AirGun Zeta
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 
BSA XL Tactical

BSA XL Tactical - CN278

Carabina a molla a canna basculante (break barrel) prodotta dalla inglese BSA. La XL Tactical si contraddistingue per la calciatura aggressiva, interamente realizzata in tecnopolimero nero. Seguendo l'attuale moda, le dimensioni sono veramente compatte, meno di un metro in totale. La canna è cortissima, ed è nascosta da un manicotto per la quasi totalità della sua lunghezza. L'arma viene venduta priva di mire metalliche tradizionali, e necessita quindi il montaggio di un'ottica di puntamento. Il prezzo di vendita è piuttosto alto per una break barrel sintetica.
Scheda tecnica
Tipo di qualifica: Carabina, libera vendita
Numero di catalogo: CN 278
Funzionamento: a stantuffo con caricamento a canna pieghevole (break barrel)
Calibro: 4,5 mm
Numero colpi: monocolpo
Canna: 250 mm in acciaio ad anima rigata, 370 con copricanna
Peso: 3000 g
Lunghezza: 950 mm
Mire: assenti
Sicura: automatica
Scatto: regolabile
Produttore: BSA Guns (UK) limited - Armoury Road, Small Healt, Birmingham - Regno Unito - www.bsaguns.co.uk
Distributore per l’Italia: Adinolfi - via Brennero 10, 20052 Monza (Mi) - www.adinolfi.com
Scheda di catalogazione
Numero di catalogo: CN 278

Classificazione: arma con modesta capacità offensiva

Tipo di arma: Carabina

Denominazione - modello: B.S.A. Guns - XL Tactical

Calibro: mm 4,5

Numero delle canne: una

Numero colpi nel = = =:

Lunghezza canne: mm 250 - con copricanna -- mm 370

Lunghezza dell'arma: mm 950

Tipo della molla: a stantuffo

Numero totale spire: 36

Diametro esterno della molla: mm 20,7

Diametro del filo: mm 3,25

Funzionamento: ad aria compressa a caricamento successivo e singolo (manuale)

Stato o Stati in cui l'arma è prodotta: Regno Unito

Stato da cui l'arma è importata: Regno Unito

Presentatore: Adinolfi Ermanno presidente della ditta Adinolfi S.p.A.

Classificazione: CN

Note:

Rettifiche:

Aggiornamento catalogo: 19°VF

Gazzetta Ufficiale: n. 166 Serie Generale 17-07-2008

Ho scritto questa serie di schede nel tentativo di dare un'identità alle tante armi ad aria compressa a modesta capacità offensiva che hanno ricevuto il numero di conformità CN. I dati raccolti sono stati ricavati, per quanto possibile direttamente dal sito del produttore o del distributore italiano. Laddove non abbia trovato nulla in merito ad una specifica arma, perché oramai fuori produzione o il costruttore poco noto, è stato fatto riferimento ai cataloghi di vendita di qualche singola armeria. Mi scuso quindi se in molti casi i dati riportati possano essere errati, e vi prego di segnalarmi ogni eventuale inesattezza.
BSA XL Tactical
Il lato sinistro della carabina
BSA XL Tactical
La sicura e il dente di blocco della bascula.
BSA XL Tactical
La comoda impugnatura a pistola. Il grilletto è regolabile.
BSA XL Tactical
Il compensatore di volat, nasconde una canna veramente corta. Solo 25 cm. Sotto al tromboncino è presente un anello di aggancio per la cinghia.
BSA XL Tactical
sotto al calcio è fissato il secondo anello per l'aggancio della cinghia. Notate la particolare forma del montecarlo.
BSA XL Tactical
La bascula.
BSA XL Tactical
A scina rialzata, con i fori di fissaggio per gli anelli dell'ottica.
BSA XL Tactical Spare Parts List
L'esploso delle parti.
L'immagine è visualizzata con una risoluzione inferiore all'originale
e potrebbe risultare non sufficientemente chiara.
Per una corretta visualizzazione cliccare sull'immagine.

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
1911 Consigli e Divieti
Baikal IZH-61
Guancette Punisher
L'ottica sotto la lente
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
COMMENTI
Non si trattano argomenti riguardanti la caccia, neppure la caccia ai nocivi con armi ad aria compressa. Per questi argomenti esistono siti appositi, che li trattano in maniera seria e competente.
Non si trattano argmenti riguardo il potenziamento illegale di armi di libera vendita. Per cortesia non lasciate messaggi su questi argomenti o su altre pratiche illegali in Italia.
I messaggi riguardanti argomenti illegali o non graditi, verranno rimossi senza dare alcuna spiegazione.
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.

Commenti

Alessandro
26 Gen 2017, 15:03
Si la rigatura poco profonda se rapportata a quella di un'arma da fuoco. Inoltre la camera del pallino in genere svasata, per cui se la vedi dalla parte in cui si inserisce il pallino non dovrebbe vedersi quasi.

ciao
Alessandro
Fabio
26 Gen 2017, 11:48
Ho acquistato tale carabina usata e mi chiedevo,se le rigature sono cosi superficiali oppure sinonimo di.....usura.Aspetto ansioso risposte da VOI "VETERANI"grazie.
gotempno
25 Gen 2011, 17:26
gia', ora che me lo dici effettivamente ricordo che Fabio sniper70 ha appesantito la sua in versione full ( all'estero) ma con una pallina di plastilina o simili, nell' impugnatura a pistola: stavo per fare la stessa cosa , quando Abram/Ennio mi ha consigliato di zavorrare coassialmente alla canna.
ho seguito la sua intuizione e infatti sono soddisfattissimo.
solo che ho iniziato con 100 gr...e non cambiava nulla, poi via via a + 100 x volta sono arrivato agli 850 , x me ottimali.
ripeto, sembrano molti, ma non si sente nessuno sbilanciamento , anzi...
Alessandro
25 Gen 2011, 17:18
L'unica mia esperienza con il calcio in polimero si riferisce alla Stoeger X5 che ho avuto per un mese. In effetti, pur essendo leggera, si appruavo completamente e sparare in posizione FT era praticamente impossibile, e controproducente. Mi pare che anche Fabio, tra i primi interventi abbia appesantito la pala del calcio.
gotempno
25 Gen 2011, 12:10
ciao Alessandro,
ho appesantito la bsa xl tactical con ben 850 gr di pallini sferici da caccia nella pala , che e' vuota, basta svitare il calciolo...Ocio pero'...i pallini vanno rinchiusi strettamente in uno o piu' sacchetti di plastica e compressi con il nastro adesivo formando una sagoma compatibile con il vuoto della pala, in modo che poi la'' polpetta di pallini'' non balli all' interno...la precisione aumenta di molto ,(( sul cartolino del Torneo di Airgunsitaly potrai vederne i buoni risultati...))in quanto le reazioni si smorzano , grazie al fatto...e in questo sono confortato dal parere del nostro comune Amico Abram/Ennio..che un insieme di sferette ammortizzano il rinculo e le altre dannose reazioni piu' di un unico blocchetto , ad es , di piombo o di altro materiale con alto peso specifico.
850 grammi sembreranno molti...ma in realta' ci si abitua alla sveltissima, e' talmente ingavonata di prua out the box che questo peso di poppa la rimette correttamente in assetto...di planata...scherzo...non e' una barca...volevo solo dire che cosi' si corregge un difetto a mio avviso grave, il troppo peso davanti ed il nulla dietro...in posizione libera di ft, che so essere la tua preferita con le springer,sta in mira da sola, senza assolutamente nessuno sforzo, ed in posiz in piedi tipo c10...e' da provare, non '' scrive'' piu'...altro difetto che avevo riscontrato...e per abbattere la maledetta toposagoma a 7,5 mt con kz da 15 mm sta mooolto piu' ferma.
gotempno
13 Set 2010, 15:11
..e' vero alessandro, e' bella e...dopo un po che ci spari e con il piccolo tuning che ho effettuato con le mie limitatissime capacita' tecniche...ieri PER LA PRIMA VOLTA in tiro informale in posizione libera ft coi jsb da 0,547 cal 4,53 mi ha stupito...rosatine simpatiche..kill zones da 15 mm abbattute con regolarita'...ma guarda ...e' anche precisa...x un buon '' assetto '' pero' in questa posizione ha bisogno un supporto, un hand rest sotto l' astina ... che e' veramente magrolina ... provvvederemo ... copiando da sniper 77/ fabio e da abram/ ennio che hanno gia' provveduto a darci suggerimenti nei loro bellissimi report...confermo pero' che non e' un' arma facile...la leggerezza dell' insieme impone di imparare a gestire le reazioni...comunque , dopo piccolo tuning, abbastaza composte...longitudinali rispetto all' asse della carabina...IMPEGNATIVA E PER QUESTO PIU' DIVERTENTE...METTIAMOLA COSI'...///COMPLIMENTI X LA RINNOVATA VESTE GRAFICA DEL SITO...QUOTO STRAQUOTO.
(E...GRAZIE PER IL ''LAVORACCIO'' CHE FATE PER NOI...)
Alessandro
11 Set 2010, 07:59
Peccato che sia cos difficile da aprire. La carabina molto bella esteticamente, con la canna cortissima, quasi da pistola, a mio avviso oltre a guadagnarci esteticamente, migliora anche in precisione, soprattutto la "depo". Un'atra cosa che mi piace molto l'impugnatura diritta, molto pi pratica rispetto ad una tradizionale.
GOTEMPNO
10 Set 2010, 10:26
HO QUESTA CARABINA DA UN PO' DI TEMPO...SONO AD OLTRE 1000 PELLETS...E' INDUBBIAMENTE DI QUALITA'...SUPERIORE ...RISPETTO ALLE CINESI... MA NON A TUTTE...C' E' MOLTO DA MIGLIORARE...PERFETTA COME BASE X UN TUNING...( INDISPENSABILE SE SI RICERCA LA PRECISIONE ,DATO LE REAZIONI IMPORTANTI ALLO SPARO PRODOTTE DALLA MOLLA FULL IN UNA CARABINA DEPO, ANCHE SE CON LA TRANSFER PORT STROZZATA CHE ''DOVREBBE'' FARE DA CUSCINO AMMORTIZZANTE)...SE NON FOSSE CHE IL PISTONE E' IN '' CASSAFORTE''...PER ESTRARLO LA DEVI PRATICAMENTE DEMOLIRE : LA SCINA E' CONNESSA AL CILINDRO CON UN SISTEMA DI '' UNGHIE A PRESSIONE''...ALLA FINE CI SONO RIUSCITO...MA LA SCINA E' ROVINATA IRREPARABILMENTE ...VA PRESA A MARTELLATE...NON C' E' ALTERNATIVA.
UN' ALTRA OSSERVAZIONE: LA SCINA E' FINTAMENTE AMMORTIZZATA DA QUELLA STRISCIOLINA DI GOMMA CHE SI INTRAVEDE LI SOTTO...LA SCINA E' SOLIDALE AL CILINDRO COME DETTO SOPRA...E LE BOTTE DEL PISTONE L' OTTICA SE LE CUCCA TUTTE!
*Nome:
Email:
Notifica di nuovi commenti a questo articolo
Nascondi la mia email
*Commento:
 
 
Powered by Scriptsmill Comments Script
NON E' UN NEGOZIO!
NON INVIATE ORDINI.
 
 
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z