AirGun Zeta
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 
Diana F20
E' stata per parecchio tempo la più piccola ed economica delle carabine “Diana”. Attualmente non è più presente nei cataloghi, ed è stata sostituita dalla F240 Classic che si pone, dimensionalmente come una via di mezzo tra la F20 e la F24. Si tratta di una carabina molto semplice, con calcio in legno privo di calciolo in gomma e di qualunque preziosismo. Il grilletto è di tipo non regolabile. Non è del tutto improbabile che si riesca ancora a trovare in vendita in qualche negozio.
Scheda tecnica
Tipo di qualifica: Carabina, libera vendita
Numero di catalogo: CN 92
Funzionamento: aria compressa, a molla, a canna basculante (break barrel)
Calibro: 4,5 mm
Numero colpi: monocolpo
Canna: 440 mm in acciaio ad anima rigata
Peso: 2500 g
Lunghezza: 1020 mm
Mire: regolabili
Sicura: assente
Scatto: diretto non regolabile (T01)
Produttore: Dianawerk - Karlstrasse 34, D-76437 Rastatt, Germania - www.diana-airguns.de
Distributore per l’Italia: Paganini sas - c.so Regina Margherita 19 bis, 10124 Torino - www.paganini.it
oppure: Diamant sas, via degli Scavi 39, 47100 Forlì - www.diamant-sas.it/pubb/
Scheda di catalogazione

Categoria: Arma a modesta capacita' offensiva

Numero Catalogo: CN 92

Tipo: Carabina

Marca: Diana

Modello: F 20

Numero di canne: 1

Tipo di canna: nessuno

Sistema di Alimentazione: Nessuno

Numero Colpi: ==

Lunghezza Minima (mm): mm 1020

Funzionamento: ad aria compressa a caricamento successivo e singolo (manuale)

Stato Produzione: Germania

Stato Importazione: Germania

Tipo Molla: Stantuffo

Numero Spire: 26

Diametro Esterno Molla: mm 18,8

Diametro filo: mm 3

Energia cinetica media: ==

Energia cinetica massima: ==

Dettagli: ==

Note: L'arma viene importata anche dalla Ditta "Paganini s.a.s." con sede in Torino. 16° aggiornamento G.U.Serie Generale n.295 del 20 dicembre 2007 pag.61

Presentatore: Leone Ambrosio rappresentante legale della ditta Paganini S.p.A.

Canne
Calibro: mm 4,5
Lunghezza (mm): 440
Lunghezza con accessori (mm): ==
Descrizione accessori: ==

Dati Gazzetta
Numero: 47
Tipo Gazzetta: Supplemento ordinario
Data: 26/02/2003

Nota Dati gazzetta

 

Note, Errata Corrige e Rettifiche aggiunte in seguito:

Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 295 del 20-12-2007

Note

Ai numeri CN 61 - CN 92 - CN 141 è inserita la seguente nota:
L'arma viene importata anche dalla Ditta "Paganini Sas" con sede in Torino.
Ho scritto questa serie di schede nel tentativo di dare un'identità alle tante armi ad aria compressa a modesta capacità offensiva che hanno ricevuto il numero di conformità CN. I dati raccolti sono stati ricavati, per quanto possibile direttamente dal sito del produttore o del distributore italiano. Laddove non abbia trovato nulla in merito ad una specifica arma, perché oramai fuori produzione o il costruttore poco noto, è stato fatto riferimento ai cataloghi di vendita di qualche singola armeria. Mi scuso quindi se in molti casi i dati riportati possano essere errati, e vi prego di segnalarmi ogni eventuale inesattezza.
Diana F20 Spare Parts List
L'esploso delle parti.
L'immagine è visualizzata con una risoluzione inferiore all'originale
e potrebbe risultare non sufficientemente chiara.
Per una corretta visualizzazione cliccare sull'immagine.

Congratulazioni per aver acquistato una carabina ad aria compressa costruita dalla Dianawerk, Mayer & Grammelspacher GmbH di Rastatt (Germania). Ci auguriamo che questa carabina a canna basculante Vi procuri gran divertimento e ottimi punteggi di tiro...
Importante: non puntate mai l’arma nella direzioni di esseri umani, anche se la carabina non è armata o è scarica.

Armamento e caricamento
- Con una mano reggete saldamente la calciatura, prendendola dalla parte retrostante il ponticello del grilletto.
- Trattenendo saldamente la carabina, date un colpetto deciso sulla canna vicino al mirino, in modo da sbloccarne la chiusura.
- Afferrate la canna dall’estremità dove si trova il mirino e spingete verso il basso fintantoché non avvertite un “click” ben udibile, segno che il meccanismo di scatto del grilletto è stato inserito.
- Inserite il pallino nel vivo di culatta della canna ancora aperta. AssicurateVi che il calibro del pallino coincida con quello della carabina.
- Richiudete la canna.

- Questa carabina non è dotata di sicura addizionale. E' dunque della massima importanza che il grilletto non venga toccato durante le operazioni di armamento e caricamento.

Grilletto e gruppo di scatto
La carabina mod.20 èdotata di scatto diretto non regolabile.

Regolazione dell’alzo
La vite micrometrica per la regolazione verticale presenta i numeri da 0 a 9: tali numeri sono soltanto indicazioni mnemoniche e non sono pertanto correlate alla distanza di tiro.
- Se la carabina spara alto: ruotate la vite in senso orario.
- Se la carabina spara basso: ruotate la vite in senso antiorario.
La regolazione laterale avviene tramite la vite micrometrica posta sul lato dell’alzo.
- Se la carabina spara a destra: ruotate la vite in senso orario.
- Se la carabina spara a sinistra: ruotate la vite in senso antiorario.

L’alzo è equipaggiato con due fogliette di forma diversa. Inserite quella di Vostra preferenza.

Pulizia e manutenzione
Ad intervalli regolari, la canna va pulita per mezzo di un feltrino o di una bacchetta con scovolo in lana. Evitate di usare scovoli rigidi. Inserite lo scovolo dalla culatta verso la volata, badando a non rimuovere la guarnizione della canna.

La brunitura protegge le parti esterne dalla ruggine. Mantenetela strofinando occasionalmente queste parti con una pezzuola leggermente oliata. Anche il giunto basculante della canna va oliato di quando in quando.

Non è consigliabile sparare senza pallino, poiché l’impatto del pistone senza resistenza logora il meccanismo. Non lasciate la carabina armata per lunghi periodi, poiché la molla potrebbe snervarsi.

Si raccomanda l’uso di pallini di piombo.

 

Tratto dall'opuscolo "DIANA Carabina ad aria compressa Mod. 20 Istruzioni per l'uso"
Il testo in oggetto è stato riprodotto a solo fine divulgativo, non si intende infrangere i diritti d'autore. Tutti i diritti appartengono ai legittimi proprietari.


Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
Ruger GP 100
Air Arms TX 200
La regolazione del trigger stop
WEIHRAUCH HW30S
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
 
 
 
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z