AirGun Zeta
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 
Baikal IZH 60
Piccola carabina a molla a canna fissa prodotta in Russia dalla Baikal. Nelle intenzioni del progetto, la Baikal IZH 60 si propone come un'arma economica propedeutica al tiro accademico con la carabina. La IZH 60 è ralizzata facente largo uso di un polimero nero opaco molto resistente che, unito ad una forma compatta insolita, gli dona un aspetto da fucile d'assalto militare. Nonostante questo, a ben guardare l'impostazione è ideale per il tiro accademico, con impugnatura molto diritta a pistola, astina bassa, ma soprattutto uno scatto leggerissimo, degno di un'arma match. La IZH 60 è una carabina poco diffusa in Italia, in quanto viene le generalmente preferita la sorella IZH-61, identica in tutto per tutto ma dotata di caracatore traslante da 5 colpi.
Scheda tecnica
Tipo di qualifica Carabina, libera vendita
Numero di catalogo CN 187
Funzionamento Aria compressa, a molla a caricamento a leva laterale (sidelever)
Calibro 4,5 mm
Numero colpi monocolpo
Canna 450 mm in acciaio ad anima rigata, 453 con portamirino.
Peso 2700 g
Lunghezza 775 mm
Mire regolabili
Sicura automatica sull'otturatore
Scatto due tempi regolabile
Produttore Izhevsky Mekhanichesky Zavod (Baikal) - 8, Promyshlennaya Str. - Izhevsk, Russia 426063 - www.baikalinc.ru/
Distributore per l'Italia Prima Armi Srl - viale Kennedy 8, 10064 Pinerolo (To) - www.primarmi.it
Scheda di catalogazione
Categoria Arma a modesta capacita' offensiva
Numero Catalogo CN 187
Tipo Carabina
Marca Baikal
Modello IZH - 60
Numero di canne 1
Tipo di canna ===
Sistema di alimentazione ===
Numero colpi 1
Lunghezza minima (mm) 775 mm
Funzionamento ad aria compressa a caricamento successivo e singolo (manuale)
Stato di produzione Russia
Stato importazione Russia
Tipo molla a stantuffo
Numero spire 24,5
Diametro esterno molla mm 20
Diametro filo mm 1,86
Energia cinetica media ===
Energia cinetica massima ===
Dettagli ===
Note ===
Presentatore Garbarino Giuseppe, titolare della ditta "Prima Armi S.r.l.".
Canne
Calibro mm 4,5
Lunghezza (mm) 450
Lunghezza con accessori (mm) 473
Descrizione accessori copricanna
Dati Gazzetta
Numero 22
Tipo Gazzetta Serie Generale
Data 28/01/2004
Note
===
Ho scritto questa serie di schede nel tentativo di dare un'identità alle tante armi ad aria compressa a modesta capacità offensiva che hanno ricevuto il numero di conformità CN. I dati raccolti sono stati ricavati, per quanto possibile direttamente dal sito del produttore o del distributore italiano. Laddove non abbia trovato nulla in merito ad una specifica arma, perché oramai fuori produzione o il costruttore poco noto, è stato fatto riferimento ai cataloghi di vendita di qualche singola armeria. Mi scuso quindi se in molti casi i dati riportati possano essere errati, e vi prego di segnalarmi ogni eventuale inesattezza.
Baikal IZH 60 Spare Parts Lists
L'esploso delle parti.
L'immagine è visualizzata con una risoluzione inferiore all'originale
e potrebbe risultare non sufficientemente chiara.
Per una corretta visualizzazione cliccare sull'immagine.
Baikal IZH 60 Spare Parts Lists
L'esploso delle parti.
L'immagine è visualizzata con una risoluzione inferiore all'originale
e potrebbe risultare non sufficientemente chiara.
Per una corretta visualizzazione cliccare sull'immagine.
Baikal IZH 60 - Baikal IZH 61
Baikal IZH 60
Baikal IZH 60
Baikal IZH 60
Baikal IZH 60
Baikal IZH 60 - Baikal IZH 61
Baikal IZH 60 - Baikal IZH 61
Baikal IZH 60 - Baikal IZH 61
Baikal IZH 60 - Baikal IZH 61

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
Smontaggio Remington 1911 R1
Air Arms S400 Classic Calcio Ginb
Aggiustiamo la mira
WEIHRAUCH HW30S
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
COMMENTI
Non si trattano argomenti riguardanti la caccia, neppure la caccia ai nocivi con armi ad aria compressa. Per questi argomenti esistono siti appositi, che li trattano in maniera seria e competente.
Non si trattano argmenti riguardo il potenziamento illegale di armi di libera vendita. Per cortesia non lasciate messaggi su questi argomenti o su altre pratiche illegali in Italia.
I messaggi riguardanti argomenti illegali o non graditi, verranno rimossi senza dare alcuna spiegazione.
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.

Commenti

Alessandro
26 Mar 2012, 20:25
Secondo me non è legale, anche se il modello in questione non supera i 5 joule. Perché i punzoni di riconoscimento ci devono essere entrambi. Inoltre dovresti avere il foglio di acquisto dell'armeria.

Se l'arma non supera i 7,5 joule non hai commesso alcun reato penale, al limite ti può venire combinata una sanzione amministrativa. Il problema è l'eventuale iter della giustizia, perché non puoi autocertificare l'energia cinetica dell'arma, e neppure farla declassificare al Banco Nazionale, perché fino a quando non è declassificata è un'arma comune, non denunciata e quindi clandestina.

Sempre secondo me, nel malaurato caso in cui ti dovessro fermare e trovare la carabina, e dovessero accertare che la provenienza è dubbia, temo che potresti subire un sequestro con conseguente denuncia penale, in quanto non hai nulla con te che dimostri che questa eroghi meno di 7,5 joule, e ovviamente le forze dell'ordine non vanno in giro con un cronografo balistico in tasca, e non potrebbero fare un controllo immediato sulla tua arma. L'unica cosa che possono fare, nel caso si trovassero di fronte ad un'arma di provenienza dubbia, è di sequestrarla e denunciare il proprietario. Una volta sequestrata, se la tua è un'arma o no lo deve accertare un Giudice, tramite eventuali perizie. A questo punto un buon avvocato, legge alla mano, dovrebbe far cadere le eventuali denuncie penali, ed al limite dovrebbe esserci solo una sanzione amministrativa, in quanto l'erma non supera i 7,5 joule.

Però un procedimento penale non è certo una cosa piacevole da subire, anche se alla fine si dovesse risultare innocenti.

Però è una mia opinione, non sono un avvocato. Ho solo presunto la cosa peggiore che potrebbe accadere. Nel caso di armi, temo che nel dubbio, la denuncia sia sicura e immediata. Di solito è così.
stefano
26 Mar 2012, 19:27
La carabina l'ho acquistata in ucraina e non ha il " cn187" punzonato sul fucile.e' legale detenerlo? premetto e' in tutto e pertutto originale e non modificato.Grazie di un consiglio
*Nome:
Email:
Notifica di nuovi commenti a questo articolo
Nascondi la mia email
*Commento:
 
 
Powered by Scriptsmill Comments Script
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.
 
 
Cliccate sul titolo dell'articolo, oppure cliccate sulla fotografia per aprire la pagina che contiene una breve spiegazione sul contenuto degli articoli. Una volta aperto il link, è sufficiente cliccare sul riquadro “Scarica con il Browser”, e alla fine del download troverete il file nella cartella “Download” di Windows o nella cartella predefinita del vostro sistema operativo.
Buona lettura.
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z