accessori sia cuscini rest che bipiedi. Cosa mi consiglieresti in quanto vagliando l acquisto di un bipiede non ho trovato nulla x questa carabina perché non ha fori e slitte x l attacco. Cosa mi consiglieresti ad un prezzo modico xchè sono all inizio. In attesa ti ringrazio anticipatamente.
Alessandro
20 Ago 2016, 09:11
Bisogna calcolare più o meno tra la metà e i 2/3 del prezzo da nuova. La carabina nuova costa tra i 150 e i 250 euro a second della zona e dell'armeria. Per cui diciamo che potresti trovarla a 100 euro, ma anche a 200. Poi ovviamente occorre trovare qualcuno che la venda usata.

Difetti non ne ha, certo c'è di meglio in giro. La Diana F21 Panther è sicuramente meglio, e costa uguale.

ciao
Alessandro
VINCENZO
19 Ago 2016, 18:44
Sapete dirmi a quale prezzo lo potrei compare in seconda mano è in ottimo stato.
Se ha dei difetti per cui non vale la pena comprarlo.

Grazie a tutti
Alessandro
14 Apr 2016, 15:18
Io stesso ho avuto una Norica e non mi ha mai dato problemi. Se qualcuno mi chiede un parere sulla sua Norica non ho problemi a rispondere che si tratta di una buona arma. È possibile ottenere ottimi risultati con una Norica e il divertimento è comunque assicurato e duraturo.

Però se mi chiedono un consiglio su un nuovo acquisto, onestamente non posso fare ameno di consigliare Diana o Weihrauch, e sconsigliare Norica, Gamo o simili. Non che siano pessime armi, ma ad un prezzo simile o comunque paragonabile, ma la qualità delle tedesche è decisamente superiore. È un dato di fatto.

Ciao
Alessandro
Andrea
13 Apr 2016, 10:51
Ciao, mi spiace leggere tanti commenti negativi su questa carabina.
Io l'ho da diversi anni e non mi ha mai dato problemi.
Ho cambiato la molla perché si è usurata dopo 6 scatole di pallini ma per il resto tutto bene.
Ok, non è il top di gamma ma nemmeno una ciofeca come leggo.
Alessandro
10 Apr 2016, 13:39
Non comprarla, non te la consiglio. Prendi una Weihrauch o una Diana.

Ciao

Alessandro
giuseppe
10 Apr 2016, 12:25
prima vi ringrazio tutti della possibilità di poter scrivere messaggi ed aver dei chiarimenti su questo fucile ,che vorrei comprare , ma vorrei sapere se ne vale veramente la pena e se me lo consigliate la potenza se dura ecc. grazie
Francesco
17 Feb 2016, 19:58
Salve,qualcuno mi può dire dove posso trovare il pistone e guarnizione per una schifosa carabina norica dragon libera vendita mod.cn271? schifosa perchè non'è possibile che, tfc ha esaurito le scorte e ci vogliono 4 mesi per il prossimo ordine!!!!!, la fabbrica spagnola sono 2 settimane che l'armiere non riesce a concludere, o meglio solo per i ricambi non si muovono, non so più a chi rivolgermi, per favore aiutatemi.
Alessandro
09 Gen 2016, 10:55
Mi spiace, non ho parole. In genere gli armieri le armi le vendono solo quindi le spediscono alla casa madre specie se sono nuove.

In ogni caso contatta l'importatore e spiegagli il problema. Può anche darsi che si accollino loro le spese e poi facciano rivalsa sull'armiere. In ogni caso se il danno non l'hai fatto tu, qualcuno la garanzia di 2 anni te la deve dare.
Domenico
08 Gen 2016, 11:59
Grazie di tutto Alessandro.
Domenico
08 Gen 2016, 11:57
No, purtroppo ho fatto fare all'armiere é ha peggiorato la situazione perché si era staccata la guarnizione, e siccome il sapientone ha fatto tante di quelle prove di sparo che si era addirittura surriscaldata la camera, così facendo ha rovinato anche il pistone, adesso al laboratorio armi (tra cui bravissimo nel riparare danni impossibili) riesce a ricostruire tutto con il tornio in più aveva ordinato il pezzo originale cercando di non farmi perdere la garanzia, ma non aveva fatto i conti con il sapientone (imbecille) che ha chiamato l'azienda spiegando tutto quello che aveva fatto tra cui nome cognome e matricola arma, l'azienda per tutta risposta gli dice "lei ha rovinato sicuramente il pistone e adesso le spese sono a carico suo", con il rischio che perdo anche la garanzia mentre con molta probabilità poteva essere anche un difetto di fabbrica, tutto questo per risparmiare la spedizione (imbecille).
Alessandro
07 Gen 2016, 19:20
Probabilmente una guarnizione se la carabina carica uguale a prima.

Però c'è una remotissima possibilità. Non è che hai cambiato pallini? Alcuni pallini rimangono in canna , ma non è colpa della carabina di per se. Basta cambiare pallini.

Se invece non hai cambiato pallini meglio che non tocchi nulla, e che lasci fare all'armiere.

La mia primissima carabina è stata una Norica, e non ha mai avuto problemi.

ciao
Domenico
07 Gen 2016, 08:56
Grazie Alessandro, la carabina l'ho comprata nuova, e solo che si parla di lunghe attese per l'assistenza per questo sono indeciso, sono fuori zona e appena rientro vedo cosa mi dice l'armeria e Vi farò sapere, l'unica cosa che so e che l'ho pagata 250 € pensando di aver preso un buon prodotto ma invece non'è così, riguardo al danno pensi che sia grave?

Grazie mille
Alessandro
06 Gen 2016, 18:53
Non ho capito se la carabina è stata comprata nuova o usata. Se la carabina ha un mese di vita, e ha sparato solo 500 colpi, prima di tentare strane manovre meglio riportarla in armeria.

Se invece non è più in garanzia, o la porti in una armeria per la riparazione, oppure puoi rivolgerti a qualcuno con esperienze in meccanica e farti aiutare a smontarla. I ricambi si trovano dall'importatore TFC, www.tcf.it

Ciao
Alessandro
Domenico
06 Gen 2016, 16:29
Salve, ho comprato da un mese una norica dragon cn271 7,5j di cui usata pochissimo circa 500 piombini, adesso tutto d'un tratto ha cambiato rumore nello sparo e non esce più aria dalla canna (compreso il Piombino),la carabina si carica normalmente come il primo giorno, cosa sarà successo e dove trovo i ricambi? Sono molto dispiaciuto aiutatemi per favore, grazie.
Alby
13 Set 2015, 14:15
Ciao a tutti. Anche io ho avuto problemi con la molla della mia DRAGON. Dopo averla smontata ho visto che la molla era molto storta. Ho comprato una molla via internet da un'armeria di Napoli che ho provveduto ad accorciare ( era un paio di spire più lunga) e intestare. Ho rifatto il guidamolla il più lungo e preciso possibile. Dopo aver rivisto anche lo scatto, ora va che è una bellezza.....
Alessandro
26 Ago 2015, 11:30
www.gunspares.co.uk

www.airgunspares.com

Dovrebbero avere le Titan XS che sono compatibili e forse migliori.

Un'armeria seria però la molla originale se la fa arrivare.

Alessandro
Andrea
25 Ago 2015, 00:52
Hoportato la carabina in armeria perchè era diventata durissima e molto rumorosa nel caricamento e mi sono fidato.
se riesco a reperire la molla originale vorrei sistemarla ( ci sono affezionato, hai siti da consigliare ( anche stranieri)?
se preferisci rispondimi pure via mail.
grazie
Alessandro
24 Ago 2015, 21:15
Rimonta la molla storta. La molla storta non è un grosso problema per la Norica, meglio allora rimontare quella, e usarla fino a quando non cede. E poi sostituirla con quella originale.

La Norica monta una molla grossa e con tante spire. Il depotenziamento è ottenuto tramite un foro sul pistone, motivo per cui le molle si piegano facilmente e a volte si rompono. Sostituirla con una molla più corta, con molte meno spire e diametro minore però non mi pare la soluzione giusta. E' ovvio che senti "sciacquare" la molla dentro. Fare montare un nuovo guidamolla e top hat su una molla sbagliata mi pare un'inutile spesa.

Ti dirò anche un guidamolla e un top hat con la molla giusta ma fatti da incompetenti sono una spesa inutile.

Migliorare una carabina non è una cosa semplice, bisogna fare un passo alla volta e fare numerose prove. Per cui devi necessariamente fare da te. Non puoi fare montare dei pezzi a caso ad una armeria e poi sperare che vadano bene, a meno che non si tratti di parti già ampiamente utilizzate, come i kit che si trovano in commercio.

Il mio consiglio, se non si è in grado di smontare l'arma e fare i lavori da soli, è sempre quello di acquistare una carabina già "pronta all'uso", come una Weihrauch o una Diana, piuttosto che continuare ad investire denaro sulla Norica.

ciao
Alessandro
andrea
24 Ago 2015, 11:08
ciao alessandro,
ho fatto sostituire la molla alla mia dragon perchè era storta ma non avendo quella originale mi hanno montato una della diana 24, credo, ma ora quando sparo fa un rumore come se ballasse la molla nel cilindro.
mi hanno consigliato di montare un top hat e una guida posteriore con la molla.
faccio bene o male?
la molla che ho montato ha la stessa potenza dell'altra?
consigliami tu per favore.
grazie ancora per il tuo prezioso aiuto
andrea
09 Apr 2015, 19:53
grazie mille Alessandro.
Alessandro
09 Apr 2015, 08:43
Se cambi la molla non succede nulla. Basta montare il ricambio originale, che è lo stesso per full e depo. Stessa cosa per il pistone. Se monti quello della depo rimane depo.

La liberalizzazione è avvenuta per aprire un mercato. Di sicuro lo Stato Italiano non aveva alcun interesse a liberalizzare delle armi. Certo non ne avevano le associazioni e i politici anti armi, anti caccia e ambientaliste in genere. E di sicuro non avevano alcun interesse le associazioni a favore delle armi. In Italia armi = caccia e l'aria compressa è tollerata, ma con molto fastidio. Persino il 99% delle armerie, che pure dovrebbero approfittare dell'aumento di clientela fa fatica a nascondere un certo disprezzo per l'aria compressa.

Per cui a spingere sono solo i produttori e importatori, i quali non avrebbero alcun interesse a produrre e vendere armi specifiche per l'Italia. Così facendo potrebbero proporre solo carabinette molto piccole, e pochissimi modelli, affossando le vendite. Sarebbe molto antieconomico. Invece con piccole modifiche alle armi che già producono, è tutto molto più semplice. Sarebbe stato assurdo confezionare una legge allo scopo di favorire un mercato, senza avere prodotti da vendere.

Ciao
andrea
08 Apr 2015, 21:47
quindi io che posseggo una norica dragon (che per altro mi fa divertire molto) cambiando molla o pistone mi trovo un'arma a tutti gli effetti. scusa il mio stupore ma è come comprare un'arma "vera" ma con l'obbligo di sparare cartucce a salve.
ora visto che devo cambiare la molla perch' è un poco fiacca, mi indirizzi nella giusta direzione per non fare casini? grazie mille Alessandro per la tua disponibilità
Alessandro
08 Apr 2015, 10:45
Certo ma la modifica è sempre piccola, in ogni caso.
Io non sono avvocato e non conosco le leggi, e neppure le motivazioni che portano a formulare in una certa maniera una legge.
Sono un tecnico, anche nel lavoro di tutti i giorni e ragiono da tecnico. In pratica, dal punto di vista tecnico, le depo sono full difettose, rotte. Tutte qualunque sistema adottino per limitarenla potenza. Basta ripararle per farle tornare come prima.
Ora, per la legge un'arma rotta rimane un'arma, proprio perché è possibile ripararla.
Sinceramente anche a sembrano contraddizioni. D'altro canto non si possono considerare tutti gli aspetti, al contrario si vieterebbe tutto.

Ciao
Alessandro
Andrea
08 Apr 2015, 09:52
Ciao, mi hanno detto che le carabine norica depo e quelle full montano la stessa meccanica(molle, pistoni,ecc..), volevo sapere se era vero.
Se fosse vero non sarebbe pericoloso? Compro una depo e con una piccola modifica mi trovo tra le mani una full. Non dovrebbero montare componenti diversi e non compatibili?
Alessandro
09 Ott 2014, 12:30
Il depotenziamento di legge, esiste in numerosi paesi europei, anche se l'energia ammessa è diversa. In Italia e Germania è 7,5 joule, in Svezia 10, in Spagna mi pare 20, in Polonia 17 e in Inghilterra 16,2. Ho citato solo quelli che mi ricordo. Ovviamente in tutti questi paesi, con il porto d'armi si possono comprare armi a piena potenza.

Di solito le modifiche estetiche sono "homemade" o quasi. Manicotti per la volata "universali" si trovano, basta conoscere il diametro esterno della canna. Per il calcio ci si può rivolgere ad ottimi artigiani. Se ne trovano on-line, soprattutto nell'Est Europa, che riescono a tenere prezzi relativamente bassi ed eseguono vere e proprie opere d'arte.

Tieni conto però che una calciatura nuova costa più della carabina, e che le Norica non sono modelli molto richiesti, per cui è difficile che qualche artigiano decida di lavorarci sopra per poi rivendere le proprie elaborazioni.

Insomma, c'è da farsi un po' di mazzo in rete per cercare, e non è detto che si trovi qualcosa.

ciao
Alessandro
Andrea
08 Ott 2014, 09:26
ciao, volevo modificare esteticamente la mia dragon per renderla completamente mia e ho cercato sul sito Norica e quando ho guardato la scheda techica della mia piccolina ho notato che è data come potenza 22.5joule. le mie domande sono:
1- ma il depotenziamento è solo italiano?
2- dove posso trovare modifiche estetiche per la mia?
grazie Alessandro
Alessandro
07 Giu 2013, 08:00
Puoi sicuramente rivolgerti all'armeria che te l'ha venduta. Oppure acquistare i ricambi all'estero.

www.gunspares.co.uk

ciao
Alessandro
Luigi
06 Giu 2013, 16:23
Salve ho una carabina norica dragon comprata in armeria.pero non riesco a ripararla mancano i pezzi di ricambio della guarnizione pistone come posso ordinare iricambi saluti Luigi
Alessandro
07 Ott 2012, 12:13
La legge dice che non devono superare i 7,5 joule, ma non obbliga a farle tutte con 7,5 joule. Ad esempio, anche 1,1 joule va bene. Sotto 1 joule rientrano nella categoria dei giocattoli, e devono avere il tappo rosso.

Per stabilire l'anergia di un'arma occorre necessariamente un cronografo, non si può fare una stima ad occhio. Una carabina ad aria compressa che spara come si deve, sembrerà meno potente di una che spara male, anche se in realtà è quasi sempre il contrario.

Tanto per fare un esempio, una Air Arms TX200 quando spara non si sente quasi rumore, e rincula veramente pochissimo. E' incredibile, i giocattolii per bambini fanno più rumore e sembrano più potenti. Eppure cronografo alla mano, arriva a 7,5 joule tranquillamente. Questo perché la molla immagazzina poca energia, ma ne cede parecchia al pallino e poca al rinculo dell'arma.

Al contrario, molti modelli della Gamo, quando sparano sembrano armi da fuoco, e rinculano talmente tanto da starare o addirittura spaccare le ottiche. Ma raramente raggiungono i 5 joule di energia. Questo perché l'energia immagazzinata dalla molla è molto alta, ma viene quasi tutta usata per fare il "botto" e ben poca ne rimane al pallino.

Mai fidarsi delle apparenze.
claudio
07 Ott 2012, 10:26
volevo precisare che tutte le carabine aria compressa libera vendita 7.5 jolle non sono uguali la potenza cambia e anche di molto le schede tra i modelli cambiano alcune piu alte altre piu basse perche ne ho provato davero tante senza modifica ,sono una persona che credo solo con i fatti, anche se la legge dice che non deve superare i 7.5 jolle e allora che sarebero tutte uguali ciao a tutti
claudio
07 Ott 2012, 10:13
salve a tutti la carabina norica dragon e ottima perche e leggera ma allo stesso tempo fortissima e precisa ,per essere piu pignoli cambierei il mirino e un pochino grosso sostituendo con un tipo di forma a cuneo ciao a tutti
Alessandro
17 Set 2012, 20:39
Per iniziare le Norica vanno bene. La mia prima carabina è stata una Norica.

ciao
Alesasndro
antonio
16 Set 2012, 11:52
ciao Alessandro ho da paco comprato una norica dracon e vorrei sapere il tuo parere.
ALBY
02 Ott 2011, 21:35
Sarà così,mi chiedevo solo come fanno a scrivere una cosa per un'altra......pensa che alla prima springer di libera vendita (di un'altra marca) che ho comprato non c'era neanche la punzonatura del cn. o comunque che era < 7,5.me ne sono accorto quando ero arrivato a casa!l'ho riportata indietro e anche per le altre uguali stessa storia:non si era accorto nemmeno l'armiere.....
roba da matt.
Alessandro
02 Ott 2011, 07:25
Sulla bascula è scritto "DRAGON-STAR GOLD" si vede chiaramente nella foto. E' probabile che con il calcio in legno diventi un modello, e con quello in pploimero l'altro. In fabbrica fanno prima con le scritte, ne mettono una sola per tutti e due i modelli, il che è anche un risparmio. I dati nel catalogo non sono vincolanti e i produttori possono effettuare cambiamenti a loro piacimento. Anche perché sono perlopiù stranieri e non gli si può imporre di non modificare o non migliorare le proprie armi. Cosa dovrebbero fare se cambiano un particolare? Continuare a produrre un modello vecchio, solo per l'importatore italiano? Le molle sono tagliate in fabbrica in base alla lunghezza, mica contano le spire. Dentro alle carabine è molto difficile che ci sia una molla con le stesse spire riportate sul catalogo. Senza contare che le molle non possono essere tutte uguali come tempra. I dati del catalogo sono a volte palesemte errati, come nel caso della HW 977 che secondo il catalogo monterebbe una molla di diametro maggiore di quello del cilindro che la ospita. In questo caso la carabina è importata dalla TFC, ma successive note dicono chiaramente che lo stesso modello può essere importato dalla TFC, ovvero dalla stess aazienda che già la importava (?). Il tutto scritto in Gazetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Insomma il Catalogo Nazionale è un'assurdità tutta italiana, burocrazia, e il CN delle armi di libera vendita, che non sono armi per stessa definizione, è ancora più assurdo. Alla fine non sono neppure armi, non si commette nessun reato penale a mettere una scritta invece che un'altra. Anche io sono pignolo, e mi piace capire le cose, ma alla fine bisogna arrrendersi all'evidenza; è solo carta, burocrazia per giustificare altra burocrazia, consulenze e posti in commissioni inutili ma molto ben pagate. La stessa legge parla solo del limite 7,5 Joule, non impone altro dal punto di vista tecnico.
ciao
ALBY
01 Ott 2011, 21:32
Scusa,ma non capisco:se le carabine sono uguali,come mai hanno 2 numeri di catalogo differenti?mi sembra che per catalogare una qualsiasi arma bisogna allegare la scheda tecnica,dove sono riportate le misure della molla,il numero delle spire e il diametro del filo;lunghezza minima dell'arma,numero dei colpi,ecc.ecc.
ora,se la DRAGON monta una molla da 18 mm,filo 3 e 44 spire,e la STAR GOLD la molla da 19,5 ,filo da 2,82 e 27 spire,mi chiedo come fanno a essere uguali.cambiano le caratteristiche costruttive,infatti una ha il cn 179,l'altra il 271.hanno sbagliato la punzonatura sull'arma
Grazie per la pazienza......
Alessandro
01 Ott 2011, 07:32
Mah, speriamo che qualcuno si decida di eliminare questa cosa assurda del Catalogo. Comunque non preoccuparti, la carabina è la stessa, è stata catalogata più volte da diversi importatori e si vede che ogni volta aveva una molla differente, perché la fabbrica l'aveva combiata.
ALBY
30 Set 2011, 21:52
io non ho dubbi.la mia DRAGON ha il c.n. 179;quella della foto in questo articolo pure.così come tutte le altre che ho visto in giro........
sto aspettando una mail di risposta dall'importatore.(chissà se mi risponde).
Ola.
Alessandro
29 Set 2011, 16:35
Avrà sbagliato l'importatore a stampigliare i numeri sulla carabina. Prova a contattarlo e a spiegargli il tuo dubbio.
ALBY
29 Set 2011, 14:25
come mai la NORICA DRAGON ha stampigliato il cn179 sulla canna quando nel catalogo nazionale la DRAGON è stata catalogata con il cn 271? il cn 179 è della NORICA STAR GOLD.anche le caratteristiche sono differenti:infatti la DRAGON monta una molla da 18 mm di diametro,mentre nella STAR GOLD la molla è da 19,5mm.
Di chi è lo sbaglio?
Un saluto a tutti.
*Nome:
Email:
Notifica di nuovi commenti a questo articolo
Nascondi la mia email
*Commento:
 
 
Powered by Scriptsmill Comments Script
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.
 
 
 
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z