AirGun Zeta
 
ATTENZIONE !
AirGun Zeta World
su Facebook
E' UNA TRUFFA!!!
Airgun Zeta World non ha pagine Facebook. Airgun Zeta World, il sito originale www.airgunz.it non ha alcun legame con l'omonima "Airgun Zeta World" pagina Facebook di una improbabile "agenzia viaggi", che si spaccia per noi, utilizzando senza permesso il nome, il logo, le fotografie e i testi, del nostro sito. Non sappiano chi sono e soprattutto non sappiamo cosa fanno. Fate attenzione alle eventuali truffe. Grazie
ATTENZIONE !
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCHEDE
 
 
 
Air Arms S400 Classic

Air Arms S400 in prova con JSB Exact

L'azienda di Josef Schulz di Bohumin nella Repubblica Ceca, la JSB Diabolo è attiva dal 1991. In questi ultimi anni i suoi diabolo a testa tonda, gli JSB Exact sono diventati il punto di riferimento tra gli appassionati che praticano lo sport del field target. Si tratta di diabolo di tipo domed dal peso di 0,547 grammi, selezionati e commercializzati nei calibri nominali di 4,50, 4,51 e 4,52. La loro caratteristica peculiare è quella di essere realizzati in piombo tenero e di avere delle eccezionali doti di scorrevolezza. Nonostante il loro peso, questi diabolo raggiungono valori di velocità e quindi di energia ben superiori a quelli sviluppati dai normali pallini per armi ad aria compressa. La loro forma aerodinamica permette loro di raggiungere distanze molto elevate. Personalmente li ho utilizzati spesso per sparare alla distanza di ben 50 metri. Si tratta di pallini che fanno la differenza, in grado di far esprimere il massimo potenziale a qualunque arma ad aria compressa, depotenziate comprese.
JSB Exact
Gli JSB Exact diabolo.
I diabolo utilizzati in questa prova hanno calibro nominale di calibro 4,51 mm. Si tratta dei pallini che abitualmente utilizzo con tutte le mie carabine, quindi ho deciso di realizzare una doppia prova. Dopo aver eseguito la canonica prova di 60 colpi, il giorno seguente ho continuato a sparare senza rinnovare la carica di aria nel serbatoio. Altri 60 colpi, per un totale di 120, per valutare la caduta di prestazioni dopo una lunga serie di tiri. L'ideale sarebbe stato eseguire la prova in un'unica giornata, ma questo non è stato possibile. Le condizioni atmosferiche tra il primo giorno di prova e il seguente sono cambiate anche in maniera sensibile, ma ho comunque trovato degli spunti interessanti.
Stringa di tiri JSB Exact
La prima parte della prova. Come si può vedere i diabolo cechi hanno prestazioni eccezionali a confronto degli altri proiettili per armi ad aria compressa.

Il cronografo ha decretato senza ombra di dubbio la superiorità di questi pallini in confronto a tutti gli altri. A conti fatti sviluppano una velocità di almeno 5 m/s superiore a quella dei Finale Match, e a causa del maggiore peso questo significa almeno 1 Joule in più rispetto ai diabolo tedeschi. Questo significa che i JSB Exact Diabolo arrivano a superare il limite dei 7,5 Joule di parecchio. Certo la prova è stata fatta utilizzando un piccolo cronografo balistico economico, quindi priva di valore in senso assoluto, ma hanno di sicuro un valore relativo. In fin dei conti tutte le prove sono state eseguite con l'ausilio dello stesso apparecchietto. Se l'energia sviluppata da questi diabolo stupisce, la costanza di tiro risulta essere addirittura straordinaria: solo 3,8 m/s tra il colpo risultato il più veloce e quello più lento, con una valore di deviazione standard dei primi 30 colpi inferiore a 1 m/s. Non ho notato alcun aumento della velocità dei pallini con il progredire della prova. In effetti sebbene abbia al solito considerato come più attendibile la media sulla seconda metà dei 30 tiri, questi sono risultati leggermente meno potenti e costanti rispetto ai primi 30. La carabina, utilizzando questi pallini, risulta avere un'erogazione costante dell'energia a partire da subito e non necessita di alcun tipo di riscaldamento.

Rosata AA S400 Classic
La prima serie di tiri. A parte la prima rosata servita a tarare per bene la mira, le altre rosate sono ben raccolte e strettissime. I fori risultano ben netti.
Rosata AA S400 Classic
La rosata “E” risulta più piccola di 1 centimetro.
Rosata AA S400 Classic
Un solo foro piccolissimo per la rosata “J”.
Gli JSB Exact si sono comportati straordinariamente anche sul bersaglio. Praticamene dove si mira si colpisce. Le rosate sono risultate sempre strettissime.
Stringa di tiri JSB Exact
I primi 30 colpi della seconda giornata hanno sviluppato un'energia in linea con quella delle precedenti serie. Il totale è di almeno 90 colpi molto costanti per ogni carica di serbatoio.

La prova effettuata il giorno seguente è stata effettuata in presenza di raffiche vento forte. Questo più che allargare la rosata ha provocato alcuni “flyer” ovvero colpi vaganti che sono finiti fuori bersaglio. Più volte ho dovuto interrompere per raccogliere il portapallini lanciato a terra con forza dal vento. La prova è stata eseguita lasciando inalterata la pressione residua presente all'interno del serbatoio dell'aria. Lo scopo era quello di valutare l'autonomia utile della carabina prima che il calo di pressione modificasse in maniera apprezzabile il punto di impatto del pallino sul bersaglio. I primi 30 colpi hanno avuto una media di velocità ed energia in linea con le serie precedenti.

Rosata AA S400 Classic
La prima rosata della seconda giornata di prova. Come potete ben vedere il punto di impatto è solo leggermente più basso rispetto a quanto ottenuto il giorno precedente. Ritengo che questa variazione sia dovuta principalmente alle mutate condizioni meteo, piuttosto che al calo di pressione. I risultati cronografici paiono confermare questa tesi.
Rosata AA S400 Classic
Le rosate “Q” e “R” sono ancora ben centrate. In totale sono ben 90 colpi dall'inizio della prova. Con le rosate “S” e “T” si inizia a vedere un calo di traiettoria. Il colpo circondato dal cerchio ha colpito il bersaglio quando questo stava cadendo a causa di una improvvisa folata di vento.
Rosata AA S400 Classic
L'ultima serie di colpi. Ormai i buchi sono tutti sotto al punto mirato.
I JSB Exact oltre che estremamente precisi risultano avere anche delle eccezionali doti di perforazione dei bersagli: lattine e barattoli vengono perforati con facilità anche a distanze elevate. Le bottiglie si frantumano in un attimo. Può sembrare un controsenso, ma i diabolo realizzati con piombo tenero hanno generalmente le migliori doti di perforazione. E' risaputo che i proiettili teneri abbiano una migliore capacità di cessione dell'energia cinetica, e credo che nel caso di armi ad aria compressa liberalizzate, che sviluppano bassi valori di energia, sparare un proiettile che riesca a cederne la massima quantità al bersaglio risulti fondamentale. Nelle armi da fuoco ad alta potenza, solitamente sono i proiettili più duri ad avere il massimo potere di penetrazione. I JSB Exact diventano perciò ideali anche nell'utilizzo meramente ludico; utilizzati nel plinking garantiscono divertimento, potenza e precisione.
Rosata AA S400 Classic
La prova del plinking. 3 colpi e 3 buchi. I colpi sono stati sparati a distanza per verificare l'effettiva efficacia del singolo colpo. Vista l'enorme precisione del diabolo, sono riuscito a piazzare i colpi a triangolo all'interno del barattolo.

In conclusione posso affermare che i diabolo JSB Exact sono senza ombra di dubbio i migliori proiettili da utilizzare con una carabina ad aria compressa. Sono veramente in grado di fare al differenza, e di rendere decisamente più piacevoli, divertenti ed appaganti le sessioni di tiro, anche informale. La JSB produce anche i diabolo marchiati Air Arms, che per dimensioni e peso sono considerati i “gemelli” degli Exact. L'unico difetto che hanno questi pallini è quello di essere molto deformabili, e quindi vanno trattati con le dovute cautele. Le scatoline hanno all'interno una protezione di spugna. Nonostante questo si trovano diversi diabolo schiacciati in ogni confezione. Vista la qualità generale dei pallini però, sparare un esemplare deformato generalmente non produce risultati disastrosi sul bersaglio.

Rosata AA S400 Classic
Questtro rosate ottenute in posizione libera da 25 metri subito dopo la prova dei deludenti "Norica Killer".
Rosata AA S400 Classic
30 metri in posizione libera da seduto, ottenuti in presenza di vento fastidioso.
Rosata AA S400 Classic
Se non c'é troppo vento è possibile piazzare tutti i colpi all'interno dello stesso foro, anche da 30 metri, distanza impegnativaper una 4,5 mm depotenziata.
Non posso fare altro che consigliarvi di cercare e acquistare questi pallini, anche se il loro prezzo è alto di sicuro non vi pentirete dell'acquisto. Provateli e inizierete a guardare con occhio differente la vostra carabina, specialmente se si tratta di un modello depotenziato di libera vendita.

Alessandro (2010)

Air Arms S400 Classic
Lista delle prove
Prova cronografata
Prova cronografata
Prova cronografata
Prova cronografata
Prova cronografata
Prova cronografata
Prova cronografata
Prova cronografata
Prova cronografata
Prova cronografata
Prova cronografata

Non si tratta di un sito commerciale
di vendite on-line.

Nessuno degli oggetti descritti è messo
in vendita su questo sito.

Sito amatoriale a solo carattere
divulgativo e informativo.
Tutti i diritti dei marchi presenti
all'interno del sito appartengono
ai legittimi proprietari.
Non si intende infrangere
alcun diritto d'autore.
L'autore si impegna a rimuovere nel più breve tempo possibile, tutte le fotografie, disegni e grafici, che siano stati presi dalla rete, qualora i legittimi proprietari ne facciano esplicita richiesta.
 
Images Gallery
 
Argomenti di interesse
La storia della Beretta 92 FS
Air Arms TX 200
La regolazione del trigger stop
Umarex Walther CP 99
 
STI Spartan calibro .45 ACP
 
 
Cliccate sul titolo dell'articolo, oppure cliccate sulla fotografia per aprire la pagina che contiene una breve spiegazione sul contenuto degli articoli. Una volta aperto il link, è sufficiente cliccare sul riquadro “Scarica con il Browser”, e alla fine del download troverete il file nella cartella “Download” di Windows o nella cartella predefinita del vostro sistema operativo.
Buona lettura.
 
 
 
 
 


 
 
Raccolta di
termini tecnici, definizioni e curiosità
del mondo delle armi
0...9 - A
 
B
 
C
 
D
 
E
 
 
F
 
G
 
H
 
I
 
J - K - L
 
M
 
N - O
 
P - Q
 
R
 
S
 
T
 
U-V-W-X-Y-Z