AirGun Zeta
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 
Weihrauch - HW 750
Pistola a stantuffo a colpo singolo. Funziona mediante il rilascio dell’aria compressa caricata tramite uno stantuffo in un piccolo serbatoio. Il sistema, che non prevede l’uso di una molla e che alla partenza del colpo non muove alcun tipo di massa, se non quella minima del pallino, è assolutamente privo di reazioni e scuotimenti. Lo scatto è leggerissimo e molto netto. Questo tipo funzionamento per pistola, detto PCA, non è più in uso per le competizioni ma rimane l’ideale per allenamenti o per utilizzi didattici. L’impugnatura è di tipo anatomico ambidestra, e la costruzione, completamente in metallo, le conferisce un peso adeguato ad ottenere un’ottima stabilità di tiro. L’estetica ricorda in maniera piacevole quella di una pistola semiautomatica, ma non sono presenti leve o pulsanti finti. Lo stesso prezzo di acquisto, infatti, suggerisce che non si tratta affatto di un giocattolo ma di un attrezzo adatto ad un uso sportivo informale abbastanza serio.
Scheda tecnica
Tipo di qualifica: Pistola, libera vendita
Numero di catalogo: CN 75
Funzionamento: aria precompressa, a stantuffo privo di molla.
Calibro: 4,5 mm
Numero colpi: monocolpo
Canna: 170 mm in acciaio ad anima rigata
Peso: 1060 g
Lunghezza: 280 mm
Mire: regolabili
Sicura: manuale dietro al grilletto
Scatto: regolabile
Produttore: Weihrauch, Industriestrasse 11-13, D-97638 Mellrichstadt, Germania - www.weihrauch-sport.de
Distributore per l'Italia: Bignami SpA - via Lahn 1, 39040 Ora (Bz) - www.bignami.it
Scheda di catalogazione
Numero di catalogo: CN 75

Classificazione: arma con modesta capacità offensiva

Tipo di arma: Pistola

Denominazione - modello: Weihrauch - HW 750

Calibro: mm 4,5

Numero delle canne: una

Numero colpi nel = = =:

Lunghezza canne: mm 170

Lunghezza dell'arma: mm 280

Tipo della molla:

Numero totale spire:

Diametro esterno della molla:

Diametro del filo:

Funzionamento: ad aria compressa a caricamento successivo e singolo (manuale)

Stato o Stati in cui l'arma è prodotta: Germania

Stato da cui l'arma è importata: Germania

Presentatore: Berti Carlo rappresentante legale della ditta Bignami S.p.A.

Classificazione: CN

Note:

Rettifiche:

Aggiornamento catalogo: 1°VF

Gazzetta Ufficiale: n. 47 Supplemento ordinario 26-02-2003

Ho scritto questa serie di schede nel tentativo di dare un'identità alle tante armi ad aria compressa a modesta capacità offensiva che hanno ricevuto il numero di conformità CN. I dati raccolti sono stati ricavati, per quanto possibile direttamente dal sito del produttore o del distributore italiano. Laddove non abbia trovato nulla in merito ad una specifica arma, perché oramai fuori produzione o il costruttore poco noto, è stato fatto riferimento ai cataloghi di vendita di qualche singola armeria. Mi scuso quindi se in molti casi i dati riportati possano essere errati, e vi prego di segnalarmi ogni eventuale inesattezza.
Weihrauch HW 750 spare Parts List
L'esploso delle parti.
L'immagine è visualizzata con una risoluzione inferiore all'originale
e potrebbe risultare non sufficientemente chiara.
Per una corretta visualizzazione cliccare sull'immagine.
Weihrauch HW 750
Il lato destro dell'arma.
Weihrauch HW 750
La linea è elegante. La HW 750 è una pistola di dimensioni generose.
Weihrauch HW 750
L'apertura per il caricamento dell'aria è a compasso.
Weihrauch HW 750
Il grilletto è regolabile. Ci sono ben due grani di regolazione.
Weihrauch HW 750
Il cane è responsabile della battuta per l'apertura della valvola dell'aria. Nei modelli HW 40 e HW 45, il cane ha invece la funzione di blocco della chiusura.
Weihrauch HW 750
L'apertura avviene alzando la leva posta a fianco del cane. Notate il dente di chiusura, solidale alla leva.
Weihrauch HW 750
La volata, con tanto di falso bushing. Il frame della HW 750 si basa su quello della HW 45, che ricalca le forme della mitica Colt 1911-A1. Con l'adozione dell'impugnatura anatomica monopezzo, la somiglianza con l'arma da fuoco americana diventa meno evidente.
Weihrauch HW 750
L'inserimento del pallino è piuttosto scomodo.
Weihrauch HW 750
La pistola completamente aperta. Lo stantuffo è simile a quallo della HW 40 PCA. Il sistema di funzionamento è identico. Sul fusto è scritto HW 75 anzichè HW 750. In realtà si tratta della stessa arma. Per qualche strana ragione, per il mercato italiano la denominazione commerciale è stata modificata da HW 75 a HW 750. Una stranezza comune a diverse armi marchiate Weihrauch.
Weihrauch HW 750
Una foto di famiglia. Si nota la somiglianza tra la HW 45, a molla e la HW 75. L'impugnatura della HW 45 è identica a quella della Colt 1911-A1, della quale vuole essere una versione propedeutica.
Weihrauch HW 750
Per ospitare l'impungatura anatomica monopezzo, il fusto della HW 750 / 75 è stato tagliato. Non è possibile quindi montare le belle guancette della Colt 1911-A1.
Weihrauch HW 750
In America la HW 75 è commercializzata dalla Beeman, con il nome di "Beeman P2". A differenza della versione europea, la pistola ha mantento le belle guance della HW 45.
Weihrauch HW 750
La HW 750 smontata nelle sue parti principali.

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
Montaggio Remngton 1911 R1
Air Arms TX 200
NightHigh Custom Hi-Power
L'ottica sotto la lente
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
COMMENTI
Non si trattano argomenti riguardanti la caccia, neppure la caccia ai nocivi con armi ad aria compressa. Per questi argomenti esistono siti appositi, che li trattano in maniera seria e competente.
Non si trattano argmenti riguardo il potenziamento illegale di armi di libera vendita. Per cortesia non lasciate messaggi su questi argomenti o su altre pratiche illegali in Italia.
I messaggi riguardanti argomenti illegali o non graditi, verranno rimossi senza dare alcuna spiegazione.
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.

Commenti

Alessandro
03 Dic 2012, 18:15
Si tratta di armi molto differenti. Delle 3 la HW750 e la HW40 sono dello stesso tipo, quindi paragonabili. Funzionano allo stesso modo e hanno le stesse prestazioni. La 750 è più pesante, robusta, tutta in metallo, e ha una impugnatura quasi da arma da tiro. Si potrebbe cosiderare una versione più costosa e più precisa della HW 40 PCA. Sono armi per il tiro di precisione. Informale, amatoriale, ma comunque il mondo è quello: danno il meglio a 10 metri sui cartoncini.

La HW 45 è molto affascinante e potente, con i suoi 6-7 joule. L'impugnatura ricalca quella della mitica Colt 1911 in calibro 45. Tira una bella botta e ha un bel rinculo. E' molto adatta al plinking, e molto meno adatta al tiro meditato.

Dipende da come intendi usarla. In giardino è probabilmente più divertente la HW 45, in poligono la HW 750. La 40 si adatta un po' a tutto, e costa poco.

ciao
Alessandro
Gaetano Donzetti
03 Dic 2012, 13:04
Non saprei quale prendere 40-45-750- mi date un consiglio

Alessandro
05 Ago 2011, 19:05
Si tratta di 2 armi completamente differenti, non si possono fare confronti.

La Zoraki è potente e precisa. Il corpo in plastica la rende meno attraente, ma non necessita manutenzione, non si rovina, non patisce piccoli colpi o maltrattamenti e non arruginisce. Il sistema PCA di suo è piuttosto semplice, ma la Zoraki sembra abbastanza complicata. La manutenzione si riduce al minimo, e la precisione è degna di un laser.

La HW 45 è una vera arma in acciaio. Ricorda la Colt 45, e ha delle belle guancette in legno. E' a molla, quindi facile da riparare e manutenere. L'acciaio brunito va tenuto con cura, e bisogna stare attenti a non rovinarla. E' molto difficile da controllare. La pistola a molla "rincula" ancora prima che il pallino si muova in canna, a differenza di una vera pistola a fuoco, nella quale in rinculo è preticamente istantaneo alla partenza del colpo. E oltretutto la HW 45 rincula in avanti, invece che all'indietro. Sparare con una pistola del genere è difficile.

Non saprei, esteticamente e come oggetto mi attira di più la HW 45, ma come prestazioni la Zoraki è decisamente meglio.
Valerio
05 Ago 2011, 12:31
alessandro ti vedo molto preparato, tu dovessi scegliere tra la zoraki hp01 e la hw45 quale sceglieresti? per potenza per durata nel tempo..e secondo te avendo una molla puo essere ke il suo funzionamento vada a calare col tempo rispetto all'altra?grazie mille
Karleto
01 Giu 2011, 17:42
Ciao a tutti,
piace da matti anche a me questa pistola! Non mi sono ancora deciso all'acquisto, e sono combattuto nella scelta fra la 45 e la 75. Vedo in giro che la 45 è + potente e - precisa. A parte questo, gradirei vostri pareri sulla robustezza e durata dei due "ferri".
Grazie e ciao a tutti.
Alessandro
27 Mar 2011, 08:00
Non conosco molto bene il catalogo delle armi comuni, ma mi sa che al momento armi corte ad aria compressa in catalogo con energia superiore ai 7,5 Joule non ce ne siano.

Difficile dire quale sia la pistola ad aria compressa migliore. Dipende da quello che si vuole.

Per quanto riguarda la HW 750 è sicuramente la piu bella e precisa pistola da divertimento. Per come è fatta, intendo anche dal punto di vista ergonomico, però, non può competere con una pistola da competizione, anche con quelle pneumatiche, che possono trovarsi usate ad un prezzo simile. Per quanto riguarda la potenza, Diaina LP8 Magnum e Weihrauch HW 45 sono sicuramente superiori. Se invece si vuole le ripetizione dei colpi, le migliori sono la Umarex S&W 586 a CO2 oppure spendendo un po' di più, le Rohm Twinmaster.
andrea
27 Mar 2011, 00:18
Una domanda per tutti, premetto che sono un profano:
Vorrei sapere se esistono pistole ad aria compressa o CO2 con potenza superiore a 7,5 Joule, naturalmente ho il porto d'armi. Se esistono vorrei sapere qualche marca, se non esistono mi pare di aver capito che la HW750 sia una delle migliori, giusto ?
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi.
Alessandro
07 Mar 2011, 19:16
E' questa:

http://airgunz.altervista.org/CatalogoNazionale5/Feinwerkbau_80.php

Si tratta forse dell'unica pistola a molla da tiro in catalogo. Non saprei che cosa consigliarti, dovresti guardarla prima di decidere. Di sicuro è un oggetto particolare ma non ho idea di quanto possa costare.
ernestos
07 Mar 2011, 14:45
l'armeria di mia fiducia, dove mi ero recato per prenotare una DIANA LP 8 MAGNUM, mi riferiva che doveva entrargli come permuta una FEINWERKBAU 80.molto più professionale e di euguale potenza (dice lui) per il prezzo non si pronuncia fino alla perizia visto che ha un anno di vita. da quello che ho capito essendo un prodotto "doc" sia molto alto. Tu Ale la conosci? vale la pena per un principiante. e infine ammettendo che l'oggetto sia in ottime condizioni sai la cifra approssimativa la quale si possa acquistare? PS non mi mandare a quel paese, se approfitto della tua professionalità. grazie ciao
Alessandro
05 Mar 2011, 20:43
La Diana LP8 Magnuma è più potente, mentre la HW 45 è più sofisticata, ha lo satto più leggero e si può caricare con 2 livelli pi potenza. Per il resto sono tedesche, l'affidabilità e la durata sono leggendarie.
Lo Shooter 200 è una carabinetta carina, però io sceglierei la BSA Scorpion T10, sempre PCP con cariacatore da 10 colpi e calciatura sintetica, prezzo simile, più classica e credo più precisa, soprattutto per il fatto che il colpo viene camerato e non sparato direttamente dal tamburo.
ernestos
05 Mar 2011, 10:34
Scusa Ale se approfitto dalla tua competenza e (pazienza)di noi principianti. Vorrei un giudizio netto sul quale acquistare tra la diana LP8 MAGNUM e la WEIHRAUCH HW 45 in base potenza, qualità e affidabilità. Per non incorrere alla penosa sceta che feci nel lontano 1974 dove comprai una WEBLEY SCOTT MK1. dopo circa 2 scatole di diablo, non reggeva più lo scatto. Altra info,lo SHOOTER 200, ne vale la pena per uno a "ripetizione". e ancora,esiste un portale esclusivo dell'usato delle armi ad aria compressa. GRAZIE PER LA PAZIENZA.....
Alessandro
04 Mar 2011, 18:20
La Crosman 2300S non è bancata in Italia, come libera vendita intendo. La HW 45 non è a CO2. Tiro a segno non agonistico è un termine un po' generico. Al poligono, o in spazi propri? Su bersaglio canonico o contro bottiglie e lattine?

Allora, le CO2 a capsule usa e getta sono generalmente giocattoloni, apprezzate perché replicano le armi vere, armi perlopiù militari, quindi non sono disegnate per il tiro meditato e hanno mire fisse o quasi. Ottime per barattoli e bottiglie ma sul bersaglio potrebbero essere frustranti. La Rohm Twinmaster Trainer è forse l'unica che potrebbe essere usata in maniera credibile per il tiro non agonistico. Costa un botto, però.

Le pistole a molla come la HW 45 o la Diana LP8 Magnum sono le più potenti. Scalciano come muli, e non si possono usare per il tiro di precisione, ma se ti piace distruggere lattine e bottiglie sono il massimo.

Le pistole pneumatiche, come la HW 750 sono molto indicate per il tiro a segno classico, in quanto precise e prive di reazioni. La Hw 750, la HW 40 PCA (la più economica) e simili sono armi da divertimento, con un'estetica da arma da fuoco, o comunque non troppo seria.

Più serie sono le armi da tiro, sempre pneumatiche, che di solito si possono trovare usate a buon prezzo. Nuove purtroppo sono difficili da trovare, con discreta facilità si trova la Baikal IZH 46,ma per il resto, sebbene bancate credo siano quasi tutte fuori produzione. Quesste sono le più adatte per praticare tiro a segno non agonistico ma ad un livello già abbastanza serio.
ernestos
04 Mar 2011, 11:57
esauriente. allora mi sto riavvicinando al tiro a segno,è vorrei ricominciare con prodotti co2 (pistole).e come primo prodotto avrei in mente una crosman 2300S, o weihrauch hw 45. quale delle due è più affidabile, o in alternativa secondo voi quale comperare. accetto consigli. nb tiro a segno no agonistico.grazie
Alessandro
04 Mar 2011, 06:38
Cito testualmente dal sito del Giudice E.Mori, una delle massime autorità in materia, che nella sua sintesi del diritto delle armi scrive:

Armi liberalizzate: ..... Ad esse non si applicano i reati in materia di armi ma solo sanzioni amministrative, salvo che per il porto al di fuori dei luoghi consentiti, punito come il porto di un coltello.

Se un pubblico ufficiale si dovesse trovare di fronte ad una pistola (perché questo è, una pistola, non dimentichiamolo) di provenienza estera, che è arrivata in Italia senza superare le procedure di bancatura italiana, non avrebbe gli strumenti tecnici per decidere se si tratta di un'arma liberalizzata o di un'arma comune da sparo. E nel dubbio, a decidere, come sempre è il Giudice, il quale acquisendo gli elementi (nel caso specifico una perizia di un perito balistico accertante l'energia erogata alla bocca), deciderà se si tratta di un'arma liberamente detenibile, oppure di una'arma comune. Nel primo caso applicherà le sole sanzioni amministrative. Multa a parte, finire davanti al Giudice non è gratis, credo sia meglio evitarlo, se possibile.
Alessandro
03 Mar 2011, 18:00
Non ho scritto che andresti incontro a sanzioni penali. Assolutamente no, non commetteresti nessun reato.
ernestos
03 Mar 2011, 14:26
scusatemi, la germania è cumunità, e rilascia scontrino fiscale,e fattura. se rientrato in italia denuncio l'acquisto, perchè dovrei incorrere a sanzioni penali!!!
Alessandro
02 Mar 2011, 19:16
Puoi comprarla solo in Italia, e solo di persona. Molti ti diranno che non è vero, ma invece è proprio così, e adesso ti spiego perché.

Allo stato attuale la legge italiana dice nero su bianco che non si può acquistare on-line o importare dall'estero un'arma del genere, con o senza porto d'armi. Secondo molti questa legge sarebbe anticostituzionale e lesiva dei diritti del cittadino italiano. Cioè non dicono che la legge non c'é, solo che è ingiusta, il che magari è anche vero, e così si sentono in diritto di non rispettarla. Il peggio è che consigliano anche ad altri di farlo.

Ma se ti dovessero fermare con un'arma priva di punzonature e di documento di vendita di un'armeria che ne dimostri la provenienza, sicuro che scatterebbe una denuncia. Poi con un buon avvocato che tuteli i nostri diritti di cittadini, e un paio di anni di tribunale, ci si becca solo un multone da paura e si pagano le spese. Ma vuoi mettere la soddisfazione di aver vinto una battaglia per il riconoscimento dei nostri diritti?

A parte gli scherzi, non dare retta a quelli che dicono che si può fare, e compra la pistola in una qualunque armeria italiana. Sono sempre armi e su queste cose la prudenza non è mai troppa.

ciao
ernestos
02 Mar 2011, 11:30
salve. vorrei sapere dove acquistare HW 75. vale la pena acquistarla in germania. e se necessita di porto d'armi per l'acquisto. altra cosa,quale pistola con co2 ha la uguale potenza, o di lieve inferiorità. grazie in aticipo per chi risponde.
Alessandro
20 Feb 2011, 12:11
Che io sappia non c'é nulla, almeno non nei canali ufficiali.
michele
16 Feb 2011, 18:36
Esiste in commercio una canna più lunga (o speciali kit) per pistola Weihrauch hw 750 PCA tale da aumentarne la potenza pur restando sotto i 7,5 joule?
A mio avviso è in'arma favolosa e, con un pò di potenza in più, sarebbe il massimo per gli appassionati.
Alessandro
15 Feb 2011, 18:01
La HW 45 o la Diana FP8 Magnum arrivano intorno ai 7 Joule. Sono a molla e quindi sembrano cavalli imbizzarriti. Sono piuttosto difficili da utilizzare, ma di potenza ne hanno parecchia. A me piace particolarmente la 45, perché ha la stessa impugnatura della Colt 1911. Di plastica invece dovrebbe uscire la Zoraki HP01, che è una PCA come la HW 750, ma arriva quasi a 7,5 J, perché consente di utilizzare ben 3 pompate invece che una sola.
michele
15 Feb 2011, 13:09
grazie alessandro per la tua precisazione. si tratta comunque di un'arma di qualità dotata di una precisione assoluta. devo dire, in tutta franchezza, che non ho difficoltà a colpire una lattina da 33cl a 30 metri di distanza.
visto che sei esperto in materia, volevo chiederti se ti risulta ci sia attualmente in commercio in italia una pistola(PCA o springer) con caratteristiche di potenza più elevate. Vale ovviamente anche per armi non di libera vendita; se ne valesse la pena prenderei il porto d'armi.
ti dico subito che non mi piacciono pistole con meccanismi in materiale plastico, le preferisco in metallo e di ottima qualità.
grazie anticipatamente per un tuo eventuale interessamento.
michele
Alessandro
14 Feb 2011, 18:19
La canna e la pompa della HW 750 hanno le stesse dimensioni delle HW 40 PCA che possiedo, e i valori di energia sono quelli. Anche la casa madre indica sempre gli stessi valori di Vo per entrambe le pistole.

Le lattine di coca cola sono sottilissime, è normale bucarle da 30 metri, perché 3 Joule non sono affatto pochi. Un po' più difficile è colpirle, complimenti.

Comunque, secondo Chairgun, gli RWS Meisterkugenl, piatti, da 0,50 grammi, lanciati a 110 m/s, ovvero 3,03 J, a 30 metri hanno ancora un'energia residua di 1.53 J, ovvero una velocità di 78 m/s.

Tieni presente che una lattina di coca cola viene forata con una certa facilità da 5 / 7 metri anche da una pistola soft-air, che per legge non deve superare 1 J alla bocca, e spara pallini di plastica di calibro superiore (6 mm), che hanno molto meno capacità di perforazione e perdono molto rapidamente velocità.
michele
14 Feb 2011, 14:30
con la mia weihrauch hw 750 riesco a perforare una lattina di coca cola a 30 metri di distanza utilizzando normali piombini testa piatta.
qualche appassionato possessore ne ha per caso cronografato la reale potenza? mi sembra alquanto improbabile che si aggiri attorno ai 3 j, credo sia molto al di sopra di tale soglia. un grazie a chi volesse darmi una risposta precisa.
michele
Alessandro
07 Gen 2011, 18:17
Il termine potenza viene correntemente utilizzato ed accettato in maniera discorsiva, ma quando si parla numeri e valori, bisogna riferirsi al concetto di energia. Questa varia a seconda del pallino utilizzato e delle condizioni atmosferiche alle quali viene eseguita la prova dela velocità. Di solito ogni singolo esemplare delle stessa arma eroga energie differenti, anche a parità di condizioni. Quindi non si può dire con precisione quale sia la energia di una tale arma, al più si può fare una stima.

In ogni caso per la HW 750 siamo intorno a 3 Joule di energia cinetica misurara alla bocca. Diaciamo da 2,8 ai 3,2 J.
Delle tre pistole la più potente è la HW 45, perché non è pneumatica come le altre due, ma funziona a molla, quindi è più simile ad una carabina depotenziata che non ad una pistola. E ovviamente della tre è anche la meno precisa, proprio per lo stesso motivo.
michele
07 Gen 2011, 15:27
Qualcuno è in grado di dirmi l'esatta potenza della weihrauch hw 750? Quale delle tre sorelle della casa(hw 40 - 45 - 750)vi risulta essere la più potente?
grazie Michele
Alessandro
22 Dic 2010, 17:14
Il sistema di funzionamento è molto differente. La HW 75 sta intorno ai 3-4 J a seconda del pallino, ed è ferma come una roccia, la HW 45, intorno ai 6-7 J a piena carica e sembra un cavallo imbizzarrito.
francesco
22 Dic 2010, 16:08
Vorrei sapere quale è + potente la hw 45 o la hw 75???? grazie a chi mi risponde
Maurizio
08 Mar 2010, 18:51
Rif: HW750 PAC.

In mio possesso da sei mesi, ho avuto il piacere di constatare come l' oggetto sia molto, ma molto ben rifinito, con ogni particolare fissato tramite viti a brugola, un calcio in legno (sì, ma quale? faggio, noce o altro??) davvero bellissimo e rifinito con estrema cura e, da ultimo, il fatto che sia piu' silenziosa allo sparo della HW40.
Precisissima allo scatto, silenziosa molto più della HW40 e assolutamente senza vibrazioni, col particolare del forellino sopra al cilindro per permettervi l' immissione dell' olio lubrificante.
Particolarissimo il pulsantino di sgancio del carrello, il cane realizzato con cura e il meccanismo di apertura assolutamente ladino.
Aprendola, la manovra di successivo armamento fa si' che ci si possa rendere conto dell' estrema accuratezza dell' assemblaggio: scorrevolissima, la chiusura e' frasatissima e perfetta, il 'clack' paragonabile alla chiusura della portiera di una eterna Mercedes. La precisione dello sparo nei centri e' superiore all' HW40 ma abbastanza avvicinabile, tuttavia il peso superiore la rende priva di ogni seppur minima vibrazione. Molto apprezzabile la brunitura esterna del cilindro, come anche la possibilita' di regolare i tempi del grilletto agendo con brugola attraverso foro passante da sotto il grilletto stesso, attraverso il corpo pistola.
In sostanza continuo ad usare la HW40 per i semplici allenamenti, tenendo con religiosa cura la 750 solo per tiri saltuari o al poligono: e' un oggetto davvero bello da non essere 'tartassato' tutti i giorni.
N.B.: la pistola e' effettivamente contrassegnata sul corpo come HW750 e non HW75 come spesso viene chiamata; in effetti, anche il catalogo Bignami la contraddistingue come HW750, sebbene sul sito ufficiale Weihrauch sia segnata come HW75, ancora.
Prezzo di acquisto € 390,00 con confezione di RWS Hobby data in omaggio dall' armaiolo.
A proposito: ho trovato gli RWS Hobby 4,5 dei pallini dall' ottimo rapporto qualità/prezzo e, soprattutto, calzanti con le mie 2 Weihrauch (questa + la HW40 PCA), esaltando la validissima precisione di entrambe.
In alternativa, ancor più precisi ho trovato gli H&N Falke Practice.

Se desiderate, potete pubblicare questa mia riflessione.
Saluti, Maurizio C.
*Nome:
Email:
Notifica di nuovi commenti a questo articolo
Nascondi la mia email
*Commento:
 
 
Powered by Scriptsmill Comments Script
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.
 
 
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z