AirGun Zeta
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 
Diana F 21
E' la più piccola ed economica carabina ad aria compressa prodotta dalla famosissima azienda tedesca Diana. La Diana Panther F 21 è una classica carabina a molla a canna basculante. Il calcio è in polimero, di colore nero per la versione denominata "Panther F 21", oppure verde militare, camo o finta fibra di carbonio. Con lo stesso numero di catalogo è venduta anche la versione "F 240 Classic" dotata di calcio in legno. A partire dal 2010 il vecchio sistema di scatto, diretto e non regolabile, è stato sostituito dal più performante T05.
Scheda tecnica
Tipo di qualifica Carabina, libera vendita
Numero di catalogo CN 332
Funzionamento Aria compressa, a molla con caricamento a canna basculante (break barrel).
Calibro 4,5 mm
Numero colpi monocolpo
Canna 420 mm in acciaio ad anima rigata
Peso 2600 g
Lunghezza 1030 mm
Mire regolabili
Sicura automatica
Scatto regolabile T05 a partire dal 2010, in precedenza diretto non regolabile.
Produttore Dianawerk - Karlstrasse 34, D-76437 Rastatt, Germania - www.diana-airguns.de
Distributori per l'Italia Paganini sas - c.so Regina Margherita 19 bis, 10124 Torino - www.paganini.it (CN 226)
Diamant sas, via degli Scavi 39, 47100 Forlì - www.diamant-sas.it/pubb/ (CN 234)
Scheda di catalogazione
Categoria Arma a modesta capacita' offensiva
Numero Catalogo CN 332
Tipo Carabina
Marca Diana
Modello Panther F21 T05
Numero di canne una
Tipo di canna ===
Sistema di alimentazione *==
Numero colpi *
Lunghezza minima (mm) 1030 mm
Funzionamento ad aria compressa a caricamento successivo e singolo (manuale)
Stato di produzione Germania
Stato importazione Germania
Tipo molla a stantuffo
Numero spire 30
Diametro esterno molla mm 18,5
Diametro filo mm 2,7
Energia cinetica media ===
Energia cinetica massima ===
Dettagli ===
Note il modello dell'arma può essere denominato anche "F240 Classic T05".
L'arma viene importata anche dalla Ditta "Diamant s.a.s." con sede in Forlì.
Presentatore Ambrosio Leone rappresentante legale della ditta Paganini s.a.s.
Canne
Calibro mm 4,5
Lunghezza (mm) 420
Lunghezza con accessori (mm) 425
Descrizione accessori Portamirino
Dati Gazzetta
Numero 23
Tipo Gazzetta Serie Generale
Data 29/01/2011
Note
===
Ho scritto questa serie di schede nel tentativo di dare un'identità alle tante armi ad aria compressa a modesta capacità offensiva che hanno ricevuto il numero di conformità CN. I dati raccolti sono stati ricavati, per quanto possibile direttamente dal sito del produttore o del distributore italiano. Laddove non abbia trovato nulla in merito ad una specifica arma, perché oramai fuori produzione o il costruttore poco noto, è stato fatto riferimento ai cataloghi di vendita di qualche singola armeria. Mi scuso quindi se in molti casi i dati riportati possano essere errati, e vi prego di segnalarmi ogni eventuale inesattezza.
Diana 21 Spare Parts List
L'esploso delle parti.
L'immagine è visualizzata con una risoluzione inferiore all'originale
e potrebbe risultare non sufficientemente chiara.
Per una corretta visualizzazione cliccare sull'immagine.
Diana F 21
La F 21 Panther
Diana F 21
La versione F 21 Milgreen
Diana F 21
La F 21 Camo
Diana F 21
La F 21 Carbon
Diana F 21
Diana F 21
Diana F 21
Diana F 21
Diana F 21
Diana F 21
La Diana F 240 Classic con calcio in legno è venduta con lo stesso numero di CN.
Diana F 21
Diana F 21

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
Colt Combat Elite
Cybergun KWC Mini Uzi
Stars & Stripes
Mil-Dot
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
COMMENTI
Non si trattano argomenti riguardanti la caccia, neppure la caccia ai nocivi con armi ad aria compressa. Per questi argomenti esistono siti appositi, che li trattano in maniera seria e competente.
Non si trattano argmenti riguardo il potenziamento illegale di armi di libera vendita. Per cortesia non lasciate messaggi su questi argomenti o su altre pratiche illegali in Italia.
I messaggi riguardanti argomenti illegali o non graditi, verranno rimossi senza dare alcuna spiegazione.
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.

Commenti

Alessandro
19 Apr 2016, 07:45
Si ci vorrebbe un cronografo. O trovi qualcuno con un cronografo, oppure cambi direttamente la molla, e anche la guarnizione del pistone.

Ciao
Alessandro
massimo
18 Apr 2016, 15:55
O provato la guarnizione della canna e buona con il borotalco non sfiata la canna e dritta la guarnizione interna e discreta quindi resta la molla ci vorrebbe un crono per vedere meglio
massimo
18 Apr 2016, 13:25
Ok grazie alessandro ora faccio tutto
Alessandro
18 Apr 2016, 10:04
Verifica che la canna sia diritta appoggiandola su un tavolo.

Poi versa un po' di borotalco sopra la chiusura prima di sparare, se vedi uno sbuffo è la guarnizione di culatta.

Una volta verificato questo non rimane che la possibilità che la molla sia snervata o che la guarnizione del pisyone sia rotta. A questo punto prova a sostituirle entrambe.

Ciao
Alessandro
massimo
17 Apr 2016, 20:32
No prima non lo faceva quand era nuova adesso lo fà non so cosa sia io o aggiunto una robdellina per spessore ma sempre uguale la molla e dritta può darsi la guarnizione canna o magari entrambi? O magari la molla snervata? Perché e molto morbida all atto del caricamento
Alessandro
17 Apr 2016, 14:59
Uno dei due sarà un foro cieco. Riguardo al problema del tiro basso, porebbe essere una perdita di potenza, ma anche qualcos'altro. Ha sempre sparato basso o è una cosa improvvisa?
massimo
16 Apr 2016, 19:31
il mio problema e che la carabina a dieci metri con tutto ciò che la tacca di mira e quasi tutta alzata prende sempre basso come mai?? puo essere che manca di potenza? o magari sono le guarnizioni usurate? ciao
massimo
16 Apr 2016, 19:29
ciao allora guardando dentro il cilindro con canna smontata o notato che nel piccolo foro dove esce l'aria che poi va in canna dentro al foro del cilindro vedo che dentro ce tipo una doppia camera d'aria e i due fori con combacino e normale?
Alessandro
16 Apr 2016, 09:06
Non capisco cosa intendi. La TP, Tranfer Port ovvero il foro di passaggio dell'aria del cilindro, e il foro di sfiato del cilindro sono la stessa cosa. Forse hai misurato i diametri e non coincidono, oppure intendi che il foro della canna non è allineato alla Transfer Port? Spiegati meglio per cortesia.

ciao
Alessandro
massimo
15 Apr 2016, 19:51
ciao alessandro io ciò la f240 classic t05 o notato smontandola per un relubre che la TP non corrisponde con il foro dello sfiato del cilindro e normale? ciao
Pep76
06 Apr 2016, 19:34
Grazie Alessandro, preferisco non smontarlo mi accontento di quello che da,al limite darò una ripulita e metterò un po d'olio singer
Alessandro
06 Apr 2016, 18:40
Direi nessuna, la vite è una sola, per fortuna. Uno scatto già buono è meglio non regolarlo.

Smontando lo scatto è possibile migliorarne le caratteristiche, sostituendo le molle.

ciao
Alessandro.
Pep76
06 Apr 2016, 09:52
Oltre alla corsa del grilletto quale altri regolazioni si possono fare sullo scatto t05? E come ? Grazie
Alessandro
09 Mag 2015, 22:07
Dipende da te...
Se ti fidi dell'armiere compra la Norica.
Se ti fidi di quello che ti vende la Diana, compra la Diana usata.
Da parte mia ti consiglio una Diana F21 nuova.

Ciao
Alessandro
Giuseppe
09 Mag 2015, 21:19
Alessandro Grazie ma l armiere mi ha detto che la norica dragon è piu potente e costa meno 140 invece la diana l ho trovata a 100 usata
Alessandro
09 Mag 2015, 21:08
Sicuramente la Diana, in generale spara meglio ha uno scatto molto più leggero e netto, e generalmente è un pelo più potente.

Ciao
Alessandro
Giuseppe
09 Mag 2015, 20:40
Ciao ragazzi cosa mi consigliate di comprare tra una diana f 21 e una norica dragon grazie
Giuseppe
09 Mag 2015, 20:38
Cari appassionati volevo un consiglio da voi che siete esperti e bene addentrati in questo campo cosa mi consigliate comprare tra una diana f 21 e una norica dragon grazie
Alessandro
01 Ago 2014, 14:35
Come ottica, se la compri in Italia, ti consiglio una Nikko Golf Crown 4-12x44. Se invece la vuoi comprare su eBay, compra quello che trovi delle stesse dimensioni. La carabina non dovrebbe rinculare troppo, quindi non ci dovrebbero essere problemi.

Ciao
massimo
01 Ago 2014, 14:13
Ciao voglio comprare la diana f 240 classic qualche consiglio? Poi vorrei montare un ottica che mi consigli grazie saluti
Alessandro
22 Mag 2013, 07:22
Devi togliere il grano 9 e sfiare il manicotto 8. Purtroppo non so come è inserito il manicotto. Se è a pressione, basta battere con una mazzetta in materiale sintetico, magari autandosi con un pezzo di legno. Se è incollato devi scaldare un po' la canna (ma non credo, il manicotto è di plastica). Alcuni, che hanno la godronatura vanno addirittura tagliati.

E' una domanda che sarebbe mrglio rivolgere ad un forum.

ciao
Alessandro
jacopo
20 Mag 2013, 18:14
salve,volevo sapere come smontare il mirino, le parti 8 e 9 dell' immagine per intenderci. grazie
andrea
02 Nov 2012, 15:31
dove posso trovare il kit T 05 per la f21 ? sapete aiutarmi a trovare un rivenditore .
grazie
Alessandro
06 Set 2012, 21:11
Per saperlo devi cronografare la tua con un cronografo. Non c'é altra maniera.
Gianca
06 Set 2012, 18:51
Ho una DIANA F21 panther e sono molto contento, però volevo sapere la reale potenza di uscita del piombino, grazie e ciao
Alessandro
09 Mar 2012, 06:42
Della piccola Diana ne parlano tutti piuttosto bene.
Strano che abbia un'energia così bassa, di solito è sempre molto vicina ai 7,5 Joule, tanto che per smontarla consigliano l'utilizzo di un compressore, o di farsi aiutare da qualcuno.
Einar Paul
09 Mar 2012, 01:23
Attratto dal prezzo contenuto, ulteriormente scontato dall'armiere di fiducia (poco più di 100 €), ho acquistato un paio di mesi fa la piccola Diana.
Sono un "collezionista" di springer Weihrauch (30S, 35, 80, 950, 77, 977), e mi diverto a "pasticciare" anche con qualche cinese e spagnola.
Non ho mai avuto una spiccata passione per le Diana, probabilmente perchè quelle che ho provato in passato non mi avevano soddisfatto a causa della loro reattività e della durezza dello scatto (chi spara da anni con le HW sa cosa intendo).
Ma la piccola 21F mi ha affascinato, sia per la calciatura in polimero, sia per lo scatto T05.
È stato necessario fare una approfondita pulizia della canna prima di iniziare a sparare, perchè era davvero molto imbrattata di lubrificante. Le fumate ottenute con i primi colpi erano inoltre indice di eccessiva lubrificazione del cilindro e del pistone. Ci sono voluti una cinquantina di pallini prima che il fenomeno scomparisse quasi del tutto.
Tuttavia, non ho provveduto allo smontaggio, perchè l'intenzione era (ed è) quella di usarla "out of the box" senza alcun intervento sulla meccanica.
Il caricamento ha richiesto il classico colpo di karate per un buon numero di volte, prima che il sistema di chiusura si ammorbidisse; la compressione della molla, invece, non richiede grossi sforzi e dà l'impressione di essere meno impegnativo che con la HW 30S.
Lo scatto è buono. Non ai livelli del Rekord, ma nemmeno paragonabile a quello di Norconia B36 o Gamo CFX. Diciamo che è simile al "Perfect" di HW.
Le reazioni allo sparo sono piuttosto contenute; non si avvertono rumoracci di ferraglia, ma nemmeno si ode lo "stunf" delle Weihrauch.
L'impugnatura a pistola ha uno zigrino forse un po' troppo pronunciato; nelle lunghe sessioni di tiro tende ad arrossare un poco la mano.
La precisione è su buoni livelli. A 10 metri non è raro ottenere un buco unico, ovviamente con munizionamento adeguato (sparo quasi sempre con JSB Exact, a volte con S100). Via via che le distanze aumentano la precisione decresce, mantenendosi accettabile sino a 25 metri.
La potenza non è esuberante: si sfiorano i 5,5 J con gli Exact, e questo potrebbe spiegare i risultati non eccelsi sopra i 25 metri.
Le mire hanno inserti Tru-Glo (non mi entusiasmano affatto), e consentono di divertirsi con il plinking con risultati apprezzabili. Ovvio che per aumentare la precisione occorra montare un'ottica. Io ho utilizzato una Walther 3-9x40, non eccelsa in qualità, ma sufficientemente stabile e affidabile. Una volta tarata mantiene allineata la mira anche dopo sessioni lunghe, a testimonianza della "docilità" della carabina.
Il calcio in polimero permette un uso molto disinvolto, anche e soprattutto in condizioni atmosferiche avverse: ho sparato sotto la pioggia e la neve senza risentire alcun danno (ovviamente occorre prestare attenzione alle parti metalliche che vanno asciugate e oliate con cura).
Una buona carabina, robusta, agile, precisa, divertente e non troppo impegnativa. Eccellente se non si possiedono linee di tiro smisurate, ma anche per sparare in casa senza disturbare i vicini.

Saluti
Einar
*Nome:
Email:
Notifica di nuovi commenti a questo articolo
Nascondi la mia email
*Commento:
 
 
Powered by Scriptsmill Comments Script
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.
 
 
 
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z